Non puoi recarti in nessun centro?
Trova uno psicologo online
Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Disturbo di personalità paranoide. Spiegazioni

Inviata da Milena il 25 giu 2018 Disturbi della personalità

Buongiorno, richiedo di nuovo: lo psicoterapeuta del cps mi ha detto che ho problemi di diffidenza e sospetto, ma mi ha detto che non si tratta di paranoia, e che comunqye non ha senso che mi dica che disturbo ho perché tanto ad agosto va in vacanza e ci sarrebbe in interruzione. Dice che per il mio problema ci vogliobo anni, e anni di psicoterapia. Ora mi ripeterete: chiedi alo psicoterapeuta spiegazioni, ma il problema è che mi da appuntamento una volta al mese, e mi chiede in continuazione" è sicura di voler venire?" che quasi mi convince a non andare...mah. Quindi dovrei aspettare un mese per chiedere spiegazioni. Non è troppo tempo? Che poi un apluntamento al mese... E mi chiede pure se sono sicura di volermi presentare al prossimo appuntamento?! Mah non è che non ho niente? In onestà? Perché altrimenti penso che mi avrebbero inviato dallo psichiatra, o che comunque mi avrebbero fatto andare spesso durante la settimana....e invece...tanto per capire...perché appunto è un cps, e forse non mi valutano grave...

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Milena,
sarebbe innanzitutto interessante sapere per quali motivi lei ha consultato uno psicoterapeuta e, nello specifico, uno psicoterapeuta del C.P.S. che le dà un appuntamento al mese.
Se lei, per via dei suoi tratti di perrsonalità ha problemi nei diversi ambiti di funzionamento e cioè relazionale, sociale e lavorativo, allora sarebbe preferibile intraprendere un percorso di psicoterapia preferibilmente ad orientamento cognitivo-comportamentale con regolari sedute settimanali per la durata di almeno un anno.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6778 Risposte

18959 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Il problema non è l'interruzione di agosto ma il fatto che gli incontri avvengano con una cadenza mensile. Perchè davvero una psicoterapia funzioni si deve instaurare nel paziente una forte fiducia nei confronti del terapeuta così che possa crearsi una salda alleanza. Per lei, che ha problemi di diffidenza, il percorso iniziale per acquistare fiducia nel terapeuta sarà faticoso ma gli incontri dovrebbero essere almeno settimanali. Forse una psicoterapia in ambito privato risponderebbe meglio alle sue esigenze.

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

guardi....la paranoia vera e propria e' un grave disturbo mentale su base genetica collegato alla schizofrenia e psicosi bipolare. Nel suo caso, semplicemente e' cresciuta in un ambiente malevolo e, giustamente, continua a comportarsi come se anche oggi tutti siano cosi'. La differenza sostanziale e' che lei ne puo' uscira completamente, appunto con la psicoterapia. In quanto alla lunga durata, purtroppo nel suo caso confermo

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno Milena,
è comprensibile il suo bisogno di capire di più riguardo al problema e al disagio che si ritrova ad affrontare in questa fase della sua vita. Ed è importante, ai fini di una eventuale scelta terapeutica, giungere a una corretta diagnosi della personalità. Ma per ottenere un profilo della personalità occorre una conoscenza più approfondita della sua storia di vita e anche la somministrazione di uno o due test specifici per la rilevazione dei tratti della personalità; oltre a ciò, ai fini di una valida scelta degli strumenti terapeutici indicati per il suo disagio è importante anche conoscere come funziona il suo problema, quando ha avuto origine, quali sono stati sono stati i tentativi da lei adottati per superarlo e tutto ciò che è importante lasciare emergere per inquadrare al meglio la situazione. Forse potrebbe non essere necessario "imparare a fingere" per migliorare i rapporti con gli altri. E oggi, grazie alle nuove tecniche psicologiche, di sicuro non sono necessari molti anni per risolvere un disturbo. A volte è sufficiente un percorso breve (anche poche video-sedute) di consulenza psicologica on-line per inquadrare un problema da una prospettiva diversa e innescare quei cambiamenti comportamentali giusti volti al superamento delle difficoltà. Questo approccio è valido per molti problemi psicologici e comportamentali, anche se si trascinano da anni.
cordiali saluti
Dott.ssa Maria Giovanna Zocco - Consulenza psicologia on-line

Dr.ssa Maria Giovanna Zocco Psicologo a Modica

162 Risposte

264 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Milena,
Da dove arriva la diagnosi di disturbo paranoide di personalità?Lei ha uno psicoterapeuta? Ha mai seguito un percorso di psicoterapia?Per quanto tempo? Per quale motivo ha richiesto una consulenza psicologica? Qual'è il problema che ha portato la prima volta? Come vede sono parecchie le domande e molte altre andrebbero fatte in quanto non fornisce informazioni della sua condizione attuale. L'unico dato che si può estrapolare è una sua perplessità sul fatto che abbia realmente qualcosa ma allora non è comprensibile come è arrivata dallo psicologo.

Dott.re Lorenzetto Claudio Psicologo a Ferrara

228 Risposte

73 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Disturbi della personalità

Vedere più psicologi specializzati in Disturbi della personalità

Altre domande su Disturbi della personalità

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 20750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16050

psicologi

domande 20750

domande

Risposte 80400

Risposte