É ancora ansia?

Inviata da Silvia · 9 lug 2019 Ansia

Piccola premessa, ho sofferto di attacchi di panico, mi.sono "curata anni fa con terapia breve strategica". Sono in vacanza arrivati con il traghetto dopo aver dormito solo 3 ore(agitazione misto caldo) appena mi sono alzata dal letto ho iniziato ad avere una sensazione strana lungo le braccia e gambe come delle fitte ma non proprio così...io la chiamo sensazione di svenimento(anche se non sono mai svenuta )perché mi.sento "calare" poi subito una sudorazione eccessiva con tachicardia. Ovviamente mi sono agitata molto.. Ho mangiato un po' di caramelle alla liquirizia poi è passato e non ho più avuto nulla.
Ieri, dopo 9 gg (dove tutti i gg ho coltivato la paura di "stare male" "attacchi di panico") ho deciso di fare una camminata in riva al mare è bastato allontanarmi un po' da sola per avere un pensiero " e se mi sento male" da qui ansia con vampate e la paura che il mio malessere fosse vero. Già dalla mattina avevo sensazione di dissenteria, ma niente di che, dopo quell' episodio ho avuto estrema urgenza di andare al bagno ma prima mi è ritornata la stessa sensazione avuta in traghetto.
Vorrei capire(so che indago troppo...) sono cali di pressione? È normale? Io mi spavento così tanto che mi viene la paura di rivivere quelle sensazioni...
Mi domando, cos'è che mantiene viva questa ossessione.. ci sono persone che girano il mondo da sole, non hanno paura di star male?
Grazie

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 9 LUG 2019

Buongiorno Silvia, dalla breve descrizione da Lei fornita sembra essere una reiterazione della sintomatologia da attacchi di panico: paura di star male, pensiero fisso sul cosa potrebbe succedere e sui vari effetti negativi. Sicuramente il contesto vacanziero può accentuare questi pensieri. Molte persone che girano il mondo hanno paura di star male in aereo, sull'autobus, in treno e così via; la differenza è che loro riescono a elaborare positivamente e in modo funzionale questi pensieri. Le consiglio di rivolgersi al suo psicoterapeuta di fiducia che saprà sicuramente aiutarla, indagando meglio sul problema, le sue cause e le relative soluzioni. Nel frattempo non si scoraggi e cerchi di godersi le sue meritate vacanze.

Studio di Psicologia Lilibeo - Dott. Fabrizio Di Girolamo Psicologo a Marsala

3 Risposte

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Ansia

Vedere più psicologi specializzati in Ansia

Altre domande su Ansia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 26400 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17650

psicologi

domande 26400

domande

Risposte 92000

Risposte