DOC Omosex o oppure no?!

Inviata da chibiusa · 22 apr 2021

Salve,

scrivo perché da circa 1 mese ho un mostro atroce, un dubbio che mi abbaglia la mente: la possibilità di essere diventata bisex/lesbica. Premetto che ho sofferto di DOC Omosex già nel 2013 e gran fatica ne sono uscita da sola senza aiuto di un esperto.

Le causa scatenante stavolta è stato l'allontanamento della mia migliore amica nei miei confronti che io ho sempre visto come una sorella maggiore, come un punto di riferimento, un modello da seguire da ogni punto di vista: è sicura di sé, ha una vita sessuale molto più attiva della mia perché è molto sicura di sé anche in quel lato lì... insomma, per me è sempre stata un modello.

Un mese fa durante una discussione in cui le ho confessato quanto c'ero rimasta male mi domanda "in che rapporto sei con la tua sessualità??". Da quel momento è ripartita una crisi totale, domande su domande, mi chiedo se la mia non fosse solo semplice ammirazione, se d'ora in poi tutto sarà diverso, se un giorno mi ritroverò con una donna... io che dicevo "con una donna non ci starei mai, per carità"...ora è tutto un ? e tutte le mie certezze sono andate via, DI NUOVO.

La mia amica per me è sempre stata come una sorella (con la mia sorella di sangue ho un rapporto molto alti e bassi, non ci vediamo e parliamo da quasi 5 anni) e il dubbio che mi sia raccontata una falsa verità mi manda in tilt.

Mi sono sempre piaciuti solo gli uomini, fantasticavo su di loro, adesso ho ansia e piango di continuo...spero di ritrovare me stessa, di nuovo.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 23 APR 2021

Cara chibiusa,
è importante che sia riuscita a condividere il suo disagio, spesso ci si chiude nel senso di vergogna che non fa che incrementare la sensazione di solitudine.
Colga questo avvenimento come occasione per conoscersi meglio; è evidente il suo bisogno(anche inconsapevole) di esplorazione della sua identità sessuale, lo assecondi o tenderà a ritornare come è appena successo. Non abbia paura di ascoltarsi e sperimentarsi.
Posso immaginare la sofferenza e il senso di confusione, ma raccolga il suo coraggio e la sua voglia di scoperta e si metta in gioco, magari con l'aiuto di un professionista che possa guidarla in questo percorso interiore alla scoperta delle sue emozioni e paure per costruire un nuovo senso di sè.

Resto a disposizione e le auguro il meglio,
Dott.ssa Monteleone (disponibile per terapia online)

Dott.ssa Monteleone Maria Alessia Psicologo a Palo del Colle

148 Risposte

100 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 APR 2021

Gentile Chibiusa,
Se è stata ossessionata da dubbi sul suo orientamento sessuale forse sarebbe il caso di dare uno spazio adeguato a tali questioni, in modo da trattarle, sciogliere i nodi e vivere più serenamente. Omosessuale non ci si diventa, l'omosessualità è una naturale variante umana, probabilmente sarebbe opportuna anche un po' di psicoeducazione sessuoaffettiva

Dott.ssa Valeria Blandizzi Psicologo a Roma

11 Risposte

5 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 APR 2021

buongiorno,
è difficile darle una risposta senza sapere la sua età. per esempio, quando 8 anni fa ha risolto da sola, in che momento di trovava?
Alcuni colloqui di persona chiarirebbero molti dubbi. Se mi fermo a quello che ho, cioè le sue righe, vedo subito che dice di avere un 'dubbio che le abbaglia la mente'. Questo verbo, abbagliare, dichiara già che lei avverte di non vedere alcune cose di sé. Penso che le potrebbe essere utile la visione non abbagliata di un/a psicoterapeuta sulla sua storia personale più che un consiglio generico.
G. Gibellini

Dott.ssa Giuliana Gibellini Psicologa - Psicoterapeuta Psicologo a Carpi

372 Risposte

260 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 29050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18350

psicologi

domande 29050

domande

Risposte 99350

Risposte