Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Difficolta sessuali e ansia

Inviata da Hello il 29 ago 2018 Ansia

Gentili dottori,
Leggo spesso quesro sito e vedo l'aiuto che date a molte persone, ora anche io mi sono fatto coraggio e vi chiedo dei consigli
Voglio cercare di essere il piu veloce possibile.
Io ho dei grossi problemi, da molto tempo ormai soffro di un dubbio sul mio orientamento sessuale.
Sono un ragazzo emotivo e un po ansioso, su internet ho letto dell'esistenza del doc ( io so di aver sofferto in precedenza di altri doc e ossessioni )
Questo dubbio mi porta a fare test sempre piu complessi.
Questi test in precedenza andavano bene, molto soesso la lornografia etero ( e anche film con solo donne ) mi eccitava senza problemi, a volte succedva che dovevo guardare porno gay per essere sicuro si non essere eccitato e pero a forza di toccare avveniva ( pii raramente ) un orgasmo
Andando per strada se vedo un bel ragazzo soffro e mi arrivano immagini e ansia .
Ma il problema è degenerato decisamente perche nell'ultimo periodo le masturbazioni omosessuali sono aumentate.
Mentre prima dovevo fare test su porno etero ( che mi eccitavano ) e porno gay ( dove le reazioni erano decisamente minori ) ora dal nulla mi sento come obbligato ( con ansia estrema ) a masturbarmi su pornografia omosessuale .
Dal nulla mi arriva jna immagine intrusiva e ler farmi del male vado a masturbarmi pensando solo ai maschi, e ormai stanno aumentando troppo
Spesso vado a masturbarmi con porno gay solo per levarmi in fretta quell'ansia tremenda e dopo dico: ma allora sono omosessuale ! Ma dopo torno a fantasticare ( non solo nella masturbazione ) sulle ragazze, ad avere rapporti intimi e non solo cose sessuali ma anche cose affettuose come coccole.
In giro fuori dalla masturbazione guardo ragazze e faccio fantsie erotiche anche eccitanti, per strada non ho mai avuto eccitazione per uomini
Ho diversi amici gay e loro dicono che non puo essere omosessualita, per loro questa ansia mi sta portando a convincermi di essere gay ma non lo sono, tanto piu sapendo che le ragazze mi eccitano, per loro le fantasie omossssuali sono solo complusive e non libere.
Vi chiedo scusa per tutto il testo che ho scritto ma vorrei poter sapere se e un doc ( e quindi dirigermi verso una terapia ) oppure omosessualita e allora impostare un altro percosro diverso da quello che pensavo.
Grazie

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile utente,
da quanto scrive sembra prevalere l'aspetto intrusivo ed ossessivo del suo dubbio, originato dalla sua insicurezza e rinforzato (anzichè risolto!) dai diversi "test di eccitazione" che lei ha iniziato a fare.
Pertanto ritengo che abbiano ragione i suoi amici gay ma ovviamente si tratta di una mia impressione che richiede un approfondimento in un percorso di psicoterapia che le consiglio di intraprendere.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6573 Risposte

18403 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Carissimo,

Immagino che la situazione di ansia che già vive relativamente a situazioni pregresse si sia amplificata, grazie anche ai vari dubbi che le stanno sorgendo sull'orientamento sessuale. Quello che succede attraverso la pornografia online sembra non rispecchiare ciò che accade nella vita di tutti i giorni e questo, da come racconta, non la rende tranquillo. Sarebbe, innanzitutto opportuno comprendere un po' più a fondo sia le sue situazioni pregresse che la sua sessualità: iniziando a far chiarezza su molti aspetti, sicuramente questa sensazione di ansia potrebbe iniziare a diminuire. Relativamente ai percorsi, i professionisti le sapranno consigliare, successivamente ad una prima fase di consulenza, il percorso migliore da intraprendere, pur sapendo che una situazione non esclude l'altra e viceversa.

Un caro saluto,

Dott. Loris Patella

Dott. Loris Patella Psicologo e Sessuologo Psicologo a Roma

6 Risposte

9 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno Hello,
al di la del suo orientamento sessuale, in questo momento sta sperimentando il disagio per la presenza di immagini intrusive e uno stato di ansia intenso. Le consiglierei di contattare un professionista della sua zona oppure online per comprendere a fondo quello che le sta succedendo.

Cordialmente,

Dr. Gianmaria Lunetta,

Psicologo Clinico a Torino

Dr. Gianmaria Lunetta Psicologo a Torino

249 Risposte

397 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Ansia

Vedere più psicologi specializzati in Ansia

Altre domande su Ansia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 20100 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15450

psicologi

domande 20100

domande

Risposte 77900

Risposte