Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Essere ansiosi

Inviata da Pasquale il 16 apr 2018 Ansia

Buonasera;

Sono un ragazzo di quasi 23 anni.
Da qualche tempo ho scoperto di soffrire presumo di ansia.
Mi spiego meglio: una notte come le altre ho sofferto di una tachicardia improvvisa durata per circa una mezz'ora.
Da quel giorno soffro spesso durante il giorno di ansia e tachicardia che mi stanno peggiorando un pò l'umore e la vita in generale.
Soprattutto quando penso all'ansia mi sento peggio anche se è difficile non pensarci.
Non ho mai sospettato di soffrire di ansia anche se qualche avvertimento diciamo che ora che ne soffro lo ho sempre percepito: mi viene spesso l'orticaria,ho le mani e i piedi spesso sudati e le labbra screpolate e ho sempre faticato a prendere sonno. penso ma non sono sicuro che deriva da ciò.
Aggiungo inoltre che quando guido, gioco alla play o sento la musica sto molto bene e in pace con me stesso.
Ultimamente prendo delle tisane a base di biancospino,camomilla,melissa,tiglio,menta e lavanda e mi aiutano notevolmente soprattutto per prendere sonno.
Vi sarei molto grati per eventuali consigli per aiutarmi.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Caro Pasquale,
quelle che descrivi potrebbero effettivamente essere delle manifestazioni associate a degli stati d’ansia che in questo momento ti trovi a vivere. Considerando che come hai sottolineato questo stato sta lentamente logorando il tuo benessere, è importante agire per poter comprendere le cause e intervenire in modo che il tuo comportamento possa configurarsi efficacemente per affrontare al meglio questa situazione, e le tue emozioni e pensieri ristrutturarsi di conseguenza. Quello che ti consiglio è di rivolgerti ad uno Psicoterapeuta per fare un’accurata valutazione del tuo caso. L’orientamento Cognitivo – Comportamentale potrebbe essere particolarmente indicato per la tua situazione.

Cordialmente,
Dott. Colamonico Damiano

Dott. Damiano Colamonico Psicologo a Torino

643 Risposte

1116 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Caro Pasquale, la sintomatologia che descrivi potrebbe essere collegata ad un disturbo d'ansia, ma per esserne certi bisognerebbe fare una valutazione piû approfondita. Comprendo la preoccupazione e il disagio che senti dentro per un qualcosa che, probabilmente, non sai cone affrontare: l'ansia ě spesso un "segnale" che vuole avvertirti che qualcosa non va e che devi prenderti cura di te. Il rilassamento puó aiutarti a fronteggiarla nell'immediato, ma per risolverla ě necessario un percorso psicologico. Fidati di te e del fatto che puoi farcela, dott.ssa Daniela Cannistrâ.

Daniela Cannistrà - Psicologa e Psicoterapeuta Psicologo a Seregno

580 Risposte

229 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buonasera Pasquale,
le manifestazione ansiogene creano spesso questo loop per cui pensare all'ansia e alle possibili conseguenze, ha come effetto un incremento dell'ansia stessa.
Diversivi quali la musica o il gioco posso attenuare la manifestazione, ma non risolvono la sintomatologia per la quale è preferibile concedersi un percorso terapeutico.
Molti sono gli approcci metodologici in grado di fornire strategie risolutive, l'importante è stabilire una buona alleanza terapeutica.
I miei migliori auguri
Dott.ssa Vanda Braga

Dott.ssa Braga Vanda Psicologo a Rezzato

1280 Risposte

1092 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Pasquale,
Le difficoltà di ansia sono piuttosto frequenti e possono tramutarsi in somatizzazioni con peggioramento della qualità di vita. L'ansia ha necessità di essere ascoltata gradualmente per darle un senso fino ad un relativo ridimensionamento. Alcune tecniche di meditazione e visualizzazione guidata possono aiutarla a rilassarsi tramite opportuni esercizi di respirazione.
Nel frattempo le consiglierei di iniziare un percorso psicologico in cui comprendere le cause di queste manifestazioni ansiogene.
Cordialmente
Dott.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2450 Risposte

2066 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno Pasquale,
I sintomi da lei descritti sono sicuramente ricollegabili a disturbi d'ansia e come lei ha ben intuito possono, col tempo, assumere manifestazioni sempre più legati agli aspetti neurovegetativi del corpo.
Se decide di intervenire tempestivamente, attraverso tecniche di rilassamento, Training Autogeno e un'adeguata terapia sostenuta da un bravo psicoterapeuta, ha ottime possibilità di riuscita!
Un grosso in bocca al lupo e mi aggiorni sulle sue condizioni.
Cordiali saluti
Giusi D'Apolito

Dottssa Giusi D'Apolito Psicologo a Manfredonia

7 Risposte

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Salve Pasquale,

Dalla sua descrizione si evince che si tratta di meccanismi ansiogeni che sembrano alimentare reazioni ansiose e sintomi fisiollogici simili a quelli di episodi di panico, anche se dalla sua descrizione sembrerebbero non invalidanti. Per tale motivo le suggerirei un consulto per poter meglio circoscrivere il problema e per poter magari, attraverso un lavoro di terapia breve, elaborare la sua esperienza e coglierne i significati sottesi.

Cordialmente,

Dott. Pietro De Trucco
Psicologo/Psicoterapeuta (Caserta) (Napoli)

Psicoterapeuta Dr. Pietro De Trucco Psicologo a Napoli

39 Risposte

11 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Pasquale,
è importante poter approfondire la situazione con una consultazione di persona con uno psicologo psicoterapeuta della tua zona. Potrebbe trattarsi di ansia o solamente di un momento di maggiore stress dovuto a particolari circostanze che sta vivendo. Un professionista che la incontri direttamente può fare una diagnosi precisa ed eventualmente avviare con lei una terapia anche breve per gestire al meglio la situazione.
In bocca al lupo e un cordiale saluto
drs Lucia Mantovani, Milano

Studio di Psicologia Dott.ssa Lucia Mantovani Psicologo a Milano

993 Risposte

458 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Ansia

Vedere più psicologi specializzati in Ansia

Altre domande su Ansia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19250 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15550

psicologi

domande 19250

domande

Risposte 78250

Risposte