Dimagrire è una questione di testa?

Inviata da Giulia_Giu' · 14 mar 2017 Bulimia

Davvero dimagrire è una questione di testa? Ho letto vari articoli su questo tema, ho letto che se le dieta non funziona spesso è perché ci si focalizza solo sulle informazioni sull'alimentazione senza badare alla variabile più importante ovvero la nostra testa o la nostra mente. Penso più o meno di aver capito ma potreste spiegarmi un po' meglio? In effetti ho questo problema, ovvero non riesco a dimagrire quindi sono incuriosita dalle possibili cause!

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 14 MAR 2017

Salve Giulia
Per portare avanti una dieta è necessaria una giusta motivazione. I fattori che intervengono e possono minare la motivazione e la costanza sono diversi: stress, fame nervosa, ansia...
L'alimentazione è strettamente collegata alla nostra mente, la influenza e ne è reciprocamente influenzata.
Esistono delle pratiche di meditazione come la mindfulness utili per chi ha difficoltà a seguire Costantemente una dieta ed educano a una alimentazione consapevole
Resto a disposizione per qualsiasi chiarimento
Dottssa Fabrizia Tudisco psicologa Napoli

Dott.ssa Fabrizia Tudisco Psicologo a Napoli

502 Risposte

971 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 MAR 2017

Gentile Giulia,
la risposta alla sua domanda è "sì" nel senso che il comportamento alimentare, come è facile riscontrare e verificare, è fortemente influenzato dallo stato emotivo e da fattori psicologici e quindi mentali.
Prendersi cura di questi fattori psicologici (autostima, postulati, convinzioni, emozioni etc.) diventa quindi indispensabile per rispettare un corretto regime dietetico ed attuare una alimentazione sana.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7518 Risposte

21040 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

14 MAR 2017

Cara Giulia, come tutto ciò che riguarda l'essere umano, ogni aspetto è governato tanto dalle leggi del corpo, quanto da quelle della mente e del contesto che ci circonda. Quindi si, anche dimagrire è una questione di testa: spesso si usa il cibo come una compensazione ad altre mancanze, o per consolarci, o per coccolarci. Esattamente come la mamma porge al bambino il seno anche se non ha fame, solo per coccolarlo... Gli adulti non sono molto diversi. A volte la rigidità della dieta dimagrante, il concentrarsi solo ed esclusivamente su pesi, porzioni, calorie ecc... toglie proprio l'aspetto del piacere all'atto del nutrirsi. Ma possiamo vivere senza piacere? beh è per lo meno molto difficile! Ed ecco che poi, magari dopo una giornata difficile, ci si vuole concedere una coccola, magari un cioccolatino. Poi i sensi di colpa per averlo mangiato nonostante la dieta, ci rimandano un'immagine di noi stessi fallimentare: "tanto non vale la pena di fare la dieta. perchè è difficile e non ce la faccio" e allora il cioccolatino, diventa una vaschetta di gelato o una scatola di biscotti. Noi attribuiamo al cibo molte più qualità che non solo quella di nutrirci per vivere. Spesso le difficoltà a dimagrire trovano grandi giovamenti da un supporto psicologico, e in particolare da un trattamento di terapia ipnotica.
Spero di essere stata d'aiuto
Dott.ssa Marianna Soddu

Dott.ssa Marianna Soddu Psicologo a Milano

9 Risposte

5 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Bulimia

Vedere più psicologi specializzati in Bulimia

Altre domande su Bulimia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 29750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18650

psicologi

domande 29750

domande

Risposte 101200

Risposte