fidanzato ma attratto da un'altra

Inviata da matteo · 18 nov 2019

ho 23 anni, sto insieme alla mia ragazza da quasi 5 anni
la nostra è una relazione a distanza, ma riusciamo a vederci nei fine settimana. Mi ha sempre reso felice, e vorrei che lei lo fosse sempre. Ho sempre pensato che lei fosse una persona d'oro e unica, l'unica con cui vorrei passare il mio futuro
Tante volte mi è capitato di pensare che sono molto giovane e che sento una grande voglia di provare nuove esperienze.
Non sempre sono soddisfatto sessualmente e questo può incidere.
Qualche mese fa dove lavoro è stata assunta una nuova ragazza, c'è stata da subito una certa simpatia. Dopo poco capii che lei fosse attratta da me, nonostante fosse fidanzata (mi ha confidato però di non essere felice della sua relazione).
Provai a prenderne le distanze per evitare di farmi coinvolgere, ma durò poco.
Poi mi confidò di aver perso la testa per me, io le dissi di essere innamorato perso della mia ragazza.
Da lì entrammo ancora di più in confidenza e lei inizio sempre più a essere provocante con me.
Una sera dopo una giornata con amici mi trovavo vicino a dove abita lei, così mi chiese di vederci per un saluto.
Ammetto che mi piaceva stare con lei, poi si avvicinava sempre di più a me aumentando il contatto fisico.
Parlava della sua storia e dei motivi per cui non era felice e perché voleva che finisse, chiedendomi anche di lasciare la mia ragazza per lei. Non mi lasciai andare
Il giorno dopo mi chiese ancora se ci avessi pensato, la mia risposta fu sempre la stessa e lei mi disse che non capiva i miei comportamenti nei suoi confronti e che erano contrastanti
Effettivamente ultimamente penso sempre di più a lei, questo mi fa stare malissimo perché non vorrei fare stare male la mia ragazza , però sento questa forte attrazione e molto voglia di fare nuove esperienze.
Non so come comportarmi, sento che questa situazione mi sta divorando l'anima.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 19 NOV 2019

Buongiorno Matteo,
la confusione che sta provando va sicuramente chiarita perché lei ritrovi la sua serenità. Inizialmente lei descrive la sua fidanzata come la persona con cui vorrebbe passare il suo futuro, ma poi afferma di non essere completamente soddisfatto sessualmente e di sentire il bisogno di fare nuove esperienze, che è comprensibile considerando la sua giovane età. Quello che lei deve chiarire è se ama veramente la sua ragazza, che viene distinto da un innamoramento e attrazione fugace per un’altra persona. Le consiglierei allora di valutare bene come si sente per così capire se lei vuole dare priorità al suo rapporto sicuro o a nuove esperienze, essendo sincero con se stesso e con le persone coinvolte.

Cordiali saluti,
Dott. G. Gramaglia

Gramaglia Dr. Giancarlo Psicologo a Torino

535 Risposte

239 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 NOV 2019

Caro Matteo,

in primis vorrei dirti che la situazione che tu stai vivendo nelle relazioni di coppia avviene spesso e per diverse ragioni. La ragione che riguarda te probabilmente è la distanza, in quanto le relazioni a distanza a lungo andare possono portare questi stati d'animo; la tua ragazza ti rende sicuramente felice, ma averla vicino sarebbe più vantaggioso per entrambi. A prescindere dall'arrivo di questa nuova ragazza, arrivo che è solo un campanello di allarme, Iil consiglio che ti posso dare è quello di guardare dentro di te e capire cosa nella tua vita è necessario lasciar andare.

LES - Laboratorio Educativo Scolastico Psicologo a Somma Vesuviana

1 Risposta

1 voto positivo

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 NOV 2019

Bisogna saper distinguere un vero sentimento da un atteggiamento provocatorio. Il suo sentimento verso la sua fidanzata appare solido e con buone intenzioni e questa è la base per un progetto comune; diverso è ciò che appare in questa "relazione di amicizia" con la sua collega. La vedrei come un'ossessione nei suoi confronti, una specie di 'tornado' che passa e va, un voler conquistare l'uomo a tutti i costi, tanto da non capire i suoi comportamenti nei confronti della sua ragazza. Faccia capire alla sua collega che non è interessato a lei e che non è intenzionato a continuare su questa linea, glielo faccia capire in modo assertivo e deciso. Non rovini un rapporto solido per una ventata di calore... Auguri

Dott.ssa Giuliana Leoni Psicologo a Cervignano del Friuli

7 Risposte

2 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24850 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17250

psicologi

domande 24850

domande

Risposte 88450

Risposte