Depressione dopo uso cocaina e alcool, si può guarire?

Inviata da Luisa · 7 lug 2014 Depressione

Salve, mio marito ha usato per anni cocaina e alcol, a volte insieme e altre alternate, quando l'ho scoperto e costretto a una terapia, gli è stato diagnosticato un disturbo narcisistico di personalità con tratti antisociali e difficoltà a relazionarsi. Da due anni è seguito da due psicoterapeute e da qualche settimana anche da uno psichiatra (lui si rifiutava di andarci), ma secondo me le cose stanno peggiorando: molto distaccato da tutto, lavoro e famiglia (con i figli riesce a fare qualche sforzo), a volte aggressivo e provocatorio, altre stanco, distratto, indifferente. Mi accusa di non stargli vicino, ma dopo anni e anni di patimenti per i suoi vissuti io non ce la faccio davvero più. Cosa mi devo aspettare da questa terapia? Se vedrò dei risultati entro quanto tempo? Riuscirà ad avere una vita normale fatta di sentimenti e emozioni vere, oppure mi troverò di fronte un uomo "perso"? Vi ringrazio tanto per l'attenzione...

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 8 LUG 2014

Gentile signora Luisa,
guarire si può
paolo zucconi sessuologo clinico e psicoterapeuta comportamentale in friuli venezia giulia

Dr. Paolo G. Zucconi (sessuologia clinica & Psicoterapia) Psicologo a Udine

1087 Risposte

1570 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 LUG 2014

Gentile Luisa, suo marito ha sofferto e soffre di una problematica molto seria che necessita di tempo per essere curata. Il fatto che stia chiedendo aiuto a più specialisti è molto positivo, è il primo passo verso un cambiamento ed è quello più difficile da fare. Comprendendo la sua stanchezza tenga duro, vedrà che le cose andranno meglio. Auguri

Alessandro Degasperi Psicologo a Trento

91 Risposte

56 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

10 LUG 2014

Grazie per le vostre parole...mio marito è seguito da due psicoterapeute perchè lavorano proprio in coppia (non so se ognuna di loro ha un ruolo diverso nella terapia), con loro ho parlato più volte e spesso mi hanno suggerito di chiudere la relazione perchè non riuscirei a sostenere questa situazione senza farmi del male (me ne sono fatta già troppo), però io non riesco perchè spero sempre di trovare un equilibrio...o forse ho solo paura...grazie ancora!

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

8 LUG 2014

Gentile Luisa,io lavoro in un Sert,di persone come suo marito ne conosco tanti...Curiosità:come mai è seguito da due psicologhe?Va da due anni tutte le settimane regolarmente o meno frequentemente?Lo stato depressivo ci sta...probabilmente c'era anche prima e suo marito tentava un'autocura con l'alcool e la sostanza.Non si aspetti miracoli dalla terapia,non siamo maghi!!!!Già che non usi più mi sembra un grande risultato!!Ed anche un pezzo di genitorialità non è male!Cosa vorrebbe esattamente lei?Perchè non fa lei una terapia?Otterrebbe più risultati...aspettarli da altri alle volte è un'attesa vana,che non dipende dai terapeuti,ma dalle persone...Spero che per lei sia l'eccezione che conferma la regola......ma con un narcisista vivere emozioni vere e autentiche è pressoché impossibile...e non si metterà mai nei suoi panni(a loro manca l'empatia),le dirà sempre io io io io.....però non necessariamente sarà sempre perso,forse questa è solo una fase...e bisogna perdersi per ritrovarsi.,..Ha già parlato con le due psicoterapeute?Io le direi di farlo...chiaramente con il consenso di suo marito.In bocca al lupo Luisa!Saluti,Dr.ssa Rizzi

Dott.ssa Carolina Rizzi Psicologo a Milano

49 Risposte

43 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Depressione

Vedere più psicologi specializzati in Depressione

Altre domande su Depressione

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24150 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17050

psicologi

domande 24150

domande

Risposte 86900

Risposte