Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Disturbo di personalitá : guarirá mai?

Inviata da Anna il 17 apr 2018 Disturbi della personalità

Salve, lui ha 40anni e l'anno scorso a causa di una crisi lavorativa (è rimasto a casa piú di un anno) gli è stato diagnosticato un disturbo di personalitá dipendente e paranoide (diagnosticato in meno di un' ora da uno psichiatra che vedeva per la prima volta). Per quanto riguarda il lato dipendente, lui ha un'ottima capacitá di autoanalisi e molta autocritica ma sebbene messo in condizione di “crescere” non è mai andato oltre le parole perchè (adesso nella fase di confessione e presa di coscienza) a suo dire “non mi sono impegnato,mi faceva comodo..”. Adesso di fronte ad un danno irreparabile (la fine di un amore durato 10anni, per esasperazione del partner che sarei io) per l'ennesima volta ha promesso di maturare... Ma è veramente possibile o semplicemente la terapia e la volontá non bastano quindi riuscirá al massimo a gestire meglio il disturbo? Alcuni terapeuti dicono “non cambierá mai” altri dicono “è possibile guarire”...Grazie Anna

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Si, è possibile "guarire". Uso il virgolettato perchè alla psiche non si applica il concetto di malattia, ma quello di sofferenza più o meno consapevole.
Per cambiare questo stato psichico che causa disturbi di personalità, di comportamento, di malessere, è necessario un lavoro psicoterapeutico ad orientamento psicodinamico ( altrimenti detto psicoanalisi ) intenso e impegnativo. Intendo non meno di tre sedute a settimana di più ore ciascuna, secondo la metodologia micropsicoanalitica. Se desidera avere informazioni più dettagliate del che cosa si tratta può visitare il mio sito www.Marco_Tartari.it.
Non è una passeggiat nel bosco e non è possibile prevederne la durata, che comunque, con la metodologia micropsicoanalitica, è generalmente contenuta in due/quattro anni.
Come vede sono stato diretto e senza inutili fronzoli.
Il fatto è che dalla lettura della Sua lettera, traggo la convinzione che il problema sia serio.
Resto a Sua disposizione per quanto La possa aiutare e La saluto cordialmente. Dr. Marco Tartari, Roatto Asti

Dott. Marco Tartari Psicologo a Roatto

714 Risposte

417 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Anna,

ogni situazione è diversa dalle altre. Un disturbo di personalità è per definizione qualcosa di abbastanza stabile, come lo è la personalità di tutti noi, ma non si può nemmeno dire che non ci possono essere dei cambiamenti. Ci sono molte variabili, ma lo scopo della terapia, intendo di un percorso serio e di un lavoro profondo, è anche quello di modificare alcuni aspetti. Certo è difficile da dire a priori.

Buona giornata,
Dott.ssa Milena Cobelli

Dott.ssa Milena Cobelli Psicologo a Verona

7 Risposte

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Disturbi della personalità

Vedere più psicologi specializzati in Disturbi della personalità

Altre domande su Disturbi della personalità

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19850 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15700

psicologi

domande 19850

domande

Risposte 79250

Risposte