Disturbo ossessivo compulsivo che non va via

Inviata da Giulia · 11 ott 2021

Buonasera dottori,
Sono una ragazza di 24 anni e soffro di disturbo ossessivo compulsivo.
Ho da sempre ansia generalizzata e ho avuto gia’ nel corso della mia infanzia e adolescenza tratti di doc(sono stata in cura sia in adolescenza che durante l’università). Da piccola avevo la tricotillomania.
Con la fine dell’Università ho iniziato di nuovo a soffrire di doc dopo anni che ero guarita dai pensieri ossessivi e per la prima volta sto sperimentando le compulsioni legate al doc che prima non avevo mai avuto(avevo solo pensieri ossessivi durante l’adolescenza).
Vi scrivo perché volevo chiedere se il metodo che sto utilizzando per cercare di disinnescare il disturbo possa realmente funzionare in quanto non noto dei miglioramenti.
Lo psicologo che mi ha seguito recentemente ( non vado più per questioni economiche) mi ha detto che non attuando le compulsioni anche se sto male piano piano il disturbo va diminuendo e l’ansia scende dopo un po’ che non compulsi ma purtroppo da un anno a questa parte non è cambiato nulla. Sto male anche giorni e poi sono obbligata ad attuare la compulsione.
Per esempio oggi stavo passeggiando con un’amica e sono passata davanti ad un cimitero e c’era un cartello funebre con un nome.. io senza accorgemene l’ho ripetuto a mente diverse volte e adesso sto male perché penso che possa succedermi qualcosa come se credessi negli spiriti e che possano farmi qualcosa ma so anche io che è una cosa assurda. Naturalmente i miei pensieri spaziano da una cosa all’altra i contenuti sono sempre differenti. Ora finché non ripasso dal cimitero attuando quella che è la compulsione sto male ma so che non devo farlo assolutamente.. cosa devo fare?? Sono esausta, devo tornare in terapia??

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 12 OTT 2021

Buongiorno Giulia,
le consiglio di fare una terapia EMDR che è molto efficace anche per i disturbi DOC. Comprendo la resistenza a iniziare un nuovo percorso, ma la salute psicologica è fondamentale per realizzare i progetti che ha in serbo.
Sono a disposizione e le auguro il meglio
Dott.ssa Oriana Parisi

Dott.ssa Oriana Parisi Psicologo a Bari

809 Risposte

492 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 OTT 2021

Buongiorno. Sono il dott. Massimiliano Castelvedere, di Brescia. Sono tra quei professionisti che ritengono che il cambiamento personale sia un processo lungo e complicato. Purtroppo non ci sono scorciatoie e i consigli che uno psicologo potrebbe dare in una chat lasciano il tempo che trovano: non esiste la “bacchetta magica”. Per inquadrare l’eventuale problematica di un paziente serve invece una consulenza approfondita (almeno 4 sedute). A seguire, se nella consulenza si evidenzia un problema significativo, per risolverlo è necessaria una vera e propria psicoterapia o una psicoanalisi.
Illudersi che si possa fare qualcosa scrivendo in una chat serve solo a perdere tempo e significa che non si è pronti a mettersi in discussione. Se lei è una persona veramente motivata a capirsi e a cambiare, le do la mia disponibilità per fissare un appuntamento (anche online).

Dott. Massimiliano Castelvedere Psicologo a Brescia

671 Risposte

89 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

12 OTT 2021

Buongiorno Giulia,
effettivamente sono disturbi e sintomi per cui è indicata la psicoterapia. Può provare la terapia breve strategica, che ha protocolli di trattamento specifici per questo tipo di sintomi. Oppure sentendo il terapeuta attuale può valutare se ricalibrare gli obiettivi, anche con un focus sulla gestione dell'ansia.
Le faccio tanti auguri
Dott. Giovanni Iacoviello

Dott. Giovanni Iacoviello Psicologo a Bergamo

173 Risposte

117 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

12 OTT 2021

Buongiorno Giulia l'indicazione che ti è stata data è comportamentale, e come tu stessa scrivi, non funziona o cmq tampona ma non risolve.
Bisogna andare a capire cosa c'è dietro il sintomo, quale è il conflitto primario che ha scatenato l'ansia, fino a arrivare alle ossessioni e poi all'apice delle compulsioni nel tempo.
Questo lavoro può farlo uno psicoterapeuta psicodinamico, utilizza questa tecnica.
A volte per attutire i sintomi può essere utile associare una terapia farmacologica, non so se in passato ne hai usufruito.
Penso si tu debba andare da uno psicoterapeuta. Riguardo all'aspetto economico, alcuni di noi professionisti calibrato il proprio onorario in base alle possibilità del paziente, le sedute on line inoltre talvolta hanno tariffa più bassa.
Ti segnalo anche il portale psicoterapia aperta, dove trovi professionisti di tutta Italia a tariffe low cost.
Anche su questo portale chi di noi fa,terapie on line ha tariffe ancora più ribassate
A disposizione se hai bisogno di maggiori informazioni

In bocca al lupo
Dottssa Belinda Doria

Dott.ssa Belinda Doria Psicologo a Vecchiano

158 Risposte

70 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

12 OTT 2021

Buongiorno Giulia,
se ho ben compreso la tua storia, in passato ci sono state diverse manifestazioni tra tricotillomania, pensieri ossessivi e un'ansia diffusa, che ti porti dietro da molto tempo e che per quanto migliorate, non sono state estirpate completamente dalla radice, e che in questo momento si stanno ripresentando con ance l'irrefrenabilità e l'inevitabilità a compiere delle azioni compulsive.
Capisco bene che per quanto tu sappia di non doverle compiere, quelle azioni sono irrefrenabili ed incontrollabili, e che questa condizione ti faccia soffrire. Con la terapia breve strategica è possibile liberarsi dalle compulsioni e dai pensieri ossessivi in breve tempo e puoi tornare libera di vivere la tua vita e realizzare i tuoi progetti post universitari.
Sono a disposizione anche online, un caro saluto

Dr.ssa Maria Beatrice Brancati

Dott.ssa Maria Beatrice Brancati Psicologo a Padova

178 Risposte

43 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

12 OTT 2021

Cara Giulia,
Mi dispiace per il disagio che stai vivendo.
Ti consiglierei di intraprendere un percorso di psicoterapia cognitiva comportamentale.
È la migliore per gestire la problematica doc in quanto agisce sui pensieri disfunzionali, ossessivi ridicendoli.
Cordiali saluti.

Dott.ssa Margherita

Dott.ssa Margherita Romeo Psicologo a Roma

1419 Risposte

401 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 31200 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 19350

psicologi

domande 31200

domande

Risposte 107050

Risposte