E' UNA RELAZIONE TOSSICA??? COSA STO SBAGLIANDO???

Inviata da DUBBIOSA · 6 mag 2021

Buongiorno,
chiedo un consiglio, perchè non riesco a capire bene il da farsi.
Da anni ho una relazione con un uomo molto più grande di me.
Con lui passiamo dei momenti bellissimi e purtroppo momenti molto tesi e fitti di discussioni. Lui è estremamente geloso e iper possessivo:
non vuole che mi tagli i capelli (io li amo corti) e quindi per accontentarlo li ho lunghi, non gli piace se mi trucco troppo perchè dice che non sto bene truccata, quindi per accontentarlo non l'ho fatto, non vuole che mi fermi più di tanto presso i clienti (sono un rappresentante) e se impiego più di 10 minuti lui si comincia ad alterare, non sopporta se finisco tardi di lavorare, non sopporta il mio titolare perchè ne è follemente geloso, mi segue di nascosto per vedere cosa faccio.
Ieri sono dovuta andare a cena con un cliente, la sua famiglia ed il mio titolare e la mia colpa è stata di andare in macchina col capo. Al rientro, quando il mio titolare mi ha portata alla mia macchina, lui è spuntato dal nulla, arrivando a velocità folle, dicendomene di ogni, che ero andata in camporella col capo, che non aveva senso che io andassi in macchina col capo se non volevo farci nulla, che io nel salutarlo l'ho baciato e lui l'ha visto (ma NON è assolutamente vero), che a me non basta solo lui, che voleva vedere se secondo lui ho avuto un rapporto sessuale. Io estrefatta sono andata via e lui ora mi ha bloccata ovunque...
Sono ai minimi termini.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 6 MAG 2021

Cara dubbiosa,

le confermo indubbiamente che è inserita in una relazione tossica con un soggetto che ha molti aspetti analoghi al gaslighter, ovvero una persona che tende a farle dubitare di se stessa e delle sue percezioni (vedi l'accusa che avrebbe baciato il capo, quando lei in realtà non lo ha fatto). Peraltro ha dei tratti paranoidi e controllanti che le impediscono persino di scegliere con che pettinatura andare in giro e con quanto trucco. Quindi la prenda come una ottima notizia il fatto che l'abbia bloccata perchè con quel gesto ha messo in atto una strategia che LEI avrebbe dovuto fare per tutelarsi; quindi l'ha anticipata, ma al contrario.
Le suggerisco inoltre di avvalersi di un professionista per approfondire quali altri aspetti di questa relazione tossica influenzano il modo che ha di percepire se stessa, gli altri e i contesti di appartenenza in cui è inserita.
Rimango a disposizione per qualsiasi approfondimento.

Dott.ssa Francesca Orefice.

Dott.ssa Francesca Orefice Psicologo a Bologna

287 Risposte

102 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 MAG 2021

Buonasera Dubbiosa, si’, mi sembra proprio una relazione tossica in quanto implica eccessive limitazioni alla Sua libertà’ :il tipo di gelosia descritto non apporta nulla di positivo al rapporto,continuando a stare con questa persona rischierebbe ,nella migliore delle ipotesi,di sentirsi costantemente in colpa per comportamenti innocui.Colga l’occasione di essere stata bloccata per prendere le distanze,i comportamenti di questa persona non migliorerebbero di certo col tempo,tutt’altro. Le consiglio inoltre di avvalersi dell’aiuto di un professionista per lavorare su se stessa rielaborando questa ed eventuali altre esperienze relazionali disfunzionali e riacquisendo il rispetto di se’.
Resto a Sua disposizione
Dottoressa Daniela Raffa
(Psicologa/ Psicoterapeuta/
disponibile per terapie online)

Dottoressa Daniela Raffa Psicologo a San Giovanni la Punta

161 Risposte

65 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28350 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18150

psicologi

domande 28350

domande

Risposte 97350

Risposte