È depressione o solo ansia?

Inviata da Isabella006 · 16 mar 2021

Ciao,
Mi chiamo Isabella ho 14 anni ultimamente ho notato che non mi sento molto bene. Mi sento sempre giù non ho nessuno con cui parlare nemmeno una persona, non esco da casa sto sempre sul mio letto/divano con la televisione, non ho la voglia di alzarmi non ho la voglia di fare niente. A volte ho attacchi in cui incomincio a piangere, piango ogni volta, forse per la mia solitudine o per tutto quello che succede nelle mi vita. Rinuncio sempre a quello che voglio dopo che mi dicono che non è possibile.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 17 MAR 2021

Ciao Isabella
Mi dispiace leggerti così piccola e triste.
Ti faccio i complimenti per l’iniziativa che hai avuto nel chiedere aiuto. Ti consiglio vivamente di parlare con la tua famiglia del tuo malessere, in modo che tu possa avere accesso alle cure che necessiti. Se questo non fosse possibile, chiedi aiuto allo psicologo scolastico, saprà cosa indicarti.
Resto a disposizione
In bocca al lupo
Eleonora Bono Psicologa

Dott.ssa Eleonora Bono Psicologa Psicologo a Vibo Valentia

53 Risposte

19 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

18 MAR 2021

Ciao Isabella,
anch'io penso che sei stata brava a scriverci. Immagino che tu non possa andare a scuola con i blocchi che ci sono adesso. In questo caso è facile pensare che il tuo problema dipenda appunto dalla mancanza di scambi sociali. Probabilmente le cose non vanno bene con la tua famiglia. Non so se sia per te un sollievo o una preoccupazione, ma credo sia bene che tu conosca la verità. Attualmente soffri di depressione, senza ombra di dubbio. Forse alla tua età non riesci ad avere l'iniziativa ad andare alla ASL, ma sarebbe bene tu lo facessi, anche attraverso il tuo medico di famiglia.Da parte mia, se pensi che ti possa aiutare a chiarire alcune cose, possiamo fissare un colloquio telefonico gratuito.
Un caro saluto
dr. Leopoldo Tacchini

Dott. Leopoldo Tacchini Psicologo a Firenze

1003 Risposte

407 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 MAR 2021

Salve Isabella

Leggendo la sua lettera sento la sua sofferenza e disperazione , mi dispiace il momento così difficile che attraversa . Ha fatto bene a chiedere un parere sul suo malessere ma prima di darle un nome a questo malessere sono necessarie altre informazioni da parte sua.
Alla sua età può chiedere sostegno Psicologico allo sportello della scuola , tutto rimane riservato e nel rispetto della sua privacy.
Sicuramente la solitudine ci fa sentire triste e la comprendo .
Mi raccomando chieda alla coordinatrice della sua classe come fare per ricevere sostegno dallo psicologo della scuola, se non è possibile può telefonare al consultorio familiare più vicino. Di solito sono percorsi gratuiti.

L’abbraccio

Cordiali saluti

Dottssa Amalia Hernandez

Amalia Hernandez Psicologo a Imola

15 Risposte

5 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 MAR 2021

Cara Isabella,
non deve essere per nulla semplice il momento che stai attraversando. Il periodo pandemico non aiuta affatto, a causa della mancanza di stimoli e svaghi molto spesso ci si ritrova a dover sopravvivere piuttosto che vivere.
Il tono dell'umore finisce sotto i piedi e ci si ritrova in un tunnel dove non si vede la luce.
Io ti consiglierei di condividere questo tuo malessere con qualcuno, che sia con la tua famiglia o un amica/o o con un professionista che ti possa aiutare a vedere nuove prospettive e a supportati in questo momento difficile (un pò per tutti).
Resto a disposizione e ti auguro il meglio,
Dott.ssa Monteleone

Dott.ssa Monteleone Maria Alessia Psicologo a Palo del Colle

93 Risposte

54 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 MAR 2021

Buonasera Isabella,
dalle sue parole emerge un vissuto molto difficile. Purtroppo non sarebbe professionale fare una diagnosi dalle poche informazioni del suo racconto. Quello che le posso dire è che riconoscere un momento di difficoltà è il primo passo per poter chiedere aiuto e dare il via ad un cambiamento. Un professionista può aiutarla a comprendere come mai si sente in questo modo e darle gli strumenti per gestire al meglio i momenti critici. Avere qualcuno con cui condividere come si sente è importante, se può le consiglio di aprirsi con qualcuno a lei vicino che le vuole bene, magari della sua famiglia, chi le vuole bene vorrà aiutarla.

Dott.ssa Marta Fanfoni Psicologo a Milano

8 Risposte

2 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 MAR 2021

Cara Isabella,
inizio con il farti i miei complimenti per essere riuscita ad esprimere ciò che senti, perchè non sempre è così facile come potrebbe sembrare.
Più che focalizzarsi su cosa sia alla base di questo tuo malessere (ansia? tristezza?), credo che sarebbe importante crearti uno spazio di ascolto e di riflessione con un professionista. Puoi farlo in tanti modi: se presente, rivolgiti allo sportello di ascolto nella tua scuola, oppure chiedi ai tuoi genitori o ad un adulto di riferimento di prendere un appuntamento da uno psicologo per comprendere meglio cosa sta succedendo dentro di te.
Questo periodo così particolare che stiamo vivendo costringe tutti, ragazzi e giovani compresi, a modificare radicalmente tante abitudini, e questo può scombussolare in tanti modi diversi. Vedrai che con il giusto aiuto riuscirai a trovare in breva una via di uscita da questo stato di malessere!
Un abbraccio

Dott.ssa Fulvia Messina Psicologo a Cosenza

60 Risposte

28 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 27250 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17850

psicologi

domande 27250

domande

Risposte 94100

Risposte