Depressione e schizofrenia?

Inviata da Alessandro · 11 lug 2016 Schizofrenia

Ciao, mi chiamo Alessandro, ho 20 anni.
È da un po' di tempo ormai che vivo questa situazione e non so più come fare ad uscirne fuori.
Più il tempo passa e più mi sento di peggiorare.
Spesso piango senza un apparente motivo e sempre più spesso mi capita di dover "distruggere" tutto quello che ho attorno, dalle relazioni agli oggetti.
Non riesco più a mangiare come facevo prima.
Tre anni fa ho avuto il mio primo contatto con sostanze stupefacenti (prevalentemente Cannabis) e ne faccio uso giornalmente per il trattamento del dolore di una scoliosi che da un po' di tempo a questa parte anch'essa è peggiorata.
Mi sento come se non fossi in grado di fare nulla. Dal poter uscire a comprare un gelato al poter lavorare.
Vorrei solo poter tornare alla vita che avevo prima e non capisco cosa possa essere cambiato se non me stesso.
Sono afflitto dal fatto che non riesco a reagire e mi porta a star male, a chiudermi in me stesso cadendo in quel buco di solitudine ed agonia.
(Non ho mai assunto psicofarmaci e non vorrei mai).

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 13 LUG 2016

Gentile Alessandro,
da quello che scrivi si può forse pensare a qualche lieve tratto depressivo ma non certo alla schizofrenia.
E' singolare il fatto che non assumeresti mai psicofarmaci ma fai uso giornaliero di cannabis per curare il dolore da scoliosi!...
Ti consiglio di smetterla con le auto-diagnosi e ancor più con le auto-terapie ma di rivolgerti ad un bravo psicoterapeuta che ti aiuti a tornare alla vita di prima, anzi ad iniziarne una migliore.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7608 Risposte

21258 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

12 LUG 2016

Ciao Alessandro, credo che al di là delle tue reazioni emotive (crisi di pianto, confusione, irritabilità) ci siano domande esistenziali che ti poni a monte forse non pienamente "formulate", "elaborate" e per questo destabilizzanti il tuo umore. Hai bisogno di capire, provare, cambiare, migliorare la tua condizione e tutto questo ti rende merito e dimostra la tua grande sensibilità nei confronti della vita e dei suoi eventi. Soprattutto hai la capacità , a soli venti anni, di metterti in discussione davanti alle tue emozioni e chiederti perché. E queste emozioni la dicono lunga su ciò che non ti piace, nonti fa star bene, quello che vuoi cambiare. Allora ascolta la tua paura, la tua rabbia, le tue delusioni e trasforma tutto questo in affermazioni esplicite e chiare per te. Comincia a dire "basta" dove non ne puoi più e prova a fare qualcosa di diverso, qualcosa che infranga le tue abitudini. Comincia ad aprire le porte della tua vita, credendo in te stesso e nelle tue meravigliose capacità.
Un grande saluto

Studio di Psicoterapia Breve Psicologo a Aprilia

2 Risposte

1 voto positivo

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

12 LUG 2016

Ciao Alessandro
carissimo ragazzo, hai 20 anni e questo deve farti vedere qualcosa di bello davanti a te.
Anzi non solo davanti ma anche attorno, cioè in quella che è la tua situazione del momento.
Penso che tu ti interessi di psicologia e magari avrai letto tante cose che possono riguardare il tuo stato.
La tua consapevolezza del fatto che "senti di peggiorare" è importante. Ciò significa che è arrivato per te il momento di concederti un aiuto importante cioè un percorso di psicoterapia.
Alessandro, ma questa cura a base di "spinelli" te la sei autosomministrata?
Perché vedi, seppure la cannabis ha usi terapeutici, la cosa va ben valutata, magari non è in sintonia col tuo sub-strato psichico e magari ti causa effetti depressivi.
Perché non parlare di tutto questo con uno psicoterapeuta esperto e perché non curare meglio il discorso scoliosi.
Insomma non essere rinunciatario verso soluzioni migliori.
Meriti tantissimo e non solo questa difficile vita che stai conducendo.
Però Alessandro davvero...mettiti in mano esperte...basta con il "fai da te".
La tua vita è preziosa.
Fai sapere come andrà.
Un saluto tanto caro!
Dott. Silvana Ceccucci psicologa psicoterapeuta.

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

7359 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

11 LUG 2016

Caro Marco, come mai hai pensato alla schizofrenia? Posso dirti che per lo meno da quello che ci scrivi non ci sono sintomi da poterlo far pensare...Quello che emerge è un quadro depressivo quello si ma anche questo andrebbe approfondito e valutato meglio rispetto a qualità e gravità. Non ti serve a molto farti una diagnosi, più che altro in questi momenti di difficoltà, in cui ci si sente senza via di uscita l'aiuto di uno psicoterapeuta è necessario proprio per entrare in contatto con queste sofferenze e capire come fare ad affrontarle. Ti auguro di trovare la persona che possa aiutarti. Rimango a disposizione
Dott.ssa Laura Carsetti, Ancona

Dott.ssa Laura Carsetti Psicologo a Ancona

18 Risposte

10 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

11 LUG 2016

Caro Marco, sono rimasta colpito dal titolo ... Depressione e Schizofrenia? ti sei fatto una diagnosi da solo, quando dalle cose che scrivi mi sembra possa trattarsi anche solo di un disagio esistenziale che colpisce molti giovani della tua età. Il mio consiglio è quello di rivolgerti quanto prima a un professionista della tua zona che ti possa aiutare ad uscire dal tunnel nel quale sei finito e affinchè tu possa ritrovare la spensieratezza e la voglia di vivere tipica della tua età, cercando di capire cosa si cela dietro il tuo malessere. Hai bisogno di guardarti dentro e di vedere le risorse che sicuramente hai e che puoi utilizzare per poter vivere più serenamente.

Dott.ssa Cinzia Marzero Moncalieri (TO)

Dott.ssa Cinzia Marzero Psicologa-Psicoterapeuta Psicologo a Moncalieri

147 Risposte

151 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Schizofrenia

Vedere più psicologi specializzati in Schizofrenia

Altre domande su Schizofrenia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 30550 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 19000

psicologi

domande 30550

domande

Risposte 104750

Risposte