Dopo otto anni sono fuggita da lui che era violento..

Inviata da StefaniaTr · 30 gen 2020 Violenza di genere

Non sono fuggita xké era violento.. in otto anni sono successe cose indicibili eppure non sono andata via x questo, mi sono decisa a scappare xké aveva iniziato a manifestare sintomi psicotici, era convinto di essere spiato e che avessimo le microspie in casa.. la situazione era diventata così surreale che ero terrorizzata da tutto anche se si fissava a guardarmi mente spazzavo il pavimento.. non voleva andare da un medico, riteneva che i suoi pensieri fossero reali..
L'ho denunciato e lui o sa, mi ha scritto che nn è arrabbiato con me e che ho fatto bene a tutelarmi xké aveva completamente perso il controllo.. si è rivolto a uno specialista (cosa appurata xké il medico in questione mi ha contattata x un riscontro).. sono passati tre mesi, a volte mi scrive chiedendomi perdono altre semplicemente raccontandomi il percorso che sta facendo... dicendo che tutte le cose che sta facendo ora per riprendere in mano la sua vita ha decise di farle perché da quando l'ho lasciato si è reso conto di fino a che punto aveva toccato il fondo.. nn rispondo mai ma passo le notti a piangere e nn c'è la faccio piú.. ogni volta che penso possa dimenticarsi di me o che possa pensare che non mi importa niente di lui io sto male.. e lo so che è stupido e insensato che questo mio modo di fare da una mente lucida non può essere definito diversamente se non con "amore malato" ma nn riesco a farne a meno.. pensavo che con il tempo mi sarei sentita meglio ma dopo tre mesi sento che ogni giorno è piú difficile.. il centro antiviolenza mi fornisce il supporto psicologico ma non la psicoterapia.. la dottoressa non sa altro che dirmi"si è così" oppure "è normale".. e normale che mi manca? E normale che penso a lui continuamente? E normale che nn posso sopportare l'idea che nella sua vita possa entrare qualcun'altra? Secondo lei è normale. . A volte le sedute vengono rimandate anche per una settimana intera e io resto 15giorni interi senza consulenza psicologica..
Mi sforzo ad uscire con colleghe o conoscenti. Le invito io addirittura.. ma poi quando sto lì in mezzo a loro vorrei solo andarmi chiudere in macchina a piangere come faccio tutte le altre sere.. raramente all'intimo mi invento che nn sto bene e non esco piú.. ho ripreso a lavorare da piú di un mese nonostante abbia ancora parecchi giorni di permesso da poter usufruire.. ma nn va bene.. a volte scendo nel deposito a piangere.. sono cambiata.. poteva tirarmi un ceffone in macchina e una volta scesa dall'auto per andare a lavorare mi stampavo un sorriso in faccia e sorridendo sorridendo non pensavo a niente se nn a fare ciò che si doveva fare e a prendere in giro i miei colleghi.. adesso nn c riesco piú.. arrivo triste, vado via triste.. mi sforzo pure a volte ma nn riesco a farli ridere come prima.. nn ho piú quella spensieratezza che li coinvolgeva.. eppure la mia situazione di vita era peggio prima.. nessuno si era mai accorto di niente.. Cosa posso fare? Nn c'è la faccio piú.. a volte mi ritrovo col telefono in mano con i suoi messaggi aperti e vorrei scrivergli tante cose che poi alla fine cancello e nn mando piú.. ma mi sento quasi come se fossi un elastico che qualcuno tiene troppo teso e all'improvviso può lasciarsi sfuggire dalle dita..

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 31 GEN 2020

Cara Stefania, premesso che il percorso terapeutico del tuo ragazzo potrebbe essere lungo, e intendo anni, credo che in questa situazione sia importante anche per te intraprendere un tuo percorso terapeutico con un bravo terapeuta ad orientamento psicodinamico.
Un caro saluto
Dr, Marco Tartari

Dott. Marco Tartari Psicologo a Roatto

749 Risposte

466 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Violenza di genere

Vedere più psicologi specializzati in Violenza di genere

Altre domande su Violenza di genere

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28950 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18350

psicologi

domande 28950

domande

Risposte 99050

Risposte