Depressione: i pensieri negativi e la realtà troppo potenti e radicati oramai?

Inviata da sandro · 19 set 2013 Depressione

Sono anni, quasi venti, che sono disoccupato. Ho più di 50 anni e ora che mi sento addosso la vecchiaia, sento che non posso farcela a riprendermi in mano.Vivo con un genitore anziano con cui l' unico dialogo è rabbia, sfoghi di malessere e poi cado in senso di colpa infiniti. Adesso ho paura. Paura del futuro, paura che finirò su una strada, paura che sarò esposto al ludibrio delle persone.
Abito in una città orribile, inquinata (gia fredda adesso che siamo ai primi di settembre)e senza lavoro.
ma il problema è che io non so nemmeno se ho voglia di lavorare, anzi non ce l' ho altrimenti avrei gia cominciato da tempo.
Odio la mancanza di libertà e il lavoro mi fa paura.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 20 SET 2013

Gentile Alberto,
Ritengo debba affrontare la rabbia sua e di suo padre ed elaborare un eventuale lutto in famiglia.
Faccia modo di aiutarsi seguendo un percorso con un collega. La sua situazione può essere positivamente risolta anche a 50 anni.
Resto comunque a disposizione,
Dott.re Lorenzetto Claudio psicologo-psicoterapia individuale, Ferrara.

Dott.re Lorenzetto Claudio Psicologo a Ferrara

354 Risposte

119 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 SET 2013

salve Sandro, mi è piaciuta l'ultima frase in cui ha deciso di essere sincero con se stesso. E' da qui che deve cominciare, proprio dal cercarsi un lavoro, anche a 50 anni. E se non lo trova da sè, o con l'ufficio di collocamento, o con le agenzie, trovi il tempo di dedicarsi ad attività di volontariato. Tutto può essere utile per vedere la realtà diversamente da come la sta vedendo adesso. Le consiglio comunque di farsi guidare o dare suggerimenti da qualche collega, per alimentare lo stimolo a cambiare stile di vita. Se ha tanta rabbia, eviti di usarla per distruggere se stesso o gli altri, ma utilizzi la sua energia per dimostrare a se stesso (e anche agli altri) che è capace ancora di fare qualcosa di buono nella vita, anche a 50 anni. Auguri

Dr. Giovanni Iustulin Psicologo a Udine

59 Risposte

59 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

20 SET 2013

Caro Alberto,
la sua età la chiamano la secoda gioventù. Abbia mai sentito. Non buttarsi giu perchè soltanto cosi il suo umore che è adesso un pò gio la combbaterebbe. la vita è molto bella e si deve vivere adesso con tutti i bassi e alti. Non è facile convivere con un genitore anziano, ma non dimenticare che proprio questa persona l'ha insengato di andare in avanti a testa alta. E vorrei consigliarle che sentirsi in colpa non aiuta, anzi peggio. Quindi si goda tutto ciò che ha, cerca un lavoro e cosi piano piano riprenderà le sue forze.
Buona fortuna

Dott.ssa Stoyanka Georgieva Psicologo a Omegna

225 Risposte

140 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 SET 2013

Gentile Alberto,
non lasci inascoltata la parte di lei che vuole chiedere aiuto e aspira a trovare una via d'uscita ad una situazione tanto difficile! Si rivolga ad un professionista psicologo e psicoterapeuta, in ambito pubblico o privato, che possa aiutarla poiché un disagio profondo come il suo difficilmente può essere superato in solitudine. Un cordiale saluto, dott.ssa Lucia Mantovani, Milano

Studio di Psicologia Dott.ssa Lucia Mantovani Psicologo a Milano

995 Risposte

471 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 SET 2013

Gentile Alberto,
ri-prenda la sua vita in mano e si rivolga ad uno specialista, che possa aiutarla ad intraprendere un percorso verso la salute ed il benessere.
L'unica strada percorribile è dentro di lei!!!
Cordialmente,
Dott.ssa Raffaella Orlando

Dott.ssa Raffaella Orlando Psicologo a Napoli

201 Risposte

101 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 SET 2013

Caro Alberto, non è pensabile tramite una semplice risposta sul pc di riuscire a scuoterla e farle ritrovare la motivazione, tuttavia credo che sia da sottolineare il fatto che dichiarando il suo disagio un passo lo ha fatto e questo perchè in cuor suo sa che un'altra possibilità lei se la merita. Non posso certo fare ipotesi sul perchè lei stia vivendo questa condizione ma posso invitarla a non limitare l'espressione del suo disagio ad un sito internet e se non lo ha già fatto si rivolga al servizio pubblico della sua città, oppure faccia richieste specifiche a psicologi della sua zona, anche su questo sito, cosicchè possano indicarle cosa fare e cosa offre il suo territorio.
Dr.ssa Francesca Pannone

Dr.ssa Francesca Pannone Psicologo a Latina

36 Risposte

30 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 SET 2013

Gentile Sandro,
ha già preso in considerazione l'ipotesi di rivolgersi ad un Collega di persona? Pensieri negativi e depressione (ammesso che lei ne soffra) possono essere trattati e curati.

Cordiali saluti
Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo Viterbo

Dott. Giuseppe Del Signore Psicologo a Viterbo

834 Risposte

761 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Depressione

Vedere più psicologi specializzati in Depressione

Altre domande su Depressione

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24650 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17200

psicologi

domande 24650

domande

Risposte 88000

Risposte