Depressione come uscirne

Inviata da Roberto Fossa. 4 dic 2016 4 Risposte  · Depressione

Buongiorno, vi contatto per raccontare la mia storia, è un anno ormai che sono caduto in depressione e non so come uscirne, sono seguito da una psichiatra del servizio sanitario nazionale che sinceramente non riesce ad aiutarmi e capirmi. Sono sotto cura farmacologica, ho provato con l'olanzapina per un mese a marzo e niente non ha funzionato, famaco che mi ha solo fatto metter su peso e reso impotente. poi ho provato il Trittico sempre per un mese senza alcun successo, allora la dottoressa mi ha prescritto Brintellix che lo sto prendendo ora da un mese a questa parte ma non noto nessun effetto. Mi sento spesso spossato, non riesco a fronteggiare i pensieri negativi, per fortuna non ho disturbi di sonno, anzi dormo anche troppo e la mattina faccio fatica ad alzarmi dal letto perchè vorrei restare tutto il giorno disteso a pensare. Ora non so cosa fare, se provare un alto farmaco visto gli insuccessi di quei tre. Sento di essere in una fase un po' acuta della depressione perchè non riesco più a provare il piacere nel fare le cose che prima mi piacevano, mi sento come un telefono con la batteria scarica e sono un po' disperato. Grazie mille per l'ascolto

Miglior risposta

Buongiorno Roberto,
lei parla solo di una terapia farmacologica che sta seguendo e non dice se ha intrapreso una psicoterapia. Oltre ad un percorso farmacologico, che è giusto che lo segua uno psichiatra, è molto importante intraprendere un trattamento psicoterapeutico, meglio se di orientamento cognitivo-comportamentale perché molto efficace per curare i disturbi dell'umore. Il farmaco può alleviare i sintomi e può essere utile per affrontare meglio una psicoterapia ma non può essere esclusivo perché se non si comprendono le cause del problema e non si lavora su queste, il problema rimarrà e non si potrà avere un cambiamento più duraturo. Ora vede tutto "nero" ma si può uscire dal tunnel.
In bocca al lupo.
Cordiali saluti
Dott.ssa Elena Moretti

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Roberto,
per curare la depressione è preferibile, a mio avviso, avvalersi di una buona psicoterapia cognitivo-comportamentale che permette di correggere quelle distorsioni cognitive che sono spesso all'origine di questa patologia.
Qualora la psicoterapia non dovesse essere sufficiente a riportare in equilibrio il tono dell'umore o la depressione dovesse essere di gravità elevata, è preferibile associare farmaci antidepressivi di ultima generazione regolandone il dosaggio.
Pertanto, le suggerisco di farsi seguire anche da uno psicoterapeuta sapendo che entrambi i tipi di cura possono richiedere tempi non brevi.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

7 DIC 2016

Logo Dott. Gennaro Fiore Dott. Gennaro Fiore

6034 Risposte

16864 voti positivi

Buon giorno, Roberto. Si, la depressione è una gran brutta sofferenza. Considera che è la causa maggiore di perdita di ore di lavoro in tutta Europa. Questo per dire che è un disturbo molto serio ma da cui, fortunatamente, puoi uscire con l'aiuto di un bravo terapeuta.
Resto a Tua disposizione e Ti saluto con cordialità. Dr. Marco Tartari, Asti

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

7 DIC 2016

Logo Dott. Marco Tartari Dott. Marco Tartari

648 Risposte

366 voti positivi

Caro Roberto,

sta seguendo unicamente un trattamento farmacologico, ha mai pensato ad intraprendere una psicoterapia?
Potrebbe essere la strada per comprendere l'origine della sua problematica ed attuare un reale cambiamento. Ogni sintomo ha la sua funzione e se c'è un motivo c'è, a qualcosa è funzionale. E' opportuno comprendere a cosa per cercare di capire come ristabilire un nuovo equilibrio ed in questo potrebbe aiutarla una psicoterapeuta.
Rimango a disposizione,

cordiali saluti

Dott.ssa Monica Salvadore
Psicologa Psicoterapeuta
Torino

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

5 DIC 2016

Logo Dott.ssa Monica Salvadore - Psicologa Psicoterapeuta Dott.ssa Monica Salvadore - Psicologa Psicoterapeuta

369 Risposte

833 voti positivi

Domande simili:

Vedi tutte le domande
Depressione e sconforto come uscirne?

4 Risposte, Ultima risposta il 16 Dicembre 2015

Depressione e amori morbosi, come uscirne?

13 Risposte, Ultima risposta il 05 Dicembre 2016

Come uscirne (depressione bugie ansia università)?

11 Risposte, Ultima risposta il 24 Marzo 2015

La depressione con compenso bipolare. Come uscirne?

6 Risposte, Ultima risposta il 01 Marzo 2018

Aiutatemi ad uscirne e a capire il motivo

2 Risposte, Ultima risposta il 14 Luglio 2017

come uscirne fuori?

6 Risposte, Ultima risposta il 24 Giugno 2017

Dipendenza da cibo, come uscirne?

10 Risposte, Ultima risposta il 31 Marzo 2014

ossessionata dall'ex di lui, voglio uscirne, mi fa stare male

1 Risposta, Ultima risposta il 04 Settembre 2017

Come evitare una ricaduta nella depressione?

3 Risposte, Ultima risposta il 02 Maggio 2016