Fallimento terapeutico

Inviata da bluesoul · 2 nov 2016 Autorealizzazione e orientamiento personale

Buonasera,
vorrei un vostro parere su una cosa che è accaduta la scorsa seduta con la mia terapeuta.
In questo ultimo anno ho seguito una terapia sistemica per problemi di ansia con una terapeuta davvero molto brava, gentile e che fino a poco fa stimavo moltissimo. Affrontando il problema dell'ansia è emerso che ci sono dei traumi non risolti nel mio passato che vanno elaborati per continuare il lavoro sull'ansia quindi, negli ultimi mesi, abbiamo scavato nel mio passato riaprendo vecchie ferite e riattivando forti dolori che hanno interrotto un periodo di grande motivazione del lavoro che abbiamo svolto, ma che ho affrontato comunque con il pensiero di risolvere il problema e iniziare il trattamento Emdr. La scorsa seduta abbiamo parlato degli obiettivi, di come funziona, degli step da seguire e poi abbiamo fatto la prima seduta vera e propria. Io le ho fatto un po' di domande dato che è qualcosa di nuovo per me e faticavo a focalizzare le immagini ma nel complesso ho avuto l'impressione che fosse andato bene, se non che alla fine della seduta a una manciata di minuti dalla fine prima di fissare il prossimo appuntamento lei mi ha detto che mi avrebbe voluto raccomandare a un suo collega per continuare la terapia. Per me è stato uno shock, le ho chiesto spiegazioni e lei mi ha detto che l'Emdr è un trattamento in cui non è esperta quindi riteneva più giusto farmi andare da qualcuno più adatto in quell'ambito, cosa che peraltro posso anche comprendere, ma non riesco a capire perché non me lo abbia detto mesi fa prima di iniziare questo percorso, prima di riattivare dolori e traumi latenti per poi darmi la notizia dopo il primo tentativo senza una briciola di tatto polverizzando tutta la fiducia che avevo riposto in lei e nel lavoro che abbiamo fatto.
Inizialmente le ho scritto che sono rimasto deluso e che volevo annullare la prossima seduta dato che mi ha proposto di interrompere e lei mi ha risposto, scusandosi per l'errore e dicendomi che ci tiene a continuare il nostro lavoro, quindi ho mantenuto l'appuntamento per chiarire la situazione ma davvero non so più cosa pensare, prima mi propone di interrompere per non rallentare il lavoro e poi mi dice che ci tiene a continuare.
Non so come interpretare queste due affermazioni totalmente opposte né come potrei trovare la fiducia sia con l'attuale terapeuta sia in un'altro percorso dopo due delusioni.
Secondo voi dovrei fidarmi del suo "consiglio" di andare da un suo collega più adatto o è solo un modo per levarmi dai piedi e lanciare la patata bollente a qualcun'altro?
Il fatto che dopo mi abbia scritto che ci tiene a continuare il lavoro è un modo per darmi il contentino?
Se dovessi cercare da solo un altro terapeuta che competenze ed esperienze dovrebbe avere?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 8 NOV 2016

Gentile bluesoul. Sono un terapeutia EMDR Practitioner certificato e le posso dare queste indicazioni. Dal suo racconto sembra davvero che la terapeuta abbia commesso un errore che del resto ha riconosciuto. Parlarne apertamente e con calma è sempre la soluzione migliore, quindi non abbandonare la terapia per il sentimento di delusione intercorso. Forse la terapeuta completata la fase 1 e 2 o forse anche la fase 3 e una iniziale 4 (la stimolazione bilaterale sul ricordo da desensibilizzare) ha valutato di non essere abbastanza competente e si è preoccupata pensando ad un invio, proposto in modo improvvido e poso sensibile. Dovresti anzitutto verificare il suo grado di preparazione o chiederglielo: ha fatto dei corsi ufficiali di Formazione EMDR? A che livello è arrivata: I, II o anche Practitioner? Da quanto tempo pratica EMDR e con quali risultati? Questa è una indicazione generale per i pazienti a cui viene proposta tale metodica. Se da lei non ottieni la informazione la puoi verificare sul sito della associazione EMDR Italia che troverai facilmente in rete. Verificato questo, comunque, un breve percorso EMDR con terapeuta esperto può essere compiuto parallelamente o in sostituzione alla terapia avviata, previo consenso delle parti. Spero di averle dato indicazioni sufficienti per agire in modo consapevole e non di impulso... Buon cammino.

Dr. Paolo Ciotti Psicologo a Carate Brianza

57 Risposte

51 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 NOV 2016

Gentile bluesoul,
a mio modo di vedere c'è stata una pecca da ambo i lati nella vostra relazione terapeutica.
Da parte tua l'errore sta nel fatto di pensare che in terapia riaprire vecchie ferite e riattivare forti dolori sia un buon motivo per perdere la motivazione mentre invece è una importante modalità (col sostegno del terapeuta) per superare il trauma mediante quella che è conosciuta come "abreazione" secondo Freud.
Da parte della tua terapeuta penso che l'errore sia stato innanzitutto quello di non considerare che l'EMDR è soltanto una delle tante tecniche per elaborare i traumi psicologici e non certo l'unica.
Inoltre la collega non ha considerato ancora le possibili conseguenze di questa sua proposta/iniziativa sul rapporto di fiducia che si era creato con te, tant'è che temendo poi il tuo abbandono ha cambiato idea.
La tecnica EMDR, come altre tecniche, può anche essere appresa mediante appositi corsi di formazione se proprio la si vuole applicare.
Ad ogni modo nessuno è perfetto e l'errore della tua terapeuta non è tanto grave da distruggere la fiducia per ciò che di buono è stato già fatto per cui non bisogna, come si dice, buttare il bambino insieme all'acqua sporca.
Penso perciò che nella prossima seduta la cosa può essere chiarita e tu puoi riprendere con soddisfazione il lavoro in corso.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7088 Risposte

20217 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

3 NOV 2016

Buon giorno Bluesoul,
La relazione tra Lei e la sua terapeuta è uno spazio importante in cui insieme avete creato fiducia, non bisogna dimenticare che quello spazio è occupato da due persone.
Credo che la cosa migliore per voi sia proprio di lavorare sulla vostra relazione e capire cosa sia successo.
Certamente Lei si sente ferito e abbandonato e proprio di questo le consiglio di parlare con la sua terapeuta, del resto all'inizio della lettera leibparla di un percorso molto positivo.
Si conceda di stare nella relazione anche in presenza di una difficoltà e sentire come questa esperienza la fa stare.
Buona continuazione di esperienza.
Cari saluti.

Dott.ssa Samanta Artico
Psicologa Psicoterapeuta - Sesto S. GIOVANNI (Mi)

Dott.ssa Samanta Artico - Psicoterapeuta Gestalt- Terapeuta EMDR Psicologo a Sesto San Giovanni

11 Risposte

9 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Autorealizzazione e orientamiento personale

Vedere più psicologi specializzati in Autorealizzazione e orientamiento personale

Altre domande su Autorealizzazione e orientamiento personale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24150 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17050

psicologi

domande 24150

domande

Risposte 86850

Risposte