Dire la propria opinione schietta e diretta ma evitando gli scontri

Inviata da Kiki · 20 mag 2021

Buongiorno a tutti, chi mi conosce dice di me che sono una ragazza schietta e sincera, anche di fronte alle verità scomode preferisco parlare e avere un confronto piuttosto che starmene nell'indifferenza. Pensavo che questo fosse considerato un pregio ma ultimamente mi stà creando dei problemi; sopratutto in famiglia spesso quello che dico viene frainteso e non accettato solo perchè di opinione diversa a quella dei miei familiari. Qualche mia amica mi ha detto che ho un carattere forte e quando non vengo capita spesso vado sulla difensiva e posso sembrare rigida e brusca. La mia famiglia invece, spesso quando provo ad esprimere come la penso, mi giudica facendomi sentire inadatta, infantile e ingrata verso di loro. Mi rendo conto che molte volte manca un dialogo costruttivo perchè da entrambe le parti si alzano troppo i toni e si sparano quelle brutte frasi di cui poi uno si pente o non si ricorda neanche che cosa ha detto. Quando accadono queste sfuriate ci rimango molto male e ci rimugino sopra perchè a volte le mie sono solo richieste di attenzioni per sentirmi più amata e l'ultima cosa che vorrei è litigare e deludere le persone a me più care.
Avete qualche consiglio da darmi?
Grazie mille a chi mi risponderà

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 22 MAG 2021

Ciao Kiki, non c'è una ricetta vincente.
Tuttavia per migliorare la qualità delle relazioni interpersonali l'arte di saper ascoltare potrebbe aiutare molto.
Se i nostri bisogni o i modi di pensare siano contrastanti con quelli degli altri allora ecco che bisogna saper essere capaci di ascoltare gli altri e cercare di mediare i nostri bisogni con quelli degli altri, cercando tuttavia di essere fedeli alla nostra personalità ma diplomatici per evitare inside.
Resto a disposizione.

Dott.ssa Margherita Romeo Psicologo a Roma

1129 Risposte

326 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

22 MAG 2021

Cara Kiki, non c'è una ricetta vivente.
Per vivere bene le relazioni internazionali bisogna sua come fai te essere diretti e dire la propria come fai te con la tua forte personalità, al contempo bisogna cercare di essere accoglienti ed empatici cercando di capire i bisogni degli altri.
Se i bisogni nostri e quelli degli altri non collimmqno

Dott.ssa Margherita Romeo Psicologo a Roma

1129 Risposte

326 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 MAG 2021

Gentile Kiki,

la schiettezza è un pregio, ma come ogni aspetto del proprio carattere, va misurato attentamente.
Il suo carattere forte la aiuterà sicuramente ad affrontare gli eventi della vita con la tempra necessaria, ma se quello che dice viene spesso frainteso è il momento di non mettersi più sulla difensiva, ma piuttosto in discussione, ad esempio chiedendo ai suoi genitori o al suo partner in quali aspetti si sono sentiti feriti da parte sua e in quali altri invece loro hanno colpito la sua sensibilità definendola "ingrata, infantile e inadatta".
Per quanto riguarda l'espressione del suo punto di vista è più che giusto che lei continui a pensarla come crede, ma anche nel rispetto del punto di vista degli altri. Questo comporterebbe un dialogo costruttivo che non porta necessariamente a uno scontro, ma a più prospettive per osservare lo stesso problema, in modo da arrivare insieme a una soluzione funzionale per il benessere di tutti.
Rimango a sua completa disposizione, anche online.

Dott.ssa Francesca Orefice.

Dott.ssa Francesca Orefice Psicologo a Bologna

543 Risposte

180 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 MAG 2021

Cara Kiki, anch'io sono del parere che la sincerità e la trasparenza siano virtù in via d'estinzione ma il problema non è dire o non dire le cose ma come dirle. Spesso si è irruenti ed impulsivi nel dire la propria opinione e quindi non si viene ascoltati o compresi. Credo che lei debba lavorare sul proprio modo di reagire quando una persona non è d'accordo con lei, è evidente che lei lo legga come un rifiuto al suo desiderio di essere accettata ed amata.
Resto a disposizione (ricevo anche online)
cordiali saluti,
Dott.ssa Elena Cutillo

Dott.ssa Elena Cutillo Psicologo a Pavia

52 Risposte

13 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 MAG 2021

Salve, mi spiace molto per la situazione ed il disagio espresso. Valuti la possibilità di ritagliarsi uno spazio d’ascolto per elaborare pensieri e vissuti emotivi connessi alla situazione da lei riportata e trovare strategie utili per fronteggiare le situazioni particolarmente problematiche.
Cordialmente, dott.ssa FM

Dott.ssa Francesca Moscetta Psicologo a Roma

182 Risposte

56 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 MAG 2021

Carissima Kiki,
tutti noi abbiamo opinioni forti che può capitare non coincidano con quelle delle persone che ci stanno intorno. Quello che bisognerebbe ricordarsi è che non necessariamente se qualcuno la pensa diversamente diventa "cattivo" o non ci vuole più bene ma semplicemente ha una opinione diversa dalla nostra. Il rispetto reciproco è fondamentale in un rapporto ma le modalità con cui uno si esprime possono non essere adeguate o far trasparire altro che viene colto dal nostro interlocutore fraintendendo il concetto che stiamo esprimendo. Un sostegno potrebbe servirle per capire meglio il suo funzionamento e aiutarla a trovare una modalità che possa migliorare il suo modo di interagire senza snaturarsi e modificare il suo pensiero.
Sono a disposizione
Un caro saluto
Dott.ssa Stefania Barbaro
(ricevo anche on line)

Dottoressa Stefania Barbaro Psicologo a Milano

661 Risposte

195 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 MAG 2021

Ciao Kiki
Ogni persona ha suo carattere, tu invece lo stai formando e vero che essendo forti non significa che tu non hai le tue opinioni.
Anche le tue opinioni devono essere rispetate, cerca di esprimere in modo che anche tuoi genitori li capisca e li rispetta.
Il mio consiglio e di cercare una professionista con qualle poi arrivare a un consenso con tuoi genitori.
A me piacciono le persone forti che sepre trovano la strada giusta per loro.
Cordiali saluti

Dott.ssa Ileana Sighiartau Psicologo a Domodossola

6 Risposte

2 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 30600 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 19050

psicologi

domande 30600

domande

Risposte 104900

Risposte