Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Fidanzata depressa

Inviata da Ilaria il 23 feb 2018 Depressione

Buonasera,
sono fidanzato con una ragazza che ha avuto, e sta avendo, una forte crisi depressiva, con tutto quello che ne consegue. Io, non lo ammetto quasi nemmeno a me stesso, ma mi sento devastato dalla situazione, stanco e sfiancato. Da un po’ di tempo però ho iniziato a frequentare, da amico, una ragazza che mi sta facendo riprovare delle emozioni che non provavo da tempo, che forse non ho mai provato nemmeno con la mia ragazza. Mi sento in colpa ma non riesco a non avere un contatto con lei. Secondo voi questa situazione mi può aiutare (io mi sento supportato, capito e accettato da quest'altra ragazza) o al contrario porterà una crisi ulteriore al mio rapporto già vacillante?
Grazie a tutti!

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile utente,
per rispondere in modo diretto alla sua domanda, ritengo che questa situazione comporterà una crisi ulteriore al suo rapporto già vacillante.
Tuttavia si tratta di capire quante risorse lei ha investito nella relazione con la sua fidanzata, quanto lei stesso crede in un possibile recupero di normalità nel rapporto e quanto è disposto a spendersi affinchè questo possa accadere.
A giudicare dal suo operato, non sembra esserci molto spazio per la possibilità di salvaguardare il suo fidanzamento.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6673 Risposte

18711 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno,
sicuramente rimanere a fianco di una persona depressa richiede molto energie e disponibilità e forse il desiderio di trovare relazioni affettive più leggere.
Dovrebbe chiedersi se questa nuova amicizia è solo un supporto emotivo o si sta trasformando in un investimento emotivo.
Comprendere i suoi reali sentimenti, è fondamentale affinché nessuna delle parti in gioco venga ferita.
Cordiali saluti
Dott.ssa Vanda Braga

Dott.ssa Braga Vanda Psicologo a Rezzato

1280 Risposte

1100 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno, la sua situazione sembra senza via d'uscita, ma questa è solo l' apparenza. La faccio riflettere sulla sua indecisione: se la prima ragazza superasse la depressione, lei con chi vorrebbe condividere la sua vita attualmente? Se la risposta riguarda la sua prima ragazza, è suo diritto vivere con una persona non depressa, quindi lei dovrebbe persuaderla a rivolgersi ad uno psicologo ( lei da solo non potrà mai aiutarla). Se la risposta riguarda la seconda ragazza, significa che lei si sente in colpa nei riguardi della prima e quindi evita di abbandonarla, facendole molto più male di quanto lei pensa. Nel momento in cui si scoprissero le carte allora la depressione potrebbe peggiorare a causa della delusione e dell' inganno. Parli chiaramente con la persona sofferente e le esponga le sue prospettive. Non confonda l' amore con la pietà, per il bene di tutti e due. Le parlo veramente con franchezza e resto a disposizione se vorrà contattarmi.
Dottoressa Alessandra Monticone

Asti e Torino

Monticone Alessandra Psicologo a Asti

193 Risposte

77 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Ilaria (??? c'è qualcosa di strano),
Stare vicino ad una persona che sta vivendo una crisi depressiva non è certo una passeggiata. Dando per scontato che la sua fidanzata sia seguita da professionisti che si stanno prendendo cura della sua condizione, mi concentro sulla risposta al suo quesito.
Cercare supporto nella rete sociale di amici e famigliari può fare la differenza nel ridurre gli effetti di una situazione grave.
Lei parla di amicizia ma poi descrive sentimenti e emozioni che sembrano rimandare ad una vicinanza di altro genere. Iniziare un flirt anche se può avere degli effetti benefici introduce un livello di complessità ulteriore a tutta la vicenda esponendo tutti i soggetti in gioco a rischi non valutabili.
La invito a riflettere sulla sua relazione e sul modo più efficace di stare vicino ad una persona che soffre senza rinunciare ad ascoltare i propri bisogni.
Rimango a disposizione per chiarimenti,
Lazzarini Nicola Psicologo Psicoterapeuta a Pisa, Lucca e Vaireggio

Dott. Nicola Lazzarini Psicologo a Viareggio

37 Risposte

111 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno Ilaria
Non é facile restare accanto al proprio partner se questi soffre di umore depresso, può essere estremamente faticoso psicologicamente.
Comprendo quanto possa sentire bisogno di leggerezza ed aria nuova, di un rapporto più vitale.

