É possibile essere due persone completamente diverse?

Inviata da Nicola · 2 lug 2015 Disturbi della personalità

E possibile essere due persone? Di mattina sono una persona, in pomeriggio un altra, addirittura nello specchio non mi riconosco a volte, lo sento, so che non sono io, lo so , lo so.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 2 LUG 2015

Caro Nic,
il tuo messaggio suona come una bellissima poesia di chi è in cerca di sè.

Non sappiamo di te, della tua vita, della tua età e delle tue esperienze quindi è difficile risponderti accuratamente.
Tuttavia, è possibile sentirsi due e uno al tempo stesso e, talora, vi sono motivazioni psicologiche importanti.

Rivolgiti ad uno psicologo e esplora con lui questa doppiezza, così curiosa e confondente.

Un saluto
Dott.ssa Francesca Fontanella

Dott.ssa Francesca Fontanella Psicologo a Rovereto

1030 Risposte

2108 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

20 LUG 2015

Ognuno di noi è una persona con mille sfaccettature, credo tu non debba avere paura di conoscerti meglio, pensa quante cose belle potresti scoprire di te. Se ne senti il bisogno potrebbe esserti d'aiuto un buon percorso psicologico che ti aiuti a ritrovarti

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 LUG 2015

Buongiorno Nicola.
"Essere o non essere..." commenterebbe Sheakespeare. Come facciamo a sapere chi siamo? Sul biglietto da visita c'è scritto: psicologo - psicoterapeuta, indirizzo tal dei tali... Però "dentro" chi siamo?
Allora facciamo un confronto tra quello che appariamo (ai nostri occhi) e quello che dovremmo essere (nella nostra intelligenza).
"Se fossi un bravo musicista sarei già morto da un anno..." dichiara il protagonista della commedia "Il contrabbasso" di Suskind, facendo riferimento a Mozart morto all'età di 36 anni.
Noi siamo quel che siamo (io persona) e non ciò che vorremmo essere (ideale dell'io) e questo è bello e drammatico (poetico) nello stesso tempo.
Che cosa possiamo fare per oltrepassare la spaccatura? cercare di essere un po' più contenti.
Un abbraccio,
Pietro De Santis

Psicoanalisi Contro (IPRS) Psicologo a Roma

43 Risposte

14 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

3 LUG 2015

Lo
e' necessario indagare a fondo questo fenomeno in quanto tu l'hai così circostanziato, nello spiegare i rigidi passaggi di identità (mattina e pomeriggio), che la cosa fa pensare ad una sensazione interiore consolidata.
Bisognerebbe comprendere molto meglio tutta la situazione e come si è giunti a questo punto: infatti credo che non sia sempre stato così ma che la percezione di ciò abbia avuto dei passaggi di consolidamento.
Mi piacerebbe sapere come sei di mattina? Come sei di pomeriggio?
Da dentro ti trovi ad osservare questi due te.
Entrambe ti appartengono ma probabilmente solo in una fusione dei due può esserci abbastanza spazio da accogliere la tua autenticità.
Fatti aiutare da un esperto Psicoterapeuta a togliere queste maschere e a ritrovarti pienamente.
Un caro saluto
Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologa-Psicoterapeuta

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

7329 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

3 LUG 2015

Gentile Io,
è difficile esserle di aiuto dal momento che non ha fornito alcuna informazione su di sè. L'esperienza che lei descrive non è inusuale e spesso sottende motivazioni psicologiche anche importanti. Per questo motivo potrebbe essere importante per lei contattare uno psicologo psicoterapeuta e iniziare un percorso personale nel quale affrontare, descrivere, contestualizzare ed interpretare questo suo vissuto.

Cordiali saluti,
Dott.ssa Stefania Valagussa

Dott.ssa Stefania Valagussa Psicologo a Concorezzo

251 Risposte

1042 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

3 LUG 2015

Certo che è possibile. Come diceva Jung, nella nostra parte Ombra albergano tendenze e modi di essere che non sempre ci concediamo di esporre in ogni circostanza. Si tratta dei nostri Sè rinnegati, ovvero parti di noi che sono state, per qualche ragione, inibite dentro di noi. Detto questo quindi ci sono persone che in certe situazioni presentano un modo di essere, in altre un altro ancora. Tra tutte le maschere che indossiamo finiamo per perdere la nostra immagine vera. Un percorso psicologico potrebbe aiutarti a chiarire

Dott.ssa Chiara Pica - Studio SomaticaMente Psicologo a Grosseto

317 Risposte

393 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 LUG 2015

Ebbene si, Nic, può accadere che le nostre esigenze, la nostra parte più vera venga messa da parte per lasciar spazio alla parte più richiesta dagli altri, dall'ambiente in cui si vive. Si tende ad accontentare gli altri lasciando in ombra una parte importante di se stessi che invece vuole essere riconosciuta.
Lei, probabilmente, sta provando questo distacco interiore e pertanto ha bisogno di un supporto psicologico per poter fare chiarezza sugli aspetti fondamentali di queste due parti di sé e imparare ad integrarle per poterle vivere entrambe senza l'angoscia di dissociazione che comunica in questa sua richiesta di aiuto.

Cordiali saluti.
Dott.ssa Annalisa Iovane

Dott.ssa Annalisa Iovane Psicologo a Roma

138 Risposte

112 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 LUG 2015

Caro Nic, non è sempre facile tenere insieme le varie parti di noi.. a volte possiamo sentire di avere due lati completamente diversi, altre volte possiamo avere numerose parti.. Un percorso di psicoterapia potrebbe aiutarla a costruire ponti tra le due parti che definisce completamente diverse. Sembrerebbe infatti che, per certi versi, ciascuna parte presa singolarmente possa apparirle incompleta, contrapposta e inconciliabile con l'altra. Un saluto. Dott. Massimo Perrini - Psicologo Psicoterapeuta Psicoanalista Relazionale a Roma

Dott. Perrini Massimo Psicologo a Roma

86 Risposte

145 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Disturbi della personalità

Vedere più psicologi specializzati in Disturbi della personalità

Altre domande su Disturbi della personalità

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 29750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18650

psicologi

domande 29750

domande

Risposte 101250

Risposte