Disaccordo riguardo figlia

Inviata da Gloria · 23 mag 2016 Psicologia sociale e legale

Buonasera, io e mio marito siamo entrambi vegani.
Abbiamo una figlia di 2 anni e mezzo anche lei cresciuta con questo tipo di alimentazione.
Essendo una scelta prettamente etica mio marito pretenderebbe, troppo da nostra figlia secondo me.
Per esempio ora inizia ad essere invitata a feste di compleanno. Pur spiegandole che la torta non è fatta con latte di soia ecc. lei l'ha voluta. Naturalmente non me la son sentita di privarla di un pezzetto di torta. Ha pur sempre 2 anni.
Mio marito l'ha presa malissimo, dicendo frasi alla bambina secondo me inopportune del tipo: non dovevi mangiare quella torta. Hai rubato il latte al vitellino...ecc.
Io sono vegana ma non vorrei essere così rigida con mia figlia. Mio marito pensa il contrario. Sta diventando un grosso problema.
Grazie tante
Cordiali Saluti
Gloria

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 23 MAG 2016

Buongiorno Gloria,

Avete altri disaccordi relativi alla educazione della piccola?

Ne evete mai parlato con tranquillità e serenità, scambimandovi i pareri pesonali?

Trovare una giusta mediazione tra genitori relativamente all'educazione dei figli, alle regole e ai valori in cui si crede e si desidera trasmettere, è una sfida importantissima e molto difficile.
A volte è utile partire dai bisogni dei bambini: di cosa ha più bisogno la piccola?

Provi a interrogarsi lei stessa di cosa ha più bisogni la bimba e poi lo chieda al papà; a volte da genitori non separano i propri bisogni da quelli dei bambino, bensì li confondono e li sovrappongono.

Voi genitori condividete un valore importante in cui credete, insieme avete deciso di trasmetterlo alla bimba. Insieme dovete provare a decidere come affrontare una questione di questo genere.
Leggo tra le righe già una posizione meno rigida da parte sua rispetto al padre, soleciti il papà a riflettere sui bisogni di vostra figlia che a una festa di compleanno può -assaggiando una torta dell'amichetta- sentirsi più parte del gruppo, socializzare con più facilità, non sentirsi diversa e esclusa etc
Di certo non ha bisogno di essere spaventata ...

Un caro saluto

Dott.ssa Cristina Fumi
Psicologa - psicoterapeuta Milano




A due anni le feste di compleanno sono momenti di socialitià e di condivisione

Dott.ssa Cristina Fumi Psicologo a Milano

233 Risposte

239 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 MAG 2016

Carissima Gloria,
questo è un argomento spesso dibattuto tra genitori. E' comprensibile che un genitore che ha un certo stile di vita voglia il meglio per il proprio figlio. Essere vegano è però una scelta che dovrebbe essere fatta in modo soggettivo e non può essere imposta, allo stesso modo in cui non si può pretendere una dieta onnivora.
Suo marito dovrebbe essere effettivamente meno rigido e sicuramente non dovrebbe cerare sensi di colpa in una bambina di due anni.
I bambini hanno diritto di sperimentare e scegliere, continuare a scegliere per lei potrebbe comportare una difficoltà futura...oltre al fatto che la reazione di vostra figlia potrebbe essere quella, sempre in futuro, di cibarsi solo di cibo spazzatura solo per farvi un dispetto...
I figli vanno lasciati liberi di scegliere. Potete spiegarle le vostre ragioni e la vostra scelta ma non dovrebbe essere un'imposizione.

A disposizione

Dott.ssa Fornari Daniela

Dott.ssa Daniela Fornari Psicologo a Iseo

395 Risposte

438 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Psicologia sociale e legale

Vedere più psicologi specializzati in Psicologia sociale e legale

Altre domande su Psicologia sociale e legale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 30600 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 19050

psicologi

domande 30600

domande

Risposte 105050

Risposte