Depressione, ansia e ossessioni.

Inviata da Paolo · 28 apr 2019 Depressione

Salve, sono un ragazzo 28enne e da anni combatto contro una sorta di disagio esistenziale che si sta intensificando col passare del tempo. Non sono mai stato uno sicuro di sé, ho sempre avuto una scarsissima autostima, handicap che non mi ha mai permesso di godermi i piaceri della vita. Ho avuto il mio primo attacco di panico a 16 anni e sto combattendo da anni contro l'ansia e ora con la depressione. Negli anni ho avuto anche delle ossessioni: la più invalidante è sempre stata quella di non essere mai abbastanza, sia fisicamente che come persona e il mio modo di relazionarmi ,nel tempo, ha influito negativamente a causa di questa ossessione. Se non mi sento accettato non mi muovo, soprattutto per quanto riguarda il sesso femminile. In qualche modo devo sentirmi dire di essere quantomeno carino altrimenti non riesco ad aprirmi. Sono in terapia e sto cercando di accettarmi per quello che sono, bello o brutto che sia, ma sento che non funziona. La mia situazione da disoccupato non aiuta e non faccio altro che pensarci, mattina e sera. Come posso accettarmi per quello che sono, senza il rischio di particolari voli pindarici o cadute a picco?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 30 APR 2019

Gentile Paolo,
I disturbi d'ansia oggi sono piuttosto comuni e diffusi. Lei ha scelto di trattarli attraverso una terapia evitando così che il problema si cronicizzi. Non si arrenda mai e prosegua con grinta il percorso psicologico e di vita!
I miei migliori auguri
Dr.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2757 Risposte

2254 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 APR 2019

Buongiorno Paolo,
dalle sue parole si capisce perfettamente il suo malessere. Il disagio di cui lei parla è molto comune oggi quindi vorrei tranquillizzarla e rassicurarla sul fatto che non è solo.
Ha detto di essere in terapia e questo è già un grande passo avanti. Complimenti! Non è da tutti avere il coraggio di lavorare su di sè. Se si fida del professionista a cui si è affidato continui il percorso. Purtroppo non esiste una ricetta uguale per tutti e i risultati si potrebbero vedere tra un po' di tempo, quindi non molli e continui con costanza e impegno.

Dott.ssa Eleonora Ubertis Albano Psicologo a Busto Arsizio

5 Risposte

2 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Depressione

Vedere più psicologi specializzati in Depressione

Altre domande su Depressione

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 25700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17450

psicologi

domande 25700

domande

Risposte 90450

Risposte