DOLORE DA SEPARAZIONE

Inviata da Anna Evangelista · 11 ago 2020

Buongiorno. Sono separata da quasi tre anni. Il mio ex ha subito trovato un 'altra donna con la quale ho saputo che fa cose che con me non voleva fare. Questo mi fa procurato molto dispiacere. Premetto che sono stata io a volere la separazione dopo anni d litigi e incomprensioni. Volevo capire perchè a distanza di tutto questo tempo sto ancora cos' male! Ringrazio anticipatamente

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 12 AGO 2020

Cara Any,
se ho capito bene non è tanto la fine della relazione che la fa star male, ma il fatto che il suo compagno con la donna con cui sta ora abbia scelto di fare esperienze che con lei non voleva fare.
Capisco che già la separazione sia dolorosa, ma è evidente che a questo dolore si aggiunge il fatto che il comportamento del suo compagno abbia toccato qualche aspetto profondo e doloroso che per lei è importante.
Un percorso con un professionista può essere utile per guardare questi aspetti, e fare in modo di prendersene cura nella vita quotidiana per ricercare il benessere.
Un caro saluto e resto a disposizione.
Dr. Marianna Ambrosecchia

Studio Mindfulbrain - Dott.ssa Marianna Ambrosecchia Psicologo a Pesaro

31 Risposte

54 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 AGO 2020

Buongiorno Any,
incomincio dicendoti che le tue sensazioni le vivono in tanti e credo non ci sia risposta al "tra quanto non mi farà più soffrire"?
Con le persone costruiamo rapporti importanti, significativi e saldi... fino ad affidarci completamente... nonostante la scelta di separarti sia stata tua mi è difficile pensare che tutto sia sparito. Il tuo volergli bene e l'affetto che provi non può sparire...
il fatto che lui abbia trovato un'altra: anche qui non farne una questione di tempo, spesso le cose accadono così e basta. Probabilmente parla un po' il rancore, il fatto di saperlo con un'altra donna e felice, facendo anche quello per cui litigavate. Andrà forse meglio quando anche tu troverai una persona che ti farà star bene altrettanto...
ma nel frattempo non rimuginarci su: prosegui per la tua strada... tutti noi siamo spinti a fare cose in modo diverso a seconda delle persone con cui siamo, non per cattiveria ma per il clima che si crea.
Non è facile e spero tu riesca presto a riorientarti per stare bene. Se dovessi sentire di aver bisogno di una guida in questo periodo difficile non esitare. Il tuo benessere ritrovato darà sicuramente beneficio alle tue relazioni...

Dott.ssa Jessica De Paoli Psicologo a Legnano

3 Risposte

4 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

13 AGO 2020

Separarsi da una persona con la quale ci sono state affettività e progettualità è sempre causa di dolore e sofferenza, che sono comprensibili e naturali nell'ambito di tempi che tutta via, nel suo caso, si mostrano come particolarmente lunghi. Lei si sente non solo sostituita, ma peggio, non riconosciuta e invalidata dalla mancanza di voglia di fare cose con Lei, subito manifestata invece per la
nuova compagna. In questa situazione possono da un lato emergere dubbi sulle esperienze insieme, ma soprattutto, nel suo caso sembra che Lei si mantenga su una possibilità vuota, e su una fonte di co-percezione che non è più disponibile. È possibile che, indagando il contesto relazionale, emergano poche altre possibilità significative in termini di mantenimento nel senso di stabilità personale. Questo giustificherebbe in parte il perché sta ancora così male. È necessario un colloquio clinico per mettere a tema alcune di queste caratteristiche, al fine di impostare un percorso volto alla riapertura di possibilità d'azione, che oggi sono precluse, tramite nuove e più positive fonti di stabilità e di sicurezza di sè. Contatti uno psicoterapeuta. cordialità, DP

Dott. Daniel Michael Portolani Psicologo a Brescia

865 Risposte

881 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

13 AGO 2020

Buongiorno Any,
elaborare una separazione non è un'impresa facile, neppure quando la si è voluta. Il suo racconto mi fa pensare che probabilmente è stata una buona decisione, il suo ex può aver trovato con la nuova compagna un'intesa che con lei non aveva. Una relazione affettiva/coniugale è qualcosa che va al di là dei singoli partner, è qualcosa che si costruisce in due su determinate basi, che non sempre reggono. Se lei si è accorta ad un certo punto, dell'assenza di sintonia, è stata coraggiosa e determinata a volere la separazione. Non dimentichi che, come è accaduto a suo marito, può accadere anche a lei, di incontrare una persona con cui condividere interessi ed essere felice.
Le auguro buoni incontri.
Dott.ssa Franca Vocaturi

Franca Vocaturi Psicologo a Torino

175 Risposte

105 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

12 AGO 2020

Gentile Any, è così normale sentirsi dispiaciuta anche a distanza di tempo proprio perché lei non ha avuto questa possibilità nel suo rapporto di fare cose speciali. Vedere il suo ex investire energie in cose piacevoli con la nuova partner attiva in lei dei sentimenti di tristezza, delusione, forse anche rabbia e gelosia, lei queste attenzioni non le ha avute o non si sentiva amata e speciale da lui, e questo fa male. Per andare avanti nella sua vita forse è necessario che lei elabori questa perdita e tutto quello che la separazione ha portato via, sicuramente non ci sono i momenti litigiosi ma magari anche l'affetto e la fiducia di essere amata e amabile in questo momento sembra poco plausibile per lei. Quando questo dolore da separazione sarà realizzato, condiviso e elaborato si farà spazio anche per altre emozioni ed energie nuove da investire a relazioni che la gratificano di più.
Valuti in questo senso l'aiuto di un professionista.
Le faccio i migliori auguri.

Dott.ssa Eleni Drakaki

Dott.ssa Eleni Drakaki Psicologo a Mantova

27 Risposte

13 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17000

psicologi

domande 24050

domande

Risposte 86700

Risposte