Fidanzata ma penso ad un altro

Inviata da Paola · 12 ott 2015 Terapia di coppia

Salve, mi chiamo Elisa e ho 24 anni, da quasi 6 sono fidanzata con un bravissimo ragazzo, dolce e premuroso. In tutti questi anni i litigi sono stati pochi e quando ci sono stati si è subito chiarito tutto senza troppi problemi. Ma è da circa un anno che non mi sento più me stessa nella relazione, penso che il mio sentimento si sia spento per vari motivi e credo che principalmente sia a causa dell'enorme differenza caratteriale tra me e il mio ragazzo: lui è poco maturo, a volte sembra che viva in un mondo tutto suo e questo con il tempo è diventato un peso per me. In più il nostro dialogo è diventato sempre più scarso e i silenzi, a mio avviso, sono diventati troppi. Recentemente gli ho parlato dei miei sentimenti per lui e nonostante la crisi che stiamo passando, sta cercando di riconquistarmi ed è cambiato radicalmente sembrando un'altra persona, più matura. A suo dire non è questa situazione ad averlo cambiato, ma è stato proprio lui a voler voltare pagina.
Il mio ragazzo però è inconsapevole di un fatto molto importante: credo di essermi presa una cotta per un mio caro amico, che conosco da 12 anni. Con questo mio amico siamo sempre stati particolarmente legati, da ragazzini siamo anche stati insieme per un breve periodo. Lui è incredibilmente simile a me, ci capiamo al volo, abbiamo gli stessi gusti e con lui riesco ad essere completamente me stessa. 5 mesi fa ci siamo accorti che la nostra amicizia stava diventando qualcosa di più. Premetto che non è mai successo niente tra di noi, per rispetto alla mia relazione e al mio ragazzo. Abbiamo provato ad allontanarci perchè la situazione stava facendo soffrire entrambi, ma non ci siamo riusciti e continuiamo a sentirci tutti i giorni e vederci spesso con la scusa di un caffè.
Ora non so più cosa fare, sto provando a recuperare la relazione con il mio ragazzo ma ho in testa questo mio amico e non riesco a non pensarlo. Ho mille e più paure, non so come comportarmi. Con il mio ragazzo ho la certezza di quasi 6 anni di relazione, un sentimento che sebbene sia spento può ritornare. Con il mio amico la paura è quella di prendersi un'enorme scottatura e di pentirsi della scelta. Ho in testa una confusione tremenda e non so davvero più cosa fare.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 14 OTT 2015

Gentile Elisa,
può succedere di provare interesse per ( o addirittura innamorasi di ) un'altra persona mentre è in corso un fidanzamento anche di anni ma credo che dovrebbe essere sempre fatta salva l'onestà e la sincerità.
Pertanto lei non sembra molto sincera con la scusa che accampa sulla poca maturità del suo ragazzo dopo ben 6 anni di fidanzamento.
Credo che lei abbia diritto a vivere l'altra storia se il suo cuore e la sua mente glielo chiedono ma ha anche il dovere di dire la verità al suo attuale ragazzo, per quanto possa essere spiacevole per lui.
E' meglio chiedergli una pausa di riflessione specificando che nel frattempo frequenterà l'altra persona che indurgli sensi di colpa ingiustificati con accuse di presunte inadeguatezze e immaturità che, dopo 6 anni di relazione, le si potrebbero ritorcere contro come un boomerang.
Naturalmente deve mettere in conto che, se la seconda esperienza dovesse fallire e lei volesse ritornare sui suoi passi potrebbe anche trovare la porta chiusa.
Con queste necessarie chiarezze, credo che solo a lei spetti la decisione finale.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7048 Risposte

20148 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 OTT 2016

Buongiorno Elisa
desiderio e fantasia spesso si mescolano.
Le relazioni di coppia sono facilmente in balia di disequilibri emotivi, perchè dipendono dalla situazione sempre dinamica di due persone, per quanto la percezione sia di stabilità e costanza.
Saper ascoltare i propri desideri e bisogni è uno degli aspetti di cui curarsi, ma anche distinguere l'istinto dalla scelta.
Ogni cambiamento comporta imprevisti e incognite.
Qualunque sarà la sua scelta comporterà costi e benefici...
Si dia il tempo di ascoltare sè stessa e poi scelga la sua direzione.

Buona vita
Tatiana Sicouri
Psicoterapeuta

Dott.ssa Tatiana Sicouri Psicologo a Milano

20 Risposte

9 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

13 OTT 2015

Buongiorno gentile Elisa,
potrebbe volerci tempo, oppure no, per diradare la confusione fatto è che ora per lei è subentrato un cambiamento di prospettiva e, qualsiasi sarà la sua decisione, dovrà tenere presente che non resetterà completamente uno per l'altro, ma sarà importante trarne insegnamento per il futuro. Questo suo nuovo coinvolgimento la sta mettendo in contatto con il suo desiderio profondo di amore ed è complesso rinunciare a qualcosa che ci appartiene nel profondo. Il suggerimento è di intraprendere dei colloqui de visu con uno/a psicologo/a psicoterapeuta per elaborare cosa le sta accadendo. Se lo desidera resto a sua disposizione per quanto accennato.
Cordiali saluti
Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Roma

Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Roma

1714 Risposte

2824 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 23700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16850

psicologi

domande 23700

domande

Risposte 85700

Risposte