Le suggerirei a prescindere da ciò che poi deciderà di fare ( continuare a restare con la sua attuale ragazza o no) di prendersi cura della salute psicologica della sua ragazza, potrebbe suggerirle di farsi aiutare, di parlare con uno psicologo per comprendere che cosa sta accadendo e come si può gestire, quali potrebbero esserne le cause.
Da sola Irene sentirà solo il peso della relazione che affonda, occorre chiedere un sostegno professionale ed efficace.
Un caro saluto
Dott.ssa Fabiana Nicolini

Dott.ssa Fabiana Nicolini Psicologo a Bologna

124 Risposte

42 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buonasera,
Sicuramente lei vive una situazione critica con l'attuale fidanzata e ritrova nell'amica quella leggerezza che le è venuta a mancare nel rapporto a causa della depressione. Sarebbe necessario chiarire a se stessi quale strada percorrere nel qui ed ora, per evitare ambiguità ed ambivalenze. Un percorso breve di counseling potrebbe aiutarla ad arrivare alla decisione migliore per il proprio benessere.
Cari saluti
Dott.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2488 Risposte

2084 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Carissimo, sicuramente la presenza di un'altra peggiorerà la situazione con la sua fidanzata. Lei dovrebbe pensare a cosa vuole sul serio. Dato che penso che lei frequenterà quest'altra donna, qualunque cosa le si dica, mi auguro che sarà capace, quando sarà il momento di capire come chiudere con una o con l'altra, senza stare con due piedi in una scarpa. Soprattutto perché per una ragazza depressa, con grossi problemi avere vicino uno che non la supporta, ma anzi, "si guarda in torno", non l'aiuta di sicuro. Dall'altra parte continuare a stare con una donna con cui non si è felici, solo perché depressa e perché si ha paura della sua reazione, è peggio. Resto a sua disposizione, in bocca al lupo.
Dott.ssa Barbara De Luca

Dott.ssa Barbara De Luca Psicologo a Catanzaro

396 Risposte

178 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno,
Da quello che racconta l'impressione è che in questo momento per Lei ci siano 2 modi di stare in relazione, uno con la sua fidanzata dove sembra censurarsi per non gravare sulle difficoltà dell'altra persona, e uno con la sua amica dove probabilmente sente di poter essere sè stesso in maniera piena. In questo caso, è comprensibile la possibilità di voler gestire entrambe le situazioni per far fronte a Lei e ai suoi bisogni. Forse potrebbe cercare di capire le sue emozioni verso entrambe le persone e comprendere con quale sente maggiormente la possibilità di poter condividere la sua quotidianità. Qualunque sia la sua scelta potrà comunque confrontarsi e condividere i suoi pensieri e le sue emozioni sia con una persona che con l'altra. Magari è un modo utile per Lei per sentirsi parte della relazione e permettere all'altro di tenerne conto.
Una buona giornata
Francesco T.

Dott. Francesco Tesser Psicologo a Roncade

57 Risposte

58 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno,
Mi sembra che lei si faccia la domanda sbagliata. Come mai non prende in considerazione il fatto di poter chiudere una storia così devastante per lei?
Cordialmente
Dr.ssa M. Sara Sanavio
Perugia

Dr.ssa M.Sara Sanavìo Psicologo a Perugia

225 Risposte

95 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Depressione

Vedere più psicologi specializzati in Depressione

Altre domande su Depressione

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19800 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15700

psicologi

domande 19800

domande

Risposte 79200

Risposte