È sempre colpa mia

Inviata da Cxxyun · 7 apr 2021

Mia madre da sempre la colpa a me... è colpa mia se gli danno 52 anni, è colpa mia se lei si sente male. Io non gli ho fatto nulla...non faccio nulla, sono una persona calma non gli ho do mai fastidio...mi fa sentire sempre in colpa, ed io non posso mai fare quello che voglio. Io vorrei andarmene di casa perché non mi sento al sicuro con la mia famiglia...non mi lasciano spazio e mi fanno sentire in colpa, lo sbaglio della famiglia, la pecora nera... quando io ogni giorno mi faccio in 4 per i miei pochi amici e per lei non è nulla...ogni giorno sopporto i professori che se la riprendono con me, nonostante io non ho risposto mai a nessuno, sopporto i loro comportamenti da egoisti fregandosene se io ho attacchi di panico o che mi sento male...vorrei solo qualcuno che mi abbracciasse senza che mi stanza e dice che io faccio schifo...solo perché sono dislessica o perché non sono come gli altri...

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 8 APR 2021

Cara Cxxyoun,
il malessere che stai provando si percepisce molto dalle tue parole. A volte non capitiamo nella famiglia che vorremmo, spesso chi dovrebbe starci vicino per primo non ci capisce e non ci abbraccia senza giudicarci. Ma tu non sei solo una figlia, o un'alunna, sei prima di tutto una persona meritevole di amore e di affetto, poco importa che tu sia "diversa" e anzi ben venga l'essere diversi ! Sai che ci sono molti personaggi noti con la dislessia che hanno sviluppato dei veri e propri talenti? L'amore che non ricevi e di cui hai bisogno è prima di tutto dentro di te, credi in te stessa e datti l'opportunità di essere la tua prima sostenitrice e vedrai che prendendoti da sola ciò che ti serve riuscirai ad avere più autostima a prescindere da ciò che dicano gli altri. Chiedi aiuto e affidati a un professionista che possa ascoltarti e aiutarti nel tuo percorso. In bocca al lupo per tutto!

Dott.ssa Giulia Monti Psicologo a Latina

2 Risposte

1 voto positivo

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

8 APR 2021

Cara Cxxyun,
l'apporto di ognuno di noi è prezioso proprio perché siamo diversi. Si focalizzi su ciò di prezioso che fa per gli altri, per i suoi amici. Per il resto, per migliorare la qualità della sua vita, può essere utile lavorare sulla gestione delle situazioni sgradevoli che ci ha descritto. La psicoterapeuta della famiglia Virginia Satir diceva: "Non permettete alle percezioni limitate degli altri di definire chi siete".
Può essere utile rivolgersi ad una/un professionista che la supporti per superare questo periodo di malessere e che la aiuti a ritrovare e potenziare le sue risorse. Online o di persona nella sua zona.
Le faccio tanti auguri.
Cordialmente
dott. Giovanni Iacoviello

Dott. Giovanni Iacoviello Psicologo a Bergamo

94 Risposte

79 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

8 APR 2021

Buongiorno Cxxyun,
Mi dispiace per ciò che stai attraversando, si percepisce dalle sue parole il malessere e la sensazione di essere esausta. Tua madre, forse, sta attraversando un brutto momento e per questo se la riprende con te. Mi sembra di capire che stai fungendo da "pungiball", chissà per chi è veramente diretta la rabbia della mamma. Comunque, il fatto che vuoi lavarti da questo senso di colpa è una cosa sana e continua a perseguirla, può essere utile un aiuto di un/una psicologo/a.
Per maggiori info, rimango a disposizione.
Dott.ssa AB

Dott.ssa Antonella Bascià Psicologo a Milano

108 Risposte

80 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

8 APR 2021

Cara Cxxyun,

sei stata molto coraggiosa a raccontarci la dolorosa esperienza che sei costretta a sopportare in più di un contesto. Non dev'essere affatto facile affrontare un senso di colpa immeritato che arriva da più parti. A questo proposito ti suggerisco di concederti la possibilità di ritagliarti uno spazio tutto per te in cui potrai essere supportata e riattivata nelle tue preziose risorse. Meriti di essere abbracciata dal riconoscimento dei tuoi sforzi nel continuare a rimanere come sei nonostante le costanti critiche che subisci ingiustamente.
Rimango a tua completa disposizione per qualsiasi approfondimento.

Dott.ssa Francesca Orefice Psicologo a Bologna

160 Risposte

54 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

8 APR 2021

Carissima, stai attraversando un periodo davvero difficile, con questa colpa che gli altri ti addossano e con i rimproveri che ti fanno. Hai bisogno, come dici benissimo, di sentirti accettata per quello che sei e di ricevere affetto. Avresti bisogno di una bella terapia sistemico-relazionale che interessi te stessa, la famiglia e l’ambiente di studio. Prova a parlarne a casa e a cercare un professionista di questo settore. Un caro saluto e i miei più sinceri auguri per tutto.

Dott. Vincenzo Crupi Psicologo a Palermo

74 Risposte

102 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

8 APR 2021

Cara Cxxyun leggo tanta sofferenza nelle tue parole ed effettivamente non deve essere mica facile vivere in un contesto familiare in cui ti percepisci come la pecora nera. É la dislessia ad essere la tua "colpa"? Mi sembra di capire che la persona che ti fa soffrire di più sia tua madre, e tuo padre o altri familiari cosa pensano? Anche a scuola hai delle difficoltà, quindi mi sembra di capire che i posti che frequenti di più sono fonte di malessere. Chiedi aiuto, non avere paura! Per qualsiasi chiarimento resto a tua disposizione. In bocca al lupo!

Dott.ssa Manuela Garofalo Psicologo a Bari

13 Risposte

4 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

8 APR 2021

Buongiorno Cxxyun,
si sente forte il tuo malessere nelle parole che esprimi e il tuo desiderio di essere accettata e amata per come sei. È importante che tu possa trovare un luogo sicuro in cui sentirti libera di esprimere questo dolore.
Ti suggerisco di contattare un professionista che possa ascoltarti e con cui iniziare un percorso.
Buon proseguimento
Dott.ssa Morino

Erika Morino Psicologa Psicologo a Genova

28 Risposte

14 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

7 APR 2021

Cara Cxxyun, meno male che nessuno è come un altro!
Meno male.
Trova la forza di chiedere aiuto, esterna il tuo malessere e affidati a un* collega sul tuo territorio oppure anche tramite supporto online.
E' un percorso di vera rinascita, vedrai che ti aiuterà.
Trovi me ed altri colleghi anche nella sezione PsicologoOnline.
Auguri
CM

Dott.ssa Cinzia Moleri Psicologo a Sarnico

109 Risposte

28 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 27650 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18000

psicologi

domande 27650

domande

Risposte 95350

Risposte