Emozioni instabili

Inviata da Skylar3045 · 17 feb 2020 Crisi adolescenziali

Salve, scrivo qui perché non so più cosa fare, e spero davvero che voi possiate darmi un consiglio da poter seguire.
Sono una ragazza di 18 anni con forte instabilità emotiva, piango per tutto, ogni volta che che mi sento triste, arrabbiata o in ansia, la prima cosa che faccio è piangere.
So che farlo non è un male, poiché riconosco che far uscire a pieno le emozioni sia un bene, ma sono stanca di non riuscire a controllarmi, di passare ore a piangere senza fermarmi e, di arrabbiarmi poi con me stessa perché non riesco a smettere.
Penso sempre di non riuscire a farcela, di non essere in grado di superare un ostacolo, anche se so che non mi mancano le capacità per poterlo fare.
Sono spesso in silenzio, soprattutto con le persone che non conosco, come se avessi paura di dire qualcosa, di sbagliare, anche se nella mia testa c’è un fiume in piena.
Persino guidare mi risulta difficile, so come funziona, so cosa bisogna fare, ma la mia testa si è convinta che io non sia capace di farlo e per questo mi blocco; come se non bastasse poi quando un mio familiare me lo fa notare, che è quello il mio problema, piango per ore pensando che mi vedano come un’incapace, anche se so, che non è affatto ciò che loro intendono.
Quello che mi fa più rabbia però del mio comportamento, è che piango anche quando non riesco ad esprimermi, sento dentro di me come un’onda di tensione che mi blocca e sfocia nelle lacrime, mi impedisce di dire o fare qualsiasi altra cosa, piango e basta.
Spero davvero che voi possiate darmi qualche consiglio, perché sono davvero stanca di dover giustificare ogni volta le mie lacrime e di non riuscire a controllarmi.
A presto

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 18 FEB 2020

Gentile S., riconosci tu stessa, correttamente, di avere una notevole instabilità emotiva. Pertanto la soluzione deve partire da qui. Se ti rivolgi ad una/un terapeuta della scuola cognitivo- comportamentale ti potrà insegnare a sviluppare comportamenti più funzionali ed anche delle tecniche per regolare meglio le emozioni, come la "mindfulness" (meditazione laica). Altri consigli qui, anche se buoni lasciano il tempo che trovano.
Un caro saluto
LT

Dott. Leopoldo Tacchini Psicologo a Firenze

1004 Risposte

412 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

18 FEB 2020

Ciao cara, mi spiace per questa situazione difficile da gestire, la prima domanda che mi viene in mente è da quando sono iniziate queste crisi di pianto e com'è iniziato tutto ciò? Ci sarebbero tante cose da approfondire perché è una situazione complessa in cui è difficile dare un consiglio a livello pratico! Bisognerebbe indagare un po' la situazione più allargata tra queste crisi e la tua vita in generale, come si svolgono le tue giornate e cosa è cambiato nella tua vita meglio ultimi anni per esempio. Intanto quando ti succede tutto ciò per iniziare potresti ascoltarti dentro e cercare di comprendere i tuoi pensieri oltre ad accogliere le tue emozioni, cosa che già fai. È difficile da sola fare questo lavoro, quindi sicuramente ti consiglierei di iniziare un percorso di sostegno psicologico per comprendere come poter uscire da questa situazione. Come consiglio più pratico ti potrei solo consigliare di cercare di comprendere, oltre alle tue emozioni, i tuoi pensieri e di cercare di integrarli con quello che senti! Questo da sola non è affatto semplice ma spero che ti possa aiutare a capirne qualcosa di più! Saluti, Dottssa Melis Deborah.

Studio Dott.ssa Deborah Melis Psicologo a Roma

23 Risposte

5 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Crisi adolescenziali

Vedere più psicologi specializzati in Crisi adolescenziali

Altre domande su Crisi adolescenziali

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28300 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18100

psicologi

domande 28300

domande

Risposte 97300

Risposte