Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Difficoltà nella vita sessuale, come fare?

Inviata da Tiziana il 4 apr 2014 Problemi sessuali

Salve,
io e il mio compagno viviamo insieme da un anno e mezzo, ma stiamo insieme da tre. siamo molto giovani eppure i nostri rapporti sessuali sono rarissimi. il mio compagno non riesce a capire da cosa possa dipendere questa assenza di passione. non sa se è conseguenza del fatto che il rapporto sessuale è complicato tra noi, sembra che i nostri corpi non...coincidano, e questo gli fa passare la voglia di stare con me; oppure, e io credo sia peggio, lui ormai mi veda come una sorella e non prova più impulsi verso di me. cosa posso fare? l'unica soluzione è lasciarci e non badare all'amore profondo che ci lega?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Tiziana,
non si riesce a capire che cosa fate e che cosa non va durante i vostri incontri sessuali e inoltre che cosa viene lamentato. tuttavia uno psicologo clinico anche (meglio) con specializzazione in psicoterapia è in grado attraverso una attenta valutazione clinica anche con specifici test capire che cosa avete bisogno per fare l'amore in maniera soddisfacente e eventualmente se ci sono deficit di qualsiasi genere poter intervenire per tempo e per sempre
dr paolo zucconi, sessuologo clinico e psicoterapeuta comportamentale a udine

Dr. Paolo G. Zucconi (sessuologia clinica & Psicoterapia) Psicologo a Udine

1087 Risposte

1554 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Salve Tiziana
credo sia utile capire meglio cosa non va tra lei e il suo ragazzo, se non vi è più un'attrazione sessuale, se vi è mai stata, se va migliorata o aiutata l'intesa, inoltre non è chiaro se è una condizione di entrambe o di solo uno di voi. Credo dunque che una buona consulenza psicologica possa chiarire un pò di cose e aiutarvi. Forse data la giovane età non riuscite a confrontarvi fra di voi o chiedere aiuto a un professionista, non abbiate il timore di esprimere certe difficoltà magari basta poco per risolverle, non parlandone si amplifica inutilmente il problema.
Saluti Dott, ssa Maria Antonella Schiavone

Dott.ssa Maria Antonella Schiavone Psicologo a Jesi

95 Risposte

63 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Tiziana,
L'intesa in una coppia è determinata non esclusivamente dalla sessualità e a sua volta non esiste un numero minimo o massimo di rapporti sessuali in base al quale valutare come appropriata oppure no la propria vita sessuale. La vicinanza affettiva non deve escludere né trascurare la vicinanza corporea anche se questa può assumere molteplici forme e ritmi diversi.
Occorre poi considerare se state vivendo un periodo particolarmente stressante, o se siate assorbiti da nuovi impegni che sottraggono energie alla coppia.
Rivolgiti ad uno psicologo della tua zona, potrai così esplorare meglio la relazione con il tuo compagno, le emozioni che provi e capire quale forma abbia preso il vostro rapporto.
Coraggio!

Cristina Pomi Psicologo a Viterbo

1 Risposta

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Tiziana, dalla tua lettera non si riesce a capire di che natura possa essere il vostro problema. I rapporti tra di voi sono sempre stati così oppure l'intimità è andata scemando? Io vi consiglio di chiedere una consulenza da un sessuologo oppure da uno psicologo per capire meglio insieme il problema. Prima di chiudere la relazione tra di voi, potrebbe esservi utile fare questo passaggio della consulenza e forse capire anche qualcosa della vostra relazione oltre che dei rapporti sessuali.
Cortesi saluti
Dott.sa Federica Calandra

Dott.ssa Federica Calandra Psicologo a Verbania

47 Risposte

17 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

gent.ma lettrice, i dati che esponi sono incompleti e non permettono a mio avviso la possibilità di fornire risposte esaurienti. Suggerirei a tal proposito di contattare uno psicologo del consultorio della tua zona di residenza almeno per avere una consultazione dal punto di vista sessuologico (se il collega psicoterapeuta che contatterai ha una formazione in sessuologia clinica sarebbe meglio). In ogni caso potrebbe essere opportuno , prima di rischiare di "incartarsi" in questa situazione di insoddisfazione da parte tua e del ragazzo, un avvio ad una consulenza psico-affettiva e sessuologica di cui certamente da sola o anche in coppia potreste trarne grande beneficio!!
molti auguri!

Dott.ssa Patrizia Pezzella Psicologo a Roma

6 Risposte

1 voto positivo

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Tiziana,
non è raro riscontrare problemi sessuali nella coppia, ma altrettanto avviene sul terreno della comunicazione, della complicità ecc. Intendo dire che anche la sessualità ha bisogno di maturare e svilupparsi. Se questo non avviene, e dopo tre anni il tempo mi sembra sufficiente, è il caso di fare una diagnosi: da dove proviene la carenza nei comportamenti? dai sentimenti? dall'attrazione? dai singoli oppure dalla coppia intesa come "mix che non funziona"? Se la coppia non riesce da sola a fare questo bilancio, occorre si faccia aiutare da un esperto del settore. Il/la sessuologo/a è il più adatto. Ne troverà l'elenco suddiviso per regioni in www.fissonline.it ALBO.
Saluti cari.

Dr.Brunialti, psicoterapeuta, sessuologa, psicologa europea Psicologo a Rovereto

212 Risposte

671 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Tiziana, io le consiglio di contattare un collega della sua zona per intraprendere un percorso di terapia di coppia che sicuramente potrà aiutarvi a capire meglio da cosa dipende questa difficoltà sessuale. Se l'amore c'è ancora è possibile che con un aiuto riusciate a salvare il vostro rapporto.
Con i migliori auguri,
Dott.ssa Simona Casciaro Mirano (VE)

Dott.ssa Simona Casciaro Psicologo a Mirano

24 Risposte

14 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Tiziana,ti dico subito che nella Tua esposizione risalta un fattore che è di fondamentale importanza nella coppia:l'affetto e lo stare bene insieme ed è per questo che entrambi dovreste fare una ricerca , avvalendovi di uno/a psicoterapeuta sul perché non scatta il desiderio sessuale. Per darti un aiuto da qui, sono necessarie altre informazioni da parte tua, quali: l'età; eventuali esperienze precedenti dal punto di vista sessuale;cosa intendi dire relativamente ai 'corpi che non coincidono'. Se credi puoi contattarmi attraverso una successiva richiesta in questo sito, anche subito..

Dott.ssa Carla Panno Psicologo a Milano

1057 Risposte

618 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno gentile Tiziana,
prima di prendere decisioni affrettate forse è il caso di richiedere una psicoterapia di coppia che vi aiuti a comunicare tra di voi sui timori e sulle vostre considerazioni riguardo il blocco sessuale. Potrebbe già essere sufficiente questo per sbloccarvi sopratutto perchè appaiono dalla sua richiesta delle credenze stagnanti su voi due.
Cordialmente

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Problemi sessuali

Vedere più psicologi specializzati in Problemi sessuali

Altre domande su Problemi sessuali

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 20100 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15500

psicologi

domande 20100

domande

Risposte 77900

Risposte