Esiste una giusta tempistica in amore?

Inviata da Miriam · 5 mag 2019

Salve a tutti,

Vi scrivo perché di relazioni felici sono inesperta! Ho sempre avuto storie amorose che sono durate meno di 1anno. Tutti bravi ragazzi, tutti mi hanno trattata bene, semplicemente alla lunga non eravamo fatti per stare insieme. Io sono una ragazza di 32 anni.
Adesso sto insieme ad un ragazzo di 34anni, ci conosciamo da 5mesi. Dopo 1 mese di conoscenza abbiamo deciso di stare assieme.
Rispetto ai miei precedenti ex, lui mi dà quello che mi mancava, cioè la condivisione. Lui condivide molto della sua vita con me, il lavoro, la famiglia e gli amici. Di amici ne ho conosciuti pochi perché è sempre difficile organizzarsi dato che noi spesso il fine settimana siamo via, in più i suoi amici hanno bimbi e si sa che l’organizzazione non è facile.
Io invece sono piena di amiche single che gli farò conoscere più avanti nel mio compleanno. E già questo mese gli faccio conoscere una coppia di amici miei.
Con il mio fidanzato abbiamo sempre parlato di piccoli progetti dall’inizio della nostra relazione. Piccoli progetti tipo “un film da vedere tra qualche settimana, o spettacolo di teatro o posto da visitare insieme”.
Io vivo ancora con i miei e tutti gli weekend sono con lui che vive solo. Spesso siamo via, facciamo gite fuori porta. Ho conosciuto i suoi e sono parte della famiglia. Lui mi ha detto che i suoi non hanno mai conosciuto nessuna delle sue ex. La prima che porta a casa sono io. Lo stesso ha fatto anche suo fratello che ha presentato a casa, solo la ragazza che adesso è la sua attuale moglie.
Faremo le vacanze estive insieme io e lui. Abbiamo già fatto qualche ponte lungo.
Lui mi ha parlato del suo desiderio di convivere con me. Io gli ho risposto di goderci per il momento quello che abbiamo e che per la convivenza ne riparlavamo a fine anno, inizio 2020. Così secondo me i tempi sono maturi, perché lui deve risolvere delle questioni in famiglia e deve sistemarsi un po’ meglio con il lavoro. E lui ha concordato, mi ha detto che gli piace sognare e non ha intenzione di mettermi fretta. Anche secondo lui è giusto che risolva questa questione di famiglia e poi potremmo riparlarne. Infatti non ne abbiamo più parlato se non come battuta “se mai andremo a vivere insieme vorrei che ...” oppure “sarebbe bello vivere con te”. Ma stop, non è l’argomento predominante dei nostri discorsi. È rimandato a dicembre per quanto mi riguarda.
Da un lato sono contenta, dall’altro ho preso tante fregature nel passato che aspetto lì sul varco per vedere cosa succede. Questa cosa non mi ha destabilizzata, anzi a me piace programmare e aspettare fine anno per riparlarne. Per me va bene perché così avremmo un anno di conoscenza come coppia.

Volevo chiedervi solo se come evoluzione a voi sembra normale che una storia vada così.
Io non sono un esperta, ma rispetto alle volte precedenti mi sembra di avere a che fare con un ragazzo consapevole. Ho conosciuto la famiglia e ho avuto modo di capire com’è stato educato. Sono dei signori, gente di parola che fa le cose con coscienza. Quindi sono fiduciosa.

Grazie per il vostro giudizio di esperti

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 6 MAG 2019

Cara Miriam, hai descritto molto bene questa storia di pochi mesi che, mi sembra, stia andando per il meglio! Il fatto che tu abbia avuto storie che non siano durate nel tempo non vuol dire che questa vada nello stesso modo! Il tuo ragazzo sembra una persona per bene e anche la sua famiglia! Sei stata saggia a rimandare a fine anno decisioni in merito ad una convivenza, in questo modo avrete modo di consolidare il rapporto! Vivi in modo spensierato questa tua bella storia e auguri! Dr. Annalisa Lo Monaco

Dott.ssa Annalisa Lo Monaco Psicologo a Roma

551 Risposte

821 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28350 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18150

psicologi

domande 28350

domande

Risposte 97350

Risposte