Disturbo affettivo... Si può guarire?

Inviata da Chiara · 5 nov 2015 Psicologia sociale e legale

Si può guarire dal disturbo affettivo, ovvero riuscire a stare bene senza il bisogno di farmaci (che adesso prendo)?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 6 NOV 2015

Gentile Chiara,
la risposta alla sua domanda è "sì" ma occorre valutare la gravità della sintomatologia.
La psicoterapia è una cura eziologica che mira a far emergere e risolvere il problema che sta dietro al/ai sintomo/i.
La terapia farmacologica è una cura sintomatica che mira soprattutto a controllare il/i sintomo/i.
E' possibile, secondo un criterio clinico, integrare le due forme di cura per ottimizzare la guarigione.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7083 Risposte

20196 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

7 NOV 2015

Buongiorno Chiara, prima di tutto bisognerebbe capire cosa lei intenda per "disturbo affettivo". Il non riuscire a relazionarsi con l'altro sesso ? Con gli altri in generale? Piattezza del suo mondo emotivo? Etc. Eventualmente, tutte queste, e le altre alternative, sarebbero da vedere con uno psicoterapeuta per una valutazione e diagnosi che riveli cosa la faccia soffrire realmente e più frequentemente. In generale, anche io le posso dire di si, con la riserva, appunto, di capire bene di cosa si tratti. Magari, se ancora non vuole o non può andare da un terapeuta, può scriverci un altro post, essendo più specifica sui propri vissuti (o non vissuti) emotivi, come vengono fuori, come li gestisce, in quale contesto ambientale si trova maggiormente in difficoltà, etc. Così, anche noi potremmo essere più precisi sui consigli da offrirle.
Buona fortuna,
dott. Massimo Bedetti,
Psicologo Psicoterapeuta,
Costruttivista Postrazionalista-Roma

Dott. Massimo Bedetti Psicologo/Psicoterapeuta Psicologo a Roma

719 Risposte

1065 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 NOV 2015

Buongiorno Chiara,
È impossibile darti una risposta di questo tipo perché occorrerebbe prima valutare per bene il tuo caso. Ciò che importa è lo star bene e se per raggiungere questo benessere è necessario un farmaco, non succede nulla di negativo, anzi è un aiuto in più. Le consiglio comunque anche una terapia psicologica che potrà permettere di affrontare meglio il suo disagio. Le due terapie (psichiatrica e psicologica) non si escludono a vicenda, ma si integrano perfettamente per dare risultati migliori.
Un caro saluto

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Psicologia sociale e legale

Vedere più psicologi specializzati in Psicologia sociale e legale

Altre domande su Psicologia sociale e legale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17000

psicologi

domande 24050

domande

Risposte 86700

Risposte