Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Dubbi sulla scelta dell'Università

Inviata da Mario Calvo · 6 lug 2018 Orientamento scolastico

Salve ,sono Mario. Ora che è finita la scuola , in questo periodo libero , volevo pensare già all'università , essendo che l'anno prossimo sono di esami . Le facoltà che mi interesserebbe di più , che mi affascina ,rispetto alle altre è psicologia ( le altre al massimo scienze della comunicazione o della formazione) . Io però non ho questa passione sfrenata per la facoltà , cioe ho un animo buono , e quindi sarei molto contento di aiutare la gente , però non so se per questo dovrei entrare in psicologia , tra le altre non me ne interessa nessuna ,non sarei neanche portato per alcune tipi di università ( l'anno scorso ho avuto il pensiero forte di suicidarmi e magari nel mio inconscio c'è la volontà di entrare nella facoltà per impedire ciò ) . Chiedo a voi perché non vorrei compiere errori , si deve studiare molti anni , e le proposte lavorative non sono così elevate va . Secondo voi cosa dovrei fare? Fidarmi del mio sesto senso ed entrare nella facoltà ? Oppure no? ( Vorrei iniziare ora approfittando del tempo libero , visto che entrare in psicologia , come anche molte delle università a numero chiuso o programmato richiede fare dei test , e ci vuole tempo per farli , vorrei già iniziare) .Vi ringrazio anticipatamente per la risposta

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Mario,
indipendentemente da quella che può essere la tua attitudine, interesse e propensione allo studio della psicologia, se hai avuto problemi che ti hanno portato a fare pensieri di autolesionismo o addirittura di suicidio faresti bene ad intraprendere un percorso di psicoterapia.
All'interno di questa esperienza formativa e terapeutica potrai approfondire anche la reale consistenza del tuo interesse per gli studi di psicologia e fare quindi una scelta più consapevole e responsabile.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6779 Risposte

18961 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno Mario,
la buona notizia che voglio darti è che hai ancora un anno davanti e potrai utilizzarlo a tuo favore per orientarti al meglio nella scelta della facoltà alla quale iscriverti.
Da quanto leggo, ora pur avendo delle opzioni, sei comprensibilmente confuso.
Per fare una scelta serena è necessario che tu possa (ri)partire da te, dai tuoi interessi e attitudini e dallo stabilizzare il tuo benessere. Questo è un punto molto importante soprattutto perchè scrivi che lo scorso anno molte volte hai avuto pensieri suicidari, a tal proposito vorrei chiederti se ne hai mai parlato con la tua fmaiglia o con un professionista, come hai affrontato questi poco piacevoli pensieri e se sei attualmente supportato. Qualora non lo fossi ti invito a prendere in considerazione l'idea di rivolgerti a un/una collega che ti aiuti a superare queste idee, inoltre con uno spciologo potrai anche fare un percorso di orientamento scolastico che ti permetta di scegliere la facoltà più adatta alle tue reali inclinazioni e attitudini.
Ti invito anche, se gi non lo hai fatto, a confrontarti con i tuoi genitori o un insegnante per te di riferimento e informarti sui percorsi di orientamento attivi presso la tua scuola.
Fai un passo per volta, usa questo ultimo anno (anche) per occuparti del tuo benessere psicologico, fatti sostenere e aiutare per orientarti nella tua scelta... sono sicura che così le nuvole si diraderanno e il tuo percorso diverrà più chiaro.
Un caro saluto
Maria Cento

Dott.ssa Maria Cento Psicologo a Milano

2 Risposte

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Caro Mario,
scegliere l’Università non è un percorso semplice e a volte l’interesse per una determinata disciplina non è sufficiente per definire la scelta. È necessario affrontare un’analisi più approfondita che prenda in considerazione diversi elementi come la motivazione allo studio, le attitudini, il rendimento scolastico, i bisogni, e i valori.
Nel suo caso specifico però, quello che mi sentirei di consigliarle è di affrontare in primo luogo il tema del suicidio e poi, successivamente, quello della scelta universitaria. All’interno di un percorso Psicologico/Psicoterapeutico potrà capire sia le ragioni di questi suoi pensieri ricorrenti, sia quale possa essere la strada migliore per lei.

I miei più cari auguri.
Dott. Marco Pilloni

Dott. Marco Pilloni - Psicologo del Lavoro e delle Organizzazioni Psicologo a Quartu Sant'Elena

42 Risposte

102 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno Mario, dalla sua richiesta emerge che è una persona riflessiva ed ha fatto una valutazione della facoltà da scegliere in modo attento, confrontando la sua prima scelta e cioè la facoltà di psicologia con altri corsi di laurea sempre di tipo umanistico. Infine ha ritenuto di avere più interesse, passione e propensione per la psicologia. Gli elementi da considerare per la scelta della facoltà sono proprio questi: interesse e passione, propensione per la materia. Invece considererei meno l' aspetto " troverò lavoro tra cinque anni con una laurea in psicologia?" perché oggigiorno è difficile fare previsioni di questo tipo. Detto ciò credo che la psicologia sia una scienza che ha applicazioni infinite e quindi questo amplifica le possibilità di trovare un' occupazione in questo ambito.
La psicologia inoltre ha diversi rami: clinica, evolutiva, del lavoro, della ricerca e altri ancora. Lungo il suo percorso di studi può scegliere dove specializzarsi e fare esperienze.
Per le sue difficoltà, delle quali non parla ma per le quali ha avuto pensieri suicidari, se non le ha ancora affrontate e superate, le consiglio di rivolgersi ad uno psicoterapeuta.
Tra l'altro, un mio parere è che un buon psicologo e anche un bravo psicoterapeuta deve fare un proprio percorso psicoterapeutico per svolgere bene il suo lavoro di supporto e aiuto alle persone.
La facoltà di psicologia è a numero chiuso e quindi se decide può iniziare a studiare per l' esame di ammissione.
Spero di esserle stata d' aiuto.
Dott.ssa Vania Camerin psicologa psicoterapeuta
Conegliano (TV)

Dott.ssa Vania Camerin Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Conegliano

26 Risposte

24 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Mario,

la scelta della facoltà universitaria alla quale iscriversi non è semplice e soprattutto richiede di prendere in considerazione molti elementi. In genere gli studenti, anche se hanno partecipato alle giornate di promozione organizzate dalle varie facoltà, non riescono ad avere un'idea sufficientemente chiara per poter fare una scelta oculata. Il mio suggerimento è quello di raccogliere informazioni da più fonti, partecipare agli eventi informativi delle varie facoltà e visitare fisicamente le sedi universitarie. La cosa fondamentale, qualora si abbiano ancora dei dubbi, è di affrontare un percorso di orientamento con un professionista per valutare in maniera approfondita la scelta da compiere in funzione delle proprie attitudini, interessi e aspettative professionali.

In bocca al lupo.

Dott. Alessandro Visini

Dott. Alessandro Visini Psicologo a Cellatica

24 Risposte

28 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Orientamento scolastico

Vedere più psicologi specializzati in Orientamento scolastico

Altre domande su Orientamento scolastico

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 20750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16050

psicologi

domande 20750

domande

Risposte 80450

Risposte