Doc e Ossessioni

Inviata da Anonima In Crisi · 27 nov 2019

Gentili Dottori,
mi è stato diagnosticato il DOC da un vostro collega del quale ho molta stima ma dopo due mesi di trattamento medico i sintomi si sono nuovamente acutizzati. Trattandosi di un DOC da relazione (il dubbio è su lui e non sulla relazione) ora sto dando nuovamente i numeri e non capisco più se realmente non sono innamorata oppure se è la mia mania del controllo a distruggere tutto.

Non voglio lasciarlo ma sto iniziando a cedere, sono stanca e vorrei solo godermi ll matrimonio che stiamo organizzando.

ho sentito parlare di EMDR
io sono disposta a fare qualunque cosa pur di provare nuovamente emozioni per lui...cosa posso fare?

E' possibile che l'ossessione del controllo arrivi a distruggere la vita e le emozioni di una persona?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 28 NOV 2019

Buongiorno,
è una descrizione un po' confusa, però quello che mi colpisce e il desiderio di imporsi un amore nonostante stai attraversando una crisi. Sembra che non si riesca a concedere il dubbio e la messa in discussione della relazione. Capisco che il momento per lei è delicato, visto che parla di matrimonio, ma credo che non concedersi il dubbio possa rilevarsi in futuro anche peggio.
Penso che parlarne con il suo terapeuta la possa aiutare ad affrontare questa crisi con la serenità che si può affrontare anche non avendone il pieno controllo.
In bocca al lupo
Dott.ssa Monia Crimaldi
Psicologa psicoterapeuta
Palermo

Dott.ssa Monia Crimaldi Psicologo a Palermo

164 Risposte

250 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

28 NOV 2019

Buongiorno
Sarebbe utile avere maggiori informazioni sul suo rapporto di coppia, visto che parla di organizzazione di matrimonio. Il sintomo potrebbe essere letto in relazione a questa fase importante della sua vita. La caratteristica fondamentale del doc è proprio quella di mettere il paziente in una situazione di stallo come se fosse all'interno di una ragnatela dalla quale risulta difficile uscirne.
Non saprei darle un consiglio sull'emdr perché non me ne occupo però da anni mi occupo di disturbi ossessivi e per esperienza le dico che la psicoterapia ad orientamento sistemico relazionale è molto utile nella gestione del sintomo e sua risoluzione.
A disposizione per eventuali chiarimenti
Cordiali saluti

Anonimo-176886 Psicologo a Olginate

60 Risposte

34 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

28 NOV 2019

Salve, sicuramente il DOC che le è stato diagnosticato influisce negativamente sulla sua relazione di coppia. Però perché afferma di non provare più emozioni per lui? Questo è un altro argomento da affrontare separatamente . Le consiglio di intraprendere un percorso psicologico per inquadrare meglio la situazione, ma soprattutto per imparare a gestire il tema del controllo. Dott.ssa Masserdotti Giulia

Dott.ssa Giulia Masserdotti Psicologo a Civitavecchia

169 Risposte

133 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

28 NOV 2019

Le rispondo subito all'ultima domanda : si è possibile. Più cerca di risolvere e sotterrare il suo malessere, più emerge. Poiché sta accadendo adesso, in un momento così importante della sua vita, va accolto e affrontato. I sintomi sono un modo con cui il nostro corpo vuole comuncarci qualcosa che abbiamo sotterrato e messo a tacere per molto tempo. Colga l'occasione per dargli spazio e risolverli.
Saluti.

Dott.ssa Di Fiore Psicologo a Roma

43 Risposte

10 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24650 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17200

psicologi

domande 24650

domande

Risposte 88000

Risposte