disinnamorarsi improvvisamente o senza motvio

Inviata da Anonimo · 20 apr 2022 Terapia di coppia

salve a tutti è da un po di giorni (dopo mesi di dubbi) che mi trovo a provare emozioni (ansia paura e solo una volta ho provato senso di vuoto) nei confronti della mia relazione, faccio una premessa soffro di pensieri ossessivi da diversi mesi
le mie domande sono
è possibile disinnamorarsi all'improvviso senza che ci siano stati problemi all interno della relazione?
è possibile in caso che non ci siano motivi?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 21 APR 2022

Salve Anonimo,
è possibile che non sia stato vero amore? E' possibile che cerchi di allontanare ciò che sente? E' possibile scambiare l'amore col desiderio di possesso e controllo? E' possibile amare e smettere di amare come se tutto ciò fosse dotato di un interruttore? E' possibile smettere di amare per paura di essere abbandonato? Ecc. Si potrebbe andare avanti all'infinito...
Per darsi una risposta è importante conoscersi. Sicuramente un aiuto può arrivare da un percorso psicoterapico mirato, che le faccia comprendere perché in certe situazioni lei si comporta in un certo modo, in modo che in futuro lei possa fare le sue scelte in modo più consapevole e riesca a leggere altrettanto chiaramente le sue emozioni e i suoi sentimenti.
Ricordandole che sono disponibile anche online, le auguro Buona Vita.

Dott. Renato Banino Psicologo a Padova

53 Risposte

32 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 APR 2022

Buongiorno gentile utente,

è molto prudente che lei abbia cercato un confronto con me per questa sua recente preoccupazione nei riguardi della sua relazione.

Dal canto mio, in base ai miei studi professionali, le posso dire che ci sono sempre dei motivi che incidono sul benessere/malessere della coppia. A volte, tuttavia, non sono noti a quella parte consapevole e ragionevole del nostro inconscio.

Mi dice di provare diverse emozioni da qualche giorno e di avere a che fare spesso con una modalità di pensiero ossessiva..ritengo sia proprio il caso di guardare un po’ più da vicino la sua storia personale, al fine di far chiarezza sul qui ed ora.

Mi contatti qualora ne avverta il desiderio,
intanto buona serata!

Dott.ssa Giorgia Barretta

Dott.ssa Giorgia Barretta Psicologo a Roma

63 Risposte

21 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 APR 2022

Ciao,
Ho letto con attenzione la tua domanda; il punto è: ti stai facendo aiutare?
Il tuo sembra un classico esempio di “dubbio patologico”.
Se vuoi potrei aiutarti.
Resto a disposizione

Dott.ssa Maria Pepe Psicologo a Qualiano

34 Risposte

33 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 APR 2022

Salve, mi spiace molto per la situazione ed il disagio espresso poichè comprendo quanto possa essere difficile convivere con questa situazione riportata. Ritengo fondamentale che lei possa richiedere un consulto psicologico al fine di esplorare la situazione con ulteriori dettagli, elaborare pensieri e vissuti emotivi connessi e trovare strategie utili per fronteggiare i momenti particolarmente problematici onde evitare che la situazione possa irrigidirsi ulteriormente.
Credo che un consulto con un terapeuta cognitivo-comportamentale possa aiutarla ad identificare cause, origini e fattori di mantenimento dei suoi sintomi ed aiutarla ad identificare quei pensieri rigidi, maladattivi e disfunzionali che le impediscono il benessere desiderato mantenendo la sintomatologia in atto insegnandole ad utilizzare parole più costruttive con se stessa.
Resto a disposizione, anche online.
Cordialmente, dott FDL

