Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Durata Terapia

Inviata da Anonimo20 il 24 feb 2017 Psicoterapia

Buonasera a tutti... è normale che un percorso di psicoterapia sistemico relazionale che dura già da un anno abbia sempre le sedute settimanali? Non sarebbe meglio , ridurle a 15 giorni? Grazie a chi mi risponderà :-)

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Buongiorno Anonimo20, se lei pone questa domanda, probabilmente, c'è un discreto distacco comunicativo tra lei ed il suo terapeuta. La invito a chiarire con lui, prima possibile, sia la risposta che avrebbe voluto da noi sia, soprattutto, come si sente lei (cambiato, come ad inizio terapia, etc.). Sembra quasi, da come pone il quesito, che, a prescindere dai risultati ottenuti, scatti una specie di timer per cui dopo qualche tempo bisogna diradamento le sedute. Forse state affondando temi delicati che non riesce a tollerare emotivamente per cui ha bisogno di ulteriore spazio di "recupero"? Comunque, l'unica soluzione è parlarne con il collega senza timore di esporsi al suo giudizio (il colega sta lì per capire non per giudicare) o senza il timore di ferirlo, deluderlo, etc.
Buona fortuna
dott. Massimo Bedetti
Psicologo/Psicoterapeuta
Costruttivista-Postrazionalista Roma

Dott. Massimo Bedetti Psicologo/Psicoterapeuta Psicologo a Roma

676 Risposte

976 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Salve, non c'è una regola scritta sulla cadenza degli incontri, di solito è una cosa che sistabilisce insieme con il terapeuta anche sulla base del problema espresso dal paziente. Se lei sente questa esigenza, perchè magari siete in una fase di fine terapia, dovrebbe esprimenrla senza farsi troppi problemi al suo terapeuta e valutare insieme con lui l'opportunità di allungare i tempi tra un incontro e l'altro. Cordialmetne, dott.ssa Caccavale Carmela Afragola (NA)

Dott.ssa Caccavale Carmela Psicologo a Afragola

81 Risposte

148 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile utente
Non c'è un vero e proprio protocollo sulla modalità di incontri e sui tempi della terapia. Le consiglio, tuttavia, di parlare con il suo terapeuta di questo dubbio e di esprimergli, eventualmente, la sua proposta con la relativa motivazione. È molto importante affrontarlo in terapia perché le permetterà di essere assertivo e di crescere nella relazione terapeutica. Si ricordi che affinché la terapia possa avere un buon esito, deve aprirsi del tutto con il suo terapeuta, in questo modo potrete esplorare tutti quegli aspetti della sua personalità che meritano di essere trattati. Le auguro un grosso in bocca al lupo!
Mara Porcaro
Psicologa, psicoterapeuta, sessuologa
Salerno

Dott.ssa Mara Porcaro Psicologo a Salerno

18 Risposte

6 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Psicoterapia

Vedere più psicologi specializzati in Psicoterapia

Altre domande su Psicoterapia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 20050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15450

psicologi

domande 20050

domande

Risposte 77850

Risposte