Figlio di 12 anni non da solo

Inviata da Conte02 · 28 apr 2022 Psicologia infantile

Buongiorno, sono separato dalla mia ex moglie ormai quasi da 6 anni. Abbiamo un figlio di 12 anni che ha sempre spinto a dormire con noi (fonte di innumerevoli litigi). Subito dopo la separazione quando il bambino aveva 6 anni ho provato con molte difficoltà a farlo dormire da solo e per un periodo ci sono pure riuscito. Nella mia vita è entrata una nuova donna con la quale il bambino ha un bellissimo rapporto. Lei è venuta a stare da noi quando il bambino aveva 9 anni e anche in questa occasione quando il bambino stava con me ha continuato a dormire da solo nonostante la madre lo tenesse con se nel letto. Ho provato a spiegare l’importanza di far dormire il bambino da solo alla madre ma senza successo (i rapporti non sono buoni e venivo accusato di esserne la causa per la separazione).
Il bambino ha dormito da solo fino si 10 anni e mezzo anche quando ci siamo trasferiti in una casa più grande e mi sono sposato con la mia compagna. Ma dopo 5 mesi dal trasferimento ha iniziato a svegliarsi tutte le notti e chiedere la compagnia di un adulto (mia o quella della mia compagna). Riferisce che ha paura ogni volta di qualche mostro immaginario. Ho provato a parlarne con la mia ex moglie e a convincerla di mandarlo da uno psicologo infantile ma purtroppo senza successo. Senza il suo consenso non posso fare molto e sono sinceramente preoccupato per questa situazione.
Grazie mille.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 2 MAG 2022

Gentile Conte 02,
poichè dopo 5 mesi dal trasferimento in un'altra casa, il bambino che sembrava ben adattato ha palesato una sorta di regressione , il motivo potrebbe essere un disorientamento conseguente a questo cambiamento o anche qualche altro motivo da approfondire.
Se lei ritiene pregiudizievole per il bambino il mancato consenso della sua ex-moglie all'aiuto dello psicologo infantile può comunque ricorrere al Giudice tutelare.
In alternativa, da solo o con la sua nuova compagna, può intraprendere lei stesso una psicoterapia per essere aiutato a comprendere meglio il problema sottostante al sintomo del bambino "paura dei mostri immaginari" onde poterlo poi risolvere.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

8220 Risposte

22409 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 MAG 2022

Buongiorno,
e grazie per aver condiviso questo momento della sua vita.
A quanto pare, qualcosa in questo momento turba suo figlio. Può sicuramente, come consigliato dai colleghi parlarne con la mamma ed eventualmente far intervenire un giudice per poter portare suo figlio da uno psicologo, ma intanto può parlarne apertamente con lui.
Può chiedergli cosa lo spaventi in questo momento e può anche, senza che il ragazzo lo dica esplicitamente, rassicurarlo sulla sicurezza della vostra casa e della vostra nuova situazione familiare: il risposarsi di un genitore, può scatenare fantasie di esclusione e di abbandono nei figli.
Può anche, molto concretamente far notare la vicinanza delle vostre camere da letto, la possibilità che vi chiami durante la notte, oppure, per un periodo transitorio, l'utilizzo dei walkie talkie come strumento di rassicurazione.
Sperando di averle fornito uno spunto interessante,
la saluto cordialmente,
dott. Christian Padoan

Dott.Christian Padoan Psicologo a Trieste

23 Risposte

37 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 APR 2022

Caro Conte02, comprendo la sua preoccupazione nel vedere una sorta di regressione in suo figlio. Comprendo anche il rifiuto della sua ex moglie con cui racconta di non essere in buoni rapporti. Mi sembra di capire che per lei è importante che vostro figlio affronti questa sua paura per ritornare a dormire serenamente da solo. Potrebbe proporre alla sua ex moglie un coinvolgimento in prima persona in un percorso psicologico, spiegandole quanto è importante per il bambino ritrovare la serinità nel dormire da solo che aveva un tempo.
Resto a disposizione.
Un caro saluto,
Dott.ssa Sara Manzoni

Dott.ssa Sara Manzoni Psicologo a Treviglio

462 Risposte

160 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 APR 2022

Buongiorno,

Lei ha giustamente indicato che suo figlio ha bisogno di dormire da solo. Bisogno perché è in un'età in cui comincia a essere importante costruirsi un proprio spazio di intimità, alla scoperta del proprio corpo. È in età prepuberale e ritardare questa necessaria autonomia è pericoloso sotto molti punti di vista. Lei è il padre e deve poter far sentire la sua voce, è il suo ruolo quello di essere anche normativo! Riprovi a parlare con la madre e se necessario la inviti ad una consulenza genitoriale. È importante che abbiate la stessa linea educativa.

Un saluto
Dottoressa Angela Ciervo

Angela Ciervo Psicologo a Bologna

48 Risposte

17 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 APR 2022

Gentile utente,
cosa prova a comunicare il bambino attraverso il suo comportamento, infantile e regressivo?
E' molto importante coglier questi segnali, senza restare "sul sintomo comportamento" ma su quello che sta succedendo nelle vostre vita e nella sua vita come segnali di un disagio più profondo che si esprime in un agito, attraverso il comportamento.
Provi a condividere la sua preoccupazione con la sua ex moglie, per il bene e il benessere di vostro figlio.
Cordialmente,
Studio Associato Dott. Ferrara Diego Dott.ssa Sonia Simeoli

Dott. Ferrara Dott.ssa Simeoli Psicologo a Quarto

573 Risposte

301 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Psicologia infantile

Vedere più psicologi specializzati in Psicologia infantile

Altre domande su Psicologia infantile

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 35550 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 20850

psicologi

domande 35550

domande

Risposte 120800

Risposte