Dottori: ansia, depressione o cosa?

Inviata da Fabri · 28 nov 2017 Ansia

Buonasera dottori. Domani avrò il mio primo incontro con lo psicologo. Sono 4 settimane che mi segue il mo medico di base, che già dal primo incontro mi spronava ad andare da un professionista del settore. Ma io divento subito inerme quando devo fare qualcosa per me. Ho elencato dei punti da dire al primo incontro:
- senso di ansia al risveglio, di non riuscire ad affrontare la giornata, di sentirmi male.
-in uni, mancanza di concentrazione e attenzione, tipo testa stanca.
-quando esco da solo cammino sempre veloce, come dovessi raggiungere subito qualcosa. Ho paura del giudizio della gente intorno a me, in caso credono che sia pazzo.
- ogni tanto ho momenti di rabbia immotivati, ovviamente con nessuna reazione, ma è una sensazione che provo.
- cambio umore spesso. Passo dalla tristezza alla “normalità”.
-rimugino tutto il tempo su tutto: sul mio stato mentale, a volte ho tipo sensi di colpa immotivati verso episodi del passato.
-ho difficoltà a descrivere il mio carattere, a definirmi.
-la sera devo uscire per forza, andare a bere, stare in mezzo alla gente. Altrimenti in casa divento angosciato, ansioso.
- non riesco a rilassarmi coi coinquilini davanti alla tv: sento di dover fare, di dovermi muovere, mi sento irrequieto. Mi da fastidio tutto.
-non provo sentimenti interpersonali. Credo di essere apatico sentimentalmente. Non dimostro nulla ai miei amici o familiari, è tutto ciò mi pesa.
-mi sveglio di notte terrorizzato, senza aver sognato.

È come se il fulcro della mia vita fossi diventato io. Tutto il resto mi spaventa.

Sono un ragazzo di ventiquattro anni. Vorrei solo sapere in che cosa potrebbe essere inquadrato tutto ciò: semplice ansia?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 29 NOV 2017

Gentile Fabri.,
da come ti descrivi, sicuramente sei una persona ansiosa e con instabilità del tono dell'umore per cui fai molto bene ad intraprendere un percorso di psicoterapia.
Tuttavia non è necessario che ti presenti dallo psicologo con un elenco meticoloso dei tuoi sintomi.
La psicoterapia è un percorso di accompagnamento e di crescita personale : i problemi emergeranno gradualmente da soli e con l'aiuto del terapeuta troveranno la giusta soluzione.
Devi solo avere pazienza e costruire una buona alleanza di lavoro senza interrompere precocemente la terapia.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7085 Risposte

20209 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

7 GEN 2018

Le specifiche della tua personalità sicuramente denotano uno

Luciano Di Rienzo Psicologo a Avellino

81 Risposte

31 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 NOV 2017

Gentile Fabri,
lei ha fatto una buona scelta ossia iniziare un percorso di psicoterapia. La diagnosi non è possibile on line, come lei afferma sicuramente è presente ansia ed oscillazione dell'umore.
Si tratta di uno spazio personale costruttivo in cui lei gradatamente esprime ciò che si sente in grado di portare ogni volta. Non c'è premura, l'ambiente è accogliente ed empatico. Inizi a rilassarsi ed avere fiducia, sarà una esperienza preziosa!
Cari saluti
Dott.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2687 Risposte

2217 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 NOV 2017

Buongiorno, dal racconto che lei descrive di ste stesso e possibile che sia un pò di depressione con ansia. Ha fatto bene ad andare da uno psicoterapeuta. Importante è elaborare i suoi vissuti per poter di fatto stare meglio. Cordialmente

Dott. Davide Perrone Psicologo a Torino

86 Risposte

18 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

28 NOV 2017

Buonasera.
Dal momento che domani avrà il primo incontro con lo psicologo, mi sento di dirle di aver fiducia.
Con la sola diagnosi poco ci fa, si affidi al collega e vedrà che insieme riuscirete a risolvere le difficoltà del momento.
Buona fortuna
Dott.ssa Federica Citarei

Dott.ssa Federica Citarei Psicologo a Terni

16 Risposte

5 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Ansia

Vedere più psicologi specializzati in Ansia

Altre domande su Ansia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24100 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17000

psicologi

domande 24100

domande

Risposte 86750

Risposte