Dott. Francesco Damiano Logiudice Psicologo a Roma

1642 Risposte

490 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 APR 2022

Gentile cliente ringrazio per aver condiviso con noi la sua preoccupazione e i dubbi rispetto alla relazione di coppia. Lei riporta di soffrire di pensieri ossessivi immagini e impulsi che si presentano alla mente contro la propria volontà e questo può portare a tali dubbi, ansia, insicurezze e gelosie verso la persona con cui si condivide la vita e l’insicurezza sulla validità della relazione.Queste dubbi legittimi e queste preoccupazioni, per alcune persone diventano a poco a poco sempre più forti, costanti e disturbanti e causano un’ansia crescente. In questi casi può manifestarsi ossessioni da relazione.
Ci sono “indizi” che possono far capire se sono normali dubbi di un rapporto sentimentale o insidie, tranelli dal disturbo da relazione. Siamo cresciuti con i film romantici, il mito dell’amore , del principe azzurro, della principessa e del vissero "felici e contenti". Il disturbo ossessivo da relazione si serve di questi condizionamenti facendo confronti tra il mondo ideale (dove gli innamorati sono perfetti, le relazioni sono romantiche e felici e non si hanno mai dubbi sulla relazione) e la realtà, dove invece le cose sono in un modo del tutto diverso. E’ qui che si scatena la micidiale logica del dissaggio e dei sintomi ossessivi :“se questo fosse vero amore non dovrei sentirmi così”. Gli consiglio vivamente un esperto che gli possa fare chiarezza rispetto ai pensieri ossessivi per poi ritrovare le risposte congrue rispetto alla reazione di disinteresse verso la relazione in atto. Resto a disposizione dott.ssa Claudia Mosneagu

Claudia Mosneagu Psicologo a Piazzola sul Brenta

50 Risposte

17 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 APR 2022

Caro Anonimo, per le domande che poni non c'è una risposta univoca e le informazioni che hai fornito non sono sufficienti per darti una risposta adeguata al tuo caso. Sicuramente i sentimenti con il tempo cambiano.
Sarebbe utile poter approfondire i tuoi vissuti e i tuoi sentimenti, per poter dare una risposta alle tue domande.

Resto a disposizione, anche online.

Un caro saluto,
Dott.ssa Sara Manzoni

Dott.ssa Sara Manzoni Psicologo a Treviglio

375 Risposte

145 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 APR 2022

Gentile utente, è curioso come introduce che ha dei pensieri di tipo ossessivo. Viene seguita per contenere questo aspetto?
È possibile essere sostenuti in un lavoro psicoterapico di modo che i suoi vissuti rispetto alle difficoltà relazionali che in questo spazio ha condiviso possano trovare uno spazio di elaborazione e approfondimento.
Saluti,
Studio Associato Dott. Diego Ferrara Dott.ssa Sonia Simeoli

Dott. Ferrara Dott.ssa Simeoli Psicologo a Quarto

573 Risposte

300 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 APR 2022

Buonasera Anonimo,
C’è da interrogarsi sulla profondità della relazione affettiva di cui parla, dinanzi ad un cambio repentino e apparentemente senza motivi.
Avere pensieri ossessivi è un disagio che compromette la funzionalità e il benessere dell’individuo.
Le consiglio di farsi aiutare perché con una buona terapia può correggere lo stile di pensiero.
Resto a disposizione e le auguro il meglio
Dott.ssa Oriana Parisi

Dott.ssa Oriana Parisi Psicologo a Bari

1383 Risposte

754 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 APR 2022

Buonasera,
comprendo come sia difficile per lei stare in questa situazione di dubbio e di emozioni contrastanti. Credo che rispondere a delle domande con così pochi elementi non sia possibile. Le potrebbe essere sicuramente di aiuto rivolgersi ad uno psicologo, in uno spazio a lei dedicato in assenza di giudizio, dove poter esplorare le emozioni.
Rimango a disposizione anche per una consulenza online.
Cordialmente
Dr.ssa laura Chiuselli

Dr.ssa Laura Chiuselli Psicologo a Pesaro

86 Risposte

12 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 APR 2022

Cara/o, leggo la sua preoccupazione riguardo ad un disinnamoramento improvviso, anche se riferisce mesi di dubbi che non fanno pensare a questa repentinità, potrebbe forse essere un segnale del fatto che i tempi delle sue emozioni non coincidano con i tempi che pensa servano? Ritiene che ci sia un tempo opportuno?
Inoltre sarebbe da approfondire la sua relazione e il suo funzionamento, le relazioni sono in costante cambiamento, l'innamoramento iniziale cambia e si trasforma. Quali aspettative ha? Cosa cerca in un rapporto?
Le relazioni non si mantengono solo per assenza di problemi, andrebbe approfondito quello che lei ricerca in una relazione, cosa la spinge a curarla e mantenerla.
Se vuole approfondire questi argomenti sono disponibile.
Le auguro di trovare la chiarezza che cerca.

Dott.ssa Chiara Dini Psicologo a Cascina

8 Risposte

1 voto positivo

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 34500 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 20500

psicologi

domande 34500

domande

Risposte 117850

Risposte