Doc omosessuale o no?

Inviata da Utentexxxx il 13 gen 2017 Sessualità

Salve sono una ragazza di 20 anni e ho deciso di scrivere qui sopra di parlarvi un po' del mio problema, fin da piccola sono sempre stata una tipa ansiosa appena ho scoperto di morire mi è venuta l'ansia e anche per molti altri motivi ma ora sono qui per parlarvi di un altro motivo, cioè la paura dell'omosessualità.
Da quando avevo 5 anni mi ricordo che una ragazza si era innamorata di mia zia ma mia zia era etero e questa cosa mi è rimasta impressa poi verso 10-11 anni tipo avvolte guardavo un seno o qualsiasi cosa e sentivo come dei fastidi che io cercavo di nascondere nelle parti intime, poi all'età di 12 anni vidi una ragazza che voleva trasformarsi in ragazzo e una mattina dissi "è carino" ma poi subito presa dall' ansia dissi vabbè è simile a un maschio per questo L ho detto e finisce tutto li continuava qualche volta queste sensazioni Ale parti intime ma non ci facevo mai caso mi sono sempre piaciuti i ragazzi anche se ho avuto sempre difficoltà andare un bacio ecc poi mi sono fidanzata e sto con questo ragazzo da 5 anni ho avuto di nuovo questa paura e queste sensazioni e L anno scorso sono caduta nel baratro pensavo di essermi innamorata di un altra ecc poi sembrava essere non svanito ma diminuito ora è tornato di nuovo non mi crea più tanta angoscia come prima ma provo quelle sensazioni intime che avvolte ho paura mi piaccia per davvero io sto con il mio ragazzo e lo amo però avvolte quando leggo sii te stesso ecc dico dentro di me forse sono omosessuale e devo accettarlo per essere felice? Poi ho anche la paura e come lo dico al mio ragazzo? E mi sento in colpa io vorrei solamente essere una ragazza normale e avere una famiglia ma anche essere felice con me stessa e ho paura che non accetti la mia omosessualità ma lo sono veramente e questo mi crea ansia mi alzo ogni mattino con L'angoscia perché non so se sia ansia o vera omosessualità so che devo creare un consulto di persona però vorrei soltanto sapere alcuni pensieri di voi esperti sono o non lo sono? Premetto che mi faccio mille domande ogni giorno con la paura che alle mie domande ci sia la risposta "si lo sei" e ho la paura che un giorno mi accorgo che lo sono veramente e devo affrontare tutto e io non voglio esserlo! Aiutatemi! Grazie

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile utente,
se, come dice, le sono sempre piaciuti i ragazzi ed è fidanzata da 5 anni con un ragazzo che ama, è molto probabile che i dubbi che le vengono riguardo al suo orientamento sessuale siano soprattutto frutto della sua insicurezza ed ansia innescata da questa ipotesi che la spaventa ma che non sembra fondata.
Non avendo lei mai avuto una relazione omosessuale che anzi teme, è poco sensato dire che è omosessuale sulla base di quel poco che ha raccontato.
Se però questo tema davvero la angoscia, vale la pena di affrontarlo in psicoterapia.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6464 Risposte

18112 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Utentexxxx,
nessuno potrà mai dire al posto suo se è o non è omosessuale, tanto meno con un consulto online.
Mi pare sufficientemente chiaro ad ogni modo che questa ipotesi l'angoscia non poco e che non sa come spiegarsi le sensazioni che talvolta sente di provare.
Il mio invito è di approfondire tutto questo in terapia, non solo per comprendere il suo orientamento sessuale ma anche per dare un senso a queste sensazioni e timori, che forse le stanno comunque dicendo qualcosa di sé.
Rimango a disposizione.
Cordialmente,

Annalisa Anni
Psicologa Psicoterapeuta Padova

Dott.ssa Annalisa Anni Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Padova

505 Risposte

910 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Sessualità

Vedere più psicologi specializzati in Sessualità

Altre domande su Sessualità

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15250

psicologi

domande 19700

domande

Risposte 77200

Risposte