Ex del mio ragazzo

Inviata da Giuli · 23 apr 2020 Terapia di coppia

Salve,
Porto qui la mia situazione perché ho bisogno di un consulto: vivo con il mio fidanzato da un anno e mezzo dopo 4 di relazione. La famiglia di lui non mi ha mai “accettata” è ancora oggi mi sto chiedendo il motivo. Credo che gran parte del problema sia dato dal fatto che l’ex fidanzata del mio ragazzo faccia ancora parte della vita della famiglia. Premettendo che stiamo parlando di una relazione chiusa da più di 8 anni a causa di tradimenti da parte di lei e che ha portato le conseguenze sulle scelte di vita successive di lui, la famiglia continua a mantenere i rapporti e lei con loro. Non sono mancate le occasioni in cui loro mi hanno fatto capire che preferivano lei a me (con frecciatine, risposte e anche dicendomelo proprio in faccia) e ovviamente il mio fidanzato ha preso le mie parti. Ma loro sembra non ci sentano! Anche precedentemente alla nostra relazione, lui aveva fatto notare alla famiglia che questa “amicizia” che avevano con questa persona a lui non stava bene ma loro hanno continuato a fare.
Non si parla soltanto di “amicizia” in quanto lei va a casa di famiglia, pranza/cena li, talvolta dorme pure lì nella camera dove dormiva il mio ragazzo prima di convivere con me.
Inoltre è ovunque, conosce tutti gli amici del mio ragazzo e mantiene rapporti con tutti e lo fa pubblicamente sui social quasi come facesse a posta per farmelo notare.
Qualche settimana fa il mio ragazzo mi ha confessato che la sorella gli ha chiesto se pensasse mai di tornare con la ex.
Io di questa situazione ne soffro molto , sento di avere questa persona sempre sul groppone come se mi stesse col fiato sul collo, mi sento sempre giudicata e paragonata a lei e sinceramente ne io ne il mio fidanzato non sappiamo più che fare.
Chiedo una consulenza perché sento che impazzirò

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 29 APR 2020

Gentile Giuli,
capisco il malessere che questa situazione le sta procurando. Purtroppo lei non può impedire alla ex di frequentare la famiglia del suo ragazzo ne a quest'ultima di ospitarla.
L'aspetto più importante e rassicurante è che il suo ragazzo non sia per nulla coinvolto, ma che al contrario dimostri costantemente l'affetto che prova nei suoi confronti.
Per quanto posso sembrarle difficile, cercate di ignorare atteggiamenti e commenti esterni, ma concentratevi e cercate di mantenere e rinforzare il vostro rapporto.
Un caro saluto
Dott.ssa Vanda Braga

Dott.ssa Braga Vanda Psicologo a Rezzato

1359 Risposte

1261 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

28 APR 2020

Buongiorno Giuli. Lei sta soffrendo molto della presenza della ex del suo fidanzato che continua a frequentare la famiglia di lui, pranzando e cenando con loro, dormendo anche nella camera che era del suo fidanzato. Forse dietro a questo comportamento della ex del suo fidanzato c’é la volontà di mantenere dei buoni rapporti con loro e attraverso di loro influenzare il suo fidanzato, magari sperando in un suo ripensamento. Ma quello che trovo importante in quello che lei dice é che il suo fidanzato ha preso sempre le sue parti. Esprimere la vostra contrarietà alla frequentazione della famiglia del suo fidanzato con la sua ex é assolutamente legittima ma purtroppo non possiamo costringere qualcuno ad adottare un comportamento se non é da loro accettato. Quello che mi sento di consigliarle é di intraprendere un percorso psicoterapeutico per vedere che cosa c’é dietro a questa sua sofferenza, al sentire la ex del suo fidanzato sul fiato del collo e il trovarsi sempre giudicata e paragonata a lei. Potrebbe così prendere maggiore consapevolezza del proprio funzionamento interno, di come si relaziona con gli altri e di quali bisogni il suo senso di sé si nutre.
Dott. Erik Mancin

Dott. Erik Mancin Psicologo a Parma

74 Risposte

24 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

27 APR 2020

Gentile Giuli,
dal suo scritto colgo una sua difficoltà a far esistere la sua relazione sentimentale, immagino non sia facile sostenere la presenza di una ex, ma mi sembra che il suo compagno stia dalla sua parte. Mi chiedo come mai è così importante che questa persona continui i rapporti con la famiglia del suo fidanzato, forse si sente minacciata, insicura? Mi sembra sia alla ricerca dell’accettazione della Famiglia di lui, come mai è così importante? Un rapporto di coppia può presentare una non condivisione, accettazione, ma mi sembra per lei centrale e polarizzante a tal punto da mettere in crisi il vostro rapporto e la sua serenità. Proverei a riflettere su questi aspetti, forse c’è dell’altro e un consulto psicoterapeutico potrebbe esserle di aiuto.
Dr.ssa Elisabetta Ciaccia

Dott.ssa Elisabetta Ciaccia studio di psicologia Psicologo a Milano

503 Risposte

182 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

27 APR 2020

Buongiorno Giuli,
penso che il suo problema sia importante e in quanto tale meriti maggiore considerazione.
Io realizzo una prima seduta di valutazione della richiesta d'aiuto, della durata di circa un'ora, durante la quale assieme alla persona valuto il problema i individuo le modalità più adeguate per un eventuale trattamento (frequenza, durata degli incontri, obiettivo, ecc).
Se desidera fissare un appuntamento per questa prima seduta mi può contattare.

Cordiali saluti
Anna Loretta Spano

Dott.ssa Anna Loretta Spano Psicologo a Cagliari

7 Risposte

2 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

27 APR 2020

Buongiorno,
penso che il suo problema sia importante e in quanto tale meriti maggiore considerazione.
Io realizzo una prima seduta di valutazione della richiesta d'aiuto, della durata di circa un'ora, durante la quale assieme alla persona valuto il problema i individuo le modalità più adeguate per un eventuale trattamento (frequenza, durata degli incontri, obiettivo, ecc).
Se desidera fissare un appuntamento per questa prima seduta mi può contattare.

Cordiali saluti
Anna Loretta Spano

Dott.ssa Anna Loretta Spano Psicologo a Cagliari

7 Risposte

2 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 30700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 19050

psicologi

domande 30700

domande

Risposte 105250

Risposte