È un problema non desiderare figli?

Inviata da Amanda. 13 nov 2018 4 Risposte  · Coaching

Buonasera,
sono una ragazza di 29 anni, felicemente fidanzata, ma non mi passa per la testa minimamente l'idea di avere figli. La vedrei come una scocciatura e un freno alla mia libertà. Null'altro. Nemmeno l'ombra di aspetti positivi. Riesco solo a visualizzare l'impegno, la spesa economica e le rinunce che la cosa comporterebbe.
Dato che vedo che le mie coetanee hanno già procreato oppure è tra le loro priorità (a meno che non siano i loro compagni a non essere d'accordo), mi sto domandando se sia un desiderio solo di alcune, e quindi io non me ne debba preoccupare, oppure se il mio pensiero possa essere un problema.
Grazie a chi vorrà darmi un parere.

ragazza , figli , riesco

Miglior risposta

Gentile Amanda, fare figli non è un obiettivo obbligatorio per una donna. Credo sia molto più importante saper "leggere" i propri desideri e scopi piuttosto che abbracciare i dettami della società senza una reale corrispondenza con i propri bisogni.

Dott.ssa Graziella Pisano, psicologa e psicoterapeuta cognitivo-comportamentale. Frattamaggiore (NA).

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno Amanda,

Ognuno è libero di vivere la propria vita in base ai propri interessi e soprattutto bisogni. Non tutti sentono la necessità di diventare genitori o forse non tutti sono pronti a 29 anni.
Cosa significherebbe per lei diventare madre?
Resto a disposizione per eventuali chiarimenti

Cordiali saluti
Dott.ssa Alice Noseda

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

15 NOV 2018

Logo Dott.ssa Alice Noseda Dott.ssa Alice Noseda

1300 Risposte

1040 voti positivi

Il desiderio di fare il genitore non appartiene a tutti. Quando tale esigenza manca le ipotesi primarie sono la paura delle responsabilità oppure la mancata voglia di "crescere" perchè molto più comodo restare bambini.
Si potrebbe non condividere la scelta ma l'importante è esserne pienamente consapevoli di ciò che scegliamo d'essere nella vita.
Spero di averla aiutata.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

14 NOV 2018

Logo Dott.ssa Cantone Stefania Dott.ssa Cantone Stefania

51 Risposte

20 voti positivi

Gentile Amanda,
la mia risposta è molto semplice: se per Lei non è un problema, non lo è. In maniera banale: se ho paura di volare, ma non prendo l'aereo e sto bene, che problema c'è? Se invece la sua apparente tranquillità nasconde altro, sarebbe opportuno che iniziasse un percorso di psicoterapia.
dr. Leopoldo Tacchini

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

14 NOV 2018

Logo Dott. Leopoldo Tacchini Dott. Leopoldo Tacchini

650 Risposte

272 voti positivi

Domande simili:

Vedi tutte le domande
Problemi genitori ,figli minorenni (miei) e religione

1 Risposta, Ultima risposta il 27 Marzo 2017

Problemi con i figli

2 Risposte, Ultima risposta il 12 Febbraio 2017

Depressione, problemi figli e marito, rimozione ricordi ed eventi

4 Risposte, Ultima risposta il 16 Febbraio 2016

Problemi figli piccoli e genitori separati

2 Risposte, Ultima risposta il 19 Giugno 2018

odio mio marito e i miei figli vorrei sparire per sempre

4 Risposte, Ultima risposta il 15 Dicembre 2017

Può una madre competere con i figli?

10 Risposte, Ultima risposta il 18 Luglio 2017

Rapporto genitori/figli

2 Risposte, Ultima risposta il 12 Novembre 2016

Figli che hanno visto i genitori fare sesso

4 Risposte, Ultima risposta il 25 Agosto 2016

Rapporto che sta finendo con due figli

3 Risposte, Ultima risposta il 19 Dicembre 2018