Ex o ragazzo attuale?

Inviata da Claudia · 16 set 2014 Terapia di coppia

Io e il mio ex ci siamo lasciati da 7 mesi. In questo periodo abbiamo continuato a sentirci e vederci, pretendendo massima fedeltà l'uno dall'altra senza però tornare insieme perché non voleva "fidanzarsi". Stanca da questa situazione decido di chiuderla con fatica..3 Mesi fa conosco un ragazzo e metto in chiaro il mio non avere la testa completamente libera. Proviamo a stare insieme, e mi trovo bene nonostante il mio ex sia ancora troppo presente con chiamate e scenate di gelosia. Arriva l'estate e rivedo il mio ex, e subito ci rendiano conto di non riuscire a resisterci. Mi dice che non ci sarà mai un addio tra noi e che ha bisogno di me e mi chiede di lasciare questa persona. Ritorno e mi rendo conto che se lasciassi il mio attuale ragazzo gli farei troppo male perché capirebbe che sono stata falsa nei suoi confronti. Il problema è che ora ho un ex troppo presente che mi chiama 10 volte al giorno, e un ragazzo innamorato che mi ha dimostrato tanto. Mi piacciono entrambi per motivi diversi e non vorrei perderli..ma nemmeno fare loro del male. Come esco da questa situazione?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 17 SET 2014

Ascolti le sue sensazioni, Claudia, cerchi di capire cosa la fa stare bene, cosa vuole da una relazione e se può trovarlo nei due uomini che sta frequentando. Credo che la decisione che vorrebbe prendere vada ponderata in base alle sue esigenze, alle emozioni che prova e alle sue aspettative rispetto alla sua futura vita affettivo-relazionale.

Dott.ssa Alessia Picco Psicologo a Giaveno

54 Risposte

126 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

18 SET 2014

Gentile Claudia,
dalla situazione si può uscire secondo le dinamiche psicologiche della scelta: 1. va scelto solo uno anche per una sola caratteristica positiva rispetto l'altro. 2. in caso di dubbio nessuno viene solitamente scelto per il 100% delle sue caratteristiche preferite: basta il 51% rispetto agli altri. 3. Una volta scelto (anche utilizzando parametri fissi e scrivendo da una parte del foglio elenco vantaggi e dall'altra elenco svantaggi) bisogna avere un comportamento coerente alla scelta fatta per almeno due mesi di seguito. Cioè incontrarsi con solo uno dei due e chiudere per sempre i "ponti" con l'altro. 4. Eliminare eventuali telefoni, foto e dati riferibili in qualche modo all'altro non scelto. 5. Perseguire la scelta con coerenza comportamentale intensificando incontri e contatti con la persona prescelta
dr paolo zucconi, sessuologo clinico e psicoterapeuta comportamentale a udine

Dr. Paolo G. Zucconi (sessuologia clinica & Psicoterapia) Psicologo a Udine

1087 Risposte

1589 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 SET 2014

Cara Claudia, solo entrando pienamente in contatto con le sue emozioni e le sue sensazioni, potrà aver chiare le sue necessita'', per comprendere a quali bisogni rispondono questi 2 legami. In bocca al lupo, Dott.ssa Raffaella Orlando

Dott.ssa Raffaella Orlando Psicologo a Napoli

201 Risposte

104 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 SET 2014

Cara Claudia,
io penso invece che chi ti sa facendo del male è proprio il tuo ex, il quale dapprima non vuole "fidanzarsi" ma ti chiede fedeltà assoluta, poi quando scopre che stai frequentando un altro ragazzo, torna alla carica e ti promette amore eterno.
A me pare che il tuo ex sia molto possessivo nei tuoi confronti e non accetti il fatto che tu possa decidere di stare con un altro piuttosto che con lui.
Sta a te decidere se stare con un ragazzo che, come dici tu, ti assilla, considerando anche la possibilità che, una volta riconquistata, rimetta in atto quei meccanismi che sette mesi fa ti hanno suggerito di lasciarlo...
Dott.ssa Cristina Pavia
Bologna

Dott.ssa Cristina Pavia Psicologo a Bologna

22 Risposte

33 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 SET 2014

Potrebbe aiutarla leggere "Male d'amore" di Angeles Matretta...
Per la sua situazione più in dettaglio e con i pochi elementi forniti...le insicurezze (scene di gelosia, che non sempre è sintomo d'amore) del primo ragazzo stanno rendendo problematico sia lo stare insieme (non si vuole legare...) che lasciarsi (non voglio stare con te, ma non riesco nemmeno a stare senza di te) la fanno -mi perdoni il termine- diventare una sorta di "presenza rassicurante" per lui , come la copertina per Linus dei Peanuts...l'attrazione fisica che c'è tra di voi certo non la aiuta.
Il primo ragazzo è molto passionale, il secondo è più equilibrato...difficile scegliere tra intensità e tranquillità, forse.
Teme di fare del male a loro, ma non si rende conto che così facendo fa male a se stessa...
Un periodo di pausa da entrambi, potrebbe aiutarla a chiarirsi le idee.

Claudia Popolillo - Studio Logos Psicologo a Lodi

213 Risposte

233 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28400 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18200

psicologi

domande 28400

domande

Risposte 97500

Risposte