Dottori cosa posso fare?

Inviata da Blaise93. 16 mag 2019 5 Risposte  · Bullismo

Ho sempre avuto problemi di integrazione. Ho sofferto di bullismo fisico, psicologico ed emarginazione per tutto il mio percorso scolastico. Non ho mai avuto amici pur cercando di interagire o frequentando contesti sociali. I traumi causati dal bullismo mi hanno portato a sviluppare vari disagi psicologico come una personalità evitante, paranoie, ansia sociale che intaccano non solo la mia autostima ma anche la mia vita in generale. Non riesco a lavorare, sto sempre in casa e ho perennemente stati/sindromi ansioso depressive che mi portano a stare sdraiato sul letto tutto il giorno senza fare nulla. Sono abbandonato a me stesso. Il passato non mi lascia vivere, sono troppo deluso dalla vita e dalle delusioni. Vorrei essere aiutato per cambiare interiormente e cambiare soprattutto la percezione che ho di me come persone, in modo tale da poter interagire con gli altri senza sentirmi costantemente inferiore agli altri e non piacevole.

passato , riesco , amici

Miglior risposta

Buongiorno baise ,

Comprendo la sua preoccupazione e capisco il suo malessere . Come se da una parte volesse stare meglio dall'altra si è reso conto da affrontare tutto da soli è davvero complicato e condivido con lei . Le consiglio di intraprendere un percorso psicologico, online o da un professionista della sua zona.
Resto a sua disposizione per eventuali chiarimenti, se vuole mi può contattare
Cordiali saluti
Dott.ssa Alice noseda

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Blaise, la sua situazione è molto seria, lei avrebbe bisogno di un approfondito percorso psicologico. Se lei stesso riconosce di avere problemi di personalità, questi richiedono un lavoro lungo e approfondito, non è certo possibile l'auto-aiuto. Bisogna anche valutare il tipo di ambienti che lei frequenta, se non trova alcuna persona per lei gradevole forse dovrebbe essere aiutato a cambiare radicalmente tipo di frequentazione. Cordiali saluti
dr. Leopoldo Tacchini

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

20 MAG 2019

Logo Dott. Leopoldo Tacchini Dott. Leopoldo Tacchini

644 Risposte

271 voti positivi

Caro Blaise
La sua situazione deve essere molto dolorosa e dalla sua descrizione sembra che vive più nel dolore di un passato senza poter lasciarla andare e poter elaborare i vecchi sentimenti o ferite. Un percorso da solo in questo momento risulta ardua e difficile, per tale motivo le consiglio un percorso terapeutico per capire le profondo ragioni del suo malessere e come guarire.
Rimango alla sua disposizione
Eridan Kellici Psicoterapeuta sistemico-relazionale

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

20 MAG 2019

Logo Dott.ssa Eridan Kellici Dott.ssa Eridan Kellici

23 Risposte

13 voti positivi

buongiorno,
purtroppo essere vittima di bullismo crea molti disturbi che vanno a minare la qualità della vita. nel suo caso il ritiro e lo scoraggiamento ne fanno da padrone. per riuscire a riprendere la sua vita in mano ci vuole coraggio. un percorso di psicoterpia potrebbe aiutarla a dare una nuova lettira della sua vita, a ricercare i suoi punti di forza sui quali ripartire e a fronteghiare i momenti di delusione.
è possibile ripartire.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

20 MAG 2019

Logo Dott.ssa Silvia Brocca Dott.ssa Silvia Brocca

1 Risposta

Gentile Utente,
in effetti le problematiche di bullismo contribuiscono a lasciare ferite profonde e significative quando non vengono effettuati interventi specifici di supporto. D'altra parte lei desidera una vita migliore e vorrebbe attuare dei cambiamenti, da solo fatica a relazionarsi e la situazione non migliora.
Al fine di raggiungere quanto desiderato le consiglio di intraprendere un adeguato percorso psicologico quanto prima.
Cordialmente
Dr.ssa Donatella Costa

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

18 MAG 2019

Logo Dott.ssa Donatella Costa Dott.ssa Donatella Costa

2228 Risposte

1921 voti positivi

Domande simili:

Vedi tutte le domande
Cosa posso fare o cosa dovrei fare?

1 Risposta, Ultima risposta il 19 Dicembre 2016

Sono in una brutta situazione, cosa avete da dire dottori?

5 Risposte, Ultima risposta il 18 Gennaio 2016

Dottori: ansia, depressione o cosa?

5 Risposte, Ultima risposta il 07 Gennaio 2018

terrore..cosa posso fare?Cerco un consiglio e un aiuto

2 Risposte, Ultima risposta il 19 Giugno 2018

Lutto, cosa posso fare per attenuare questo dolore?

9 Risposte, Ultima risposta il 05 Gennaio 2015

Cosa posso fare per ottenere di nuovo il controllo di me stessa?

3 Risposte, Ultima risposta il 22 Marzo 2016

Cosa posso fare per far passare il pianto e il vomito a scuola?

5 Risposte, Ultima risposta il 21 Ottobre 2013

Dottore in psicologia del lavoro che lavori può fare?

3 Risposte, Ultima risposta il 01 Febbraio 2017

Non riesco più a fidarmi di lui, cosa posso fare?

2 Risposte, Ultima risposta il 06 Marzo 2019