Difficoltà di memoria e linguaggio

Inviata da Lorenzo Latino · 12 giu 2020 Autorealizzazione e orientamento personale

Buongiorno,
vorrei andare a fondo riguardo a dei disturbi che ho da qualche anno. Ho 25 anni, ho sempre avuto una memoria visiva straordinaria e una grande varietà di linguaggio che mi hanno permesso di diplomarmi con ottimi risultati e di dare ed avere tante soddisfazioni in famiglia e in società. Ero il ragazzo sveglio, che vede oltre. Da qualche anno però faccio un’enorme fatica a fare anche le cose più semplici. Ho difficoltà a ricordare e a memorizzare. Ad esempio, è nato mio cugino 1 mese fa e lo hanno chiamato Lorenzo, come me, ed ero contentissimo quando me l’hanno detto! Ieri sentivo parlare i miei genitori di mia cugina (la madre) ed ho chiesto a mio padre se fosse nato un maschio o una femmina. So che può sembrare un esempio banale ma è una delle tante cose che capitano ogni giorno. Per la mia natura generosa ho prestato dei soldi ad un amico in difficoltà, ma non ho davvero idea di quanto, perché e se me li ha restituiti. Anche un amico mi ha prestato 1000 euro (un sacco di soldi) per pagare l’università, ma lo avevo dimenticato ed il discorso è venuto fuori parlando 1 anno e mezzo dopo. Le cose più gravi iniziano adesso. Non capisco più cosa leggo, o meglio, devo rileggere diverse volte e lentamente per capire (infatti ho smesso di leggere se non per studiare, e che fatica), non ho più una memoria visiva, anzi, se guardo un’immagine un po’ “complicata” non riesco a riconoscere il soggetto della figura, a focalizzarmi sull’oggetto; quando ripeto ho sempre le parole “sulla punta della lingua” e spesso devo trovare sinonimi più sempliciotti, e questo per me qualche anno fa era assolutamente impossibile. Paradossalmente mi capita anche l’opposto: durante l’organizzazione mentale di un discorso mi capita di incepparmi, come se non riuscissi con la testa ad andare al passo con l’esposizione vocale, e quindi anche in questo caso mi devo fermare, e questo che era il “trucco” del mio successo, adesso zero. Anche i miei riflessi sono alterati, se sto studiando faccio un sussulto anche se qualcuno mi chiama; se qualcuno dei miei amici fa una battuta palesemente verosimile, impulsivamente sono il primo a crederci e a ridere o altro a seconda della cosa, mentre se ci avessi pensato solo 1 secondo in più avrei ovviamente realizzato e inibito la mia reazione. Questo mi fa sentire stupido anche nella mia comitiva. Io, stupido. Avrei altri mille esempi, anzi milioni. Le cose che capitano giornalmente sono le più comuni: passo tutto il giorno a cercare il telefono perché non ricordo dove lo metto, in camera alla finestra ho una tenda che si aziona con un pulsante a muro che si trova accanto al letto, invece io premo istintivamente l’interruttore della luce accanto alla porta, che si trova nella parete opposta; se due cose si somigliano (una battuta, 2 oggetti, 2 immagini e altro), se c’è necessità di pensare, di capire se mi prendono in giro o no, io sbaglio, è come se fossi costantemente e perennemente assente e mai attento.
Ho letto della neuropsicologia e di alcuni test atti a valutare l’attenzione, memoria e capacità cognitive; è opportuno fare un’indagine di questo tipo?

Grazie per le risposte.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 13 GIU 2020

Direi assolutamente di si Lorenzo, devi fare una accurata valutazione neuropsicologica non aspettare oltre.

Dott.ssa Michela Roselli Psicologo a Aprilia

134 Risposte

57 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 GIU 2020

Gent.le Lorenzo,
da ciò che scrive è importante approfondire, la invito a sottoporsi a una valutazione neuropsicologica. Cerchi un professionista nella sua zona. In quale città vive?
Cordiali saluti

Dott.ssa Nadin Della Bella Psicologo a Torino

15 Risposte

5 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Autorealizzazione e orientamento personale

Vedere più psicologi specializzati in Autorealizzazione e orientamento personale

Altre domande su Autorealizzazione e orientamento personale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 35600 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 20900

psicologi

domande 35600

domande

Risposte 120950

Risposte