Doppia personalità o cosa?

Inviata da Anonimo · 8 mar 2017 Disturbo bipolare

Salve è la prima volta che scrivo in questo sito, perché penso di avere un problema serio, non voglio dilungarmi quindi le dirò quello che penso sia più importante, è già più di un mese che non mi sento più io, per il semplice fatto che cambio personalità ( o almeno penso che sia così) di continuo, ci tengo a precisare che io sono sempre stata una persona buona con tutti sempre disponibile, una ragazza solare, ma in questo periodo non so cosa mi sta succedendo un attimo sono buona l'attimo dopo divento una persona spregevole, ogni sera ho incubi terribili potrebbe essere questo il motivo di questo mio comportamento? Durante quei momenti in cui "non mi sento io" sono consapevole del mio comportamento ma non riesco a fare nulla per far si che questo non succeda.. è una situazione strana non ci sto capendo più nulla, attendo risposte grazie

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 9 MAR 2017

Salve,
quello che riferisce come doppia o cambio di personalità è un disturbo molto grave identificato nel manuale diagnostico (DSM) in disturbo dissociativo di personalità, dove il problema non è nell'avere più personalità ma nel non averne una stabile.
Non è il suo caso. Quello che, invece, sente è la sua Ombra, il suo inconscio che pretende la sua parte di coscienza. Lei opera una scissione tra gli aspetti percepiti positivi (bontà) da quelli negativi (spregevolezza) non vedendo come quest'ultimi fanno parte pure di lei. L'operazione che costa grande fatica e dolore è di integrare questi aspetti negativi e considerarli come parte di se stessi. I sogni, penso, le staranno proprio ad indicare questo.
Saluti

Dott. Christian Verdirame - Psicologia del Profondo Psicologo a Ragusa

28 Risposte

186 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

9 MAR 2017

Salve,
Non è possibile fare diagnosi in questa sede, ma posso dirle che escluderei intanto una "doppia personalità", poiché lei stessa descrive chiaramente di essere consapevole e soprattutto di avere memoria di quello che succede anche quando si sente diversa. Questo non avviene nella cosiddetta personalità multipla.

Piuttosto può succedere che alcune sue emozioni legate a particolari eventi o situazioni entrino in conflitto tra loro e le creino questa sensazione di "doppio". È normale e del tutto superabile.

Un po' di lavoro terapeutico potrebbe aiutarla a far emergere e riordinare queste emozioni e ridurre le sensazioni che la spaventano.

Spero di averle almeno in parte risposto,
Sono disponibile per eventuali chiarimenti o curiosità.

Buona giornata,
Camilla Marzocchi
Bologna BO

Dott.ssa Camilla Marzocchi Psicologo a Bologna

341 Risposte

180 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Disturbo bipolare

Vedere più psicologi specializzati in Disturbo bipolare

Altre domande su Disturbo bipolare

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 27650 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18000

psicologi

domande 27650

domande

Risposte 95350

Risposte