Delusione d amore tornerà?!

Inviata da ale · 30 giu 2015 Terapia di coppia

Salve grazie in anticipo per le risposte. Ho 27 anni e mi sono frequentato per circa 8mesu con una ragazza lei abita distante da me 1h e per vederci ci vedevamo nel week e d sabato e domenica e di solito rimaneva sempre a dormire da me per comodità e per stare più insieme, lei ha 22 anni per circa 2 anni abbiamo parlato via Facebook ma sporadicamente e non in modo continuativo in questo periodo lei è stata anche fidanzata ed io ho fatto mie esperienze.. Lei è sempre stata entusiasta di me come aspetto fisico ma anche come modo di fare mi cercava spesso durante il giorno e mi ripeteva sempre che le mancavo e che non sarebbe voluta tornare a casa (premetto
Che a casa ha una situazione particolare i genitori separati il padre ha anche un altra figlia e lei ha cinque fratelli inoltre non va d'accordo con la mamma per ciò è una situazione particolare) sin dagli inizi addirittura si lamentava perché uscita cani da mesi ma non sapeva se stavano insieme e a volte io che non ero magari dalle smancerie facili mi diceva che dopo una settimana che non ci si cedeva era strano che non avevo voglia (ma io sono fatto così le smancerie da film non sempre riesco ad esprimerle) negli ultimi due mesi si faceva sentire meno mandavano sms mi chiamava pochissimo e mi sembrava strano, è capitato poi che un suo ex si sia fatto risentire richiamandola un giorno dicendole che si trovava in un paesello vicino casa sua dove eravamo
Stato noi al mattino (li mi sono indispettito) troppo casuale) e le doveva parlare lei mi disse che voleva sapere cosa voleva..poi mi spiego qualche gg dopo che gli aveva detto che aveva saputo da sua sorella che non si parlavano più e che non doveva fare così (credo sia una grande xxxx) qualche sabato dopo stavamo passeggiando per un paese dove esce il suo ex e alle ore 2.15 di notte era un sabato Sera mi chiama qualcuno con l anonimo sul mio cellulare dicendo "sono l amico
Dell amica tua" e poi dicendo
Tutte stupidità da bambini 15enne che mi hanno fatto anche girare! Lei continuava a dire che non poteva essere lui a che lo conosceva.. Mah! Il giorno dopo lo chiama e mi dice che gli ha detto
Che non è stato assolutamente lui..( io sono sicuro al 100 chi mi avrebbe potuto chiamare e per quale motivo se non lui?!) dopo 10gg in cui siamo usciti due volte per andare al mare e lei è uscita due sere con amiche mi lascia una semi a dicendo che non piace il mio carattere che non gli piacciono alcuni miei modi di fare come mandare foto o cose stupide del genere che ne troverò una migliore di lei che con il tempo tutto passa ed è successo anche a lei che ora vuole stare sola cercare lavoro che ora non ha pensare a lei, dopo di quel giorno il sabato dopo è andata ad una festa nel mio paese nel locale del mio migliore amico
Con alcune amiche li ci siamo
Incontrati mentre andava via l ho chiamata abbiamo parlato ma mi ha ribadito ciò dicendo che magari avrà fatto una cavolata ma ora è così, non può stare con me perché lo voglio io..(cosa mai detta) e che non sa cosa succeder domani o tra tre mesi, qualche giorno dopo mi ha mandato un sms dopo aver visto una mia foto sorridente in cui diceva che era tanto
Contenta di vedermi
Felice tanto! Io quel giorno ero a 3km da casa sua per lavoro e non ho resistito le ho dato che passavo da lei un po' è venuta come per farmi un piacere che si sentiva la febbre come gli ho detto che non fregava nulla di me ha cercato di scendere dalla macchina poi è rimasta e abbiamo parlato ma sempre di questo con le solite frasi ed io le ho chiesto sei sicura al 100 che non avrai ripensamenti e lei ha detto "non
Lo so".il sabato dopo ancora una volta con un sms mi dice che "vedi di mangiare che non mi sembra che lo stai facendo ti vedo più magro " vedendo
Sempre una mia foto su whatsapp da lì ci siamo scambiati sms ma senza nulla di che, io non l ho mai cercata tranne quella volta in auto ma sempre lei si fa sentire con cose senza logica mi sembra.. Vorrei capire ma ci sino possibilita che cambi idea e ci ripensi?? Aiuto cosa ne pensate nelle sue motivazioni mi ha rinfacciato il fatto che negli ultimi mesi eravamo due settantenni perché siamo usciti poco, ammetto che ho avuto seri problemi
Con me stesso per via d un problema un intervento e dei problemi con alcune amicizie finite e quindi non ero al massimo ha visto una persona molto più spenta di quello che sono e di come tutti mi
Conoscono ma purtroppo questo
Problemi hanno condizionato la mia voglia di fare uscire vivere..le ho detto anche questo piangendo quando ci siamo visti ma nulla.. Mi chiedo perché tanto distacco quando era entusiasta fino a poco tempo fa ... Aiuto e grazie cosa dovrei fare ora?mollare tutto ( io non mi sono mai fatto sentire tranne quella volta) mai potrei uscire con una ragazza ma sarebbe giusto ? Ho paura di ciò che penserebbe e che magari potrebbe troncare definitivamente ogni possibilità, ho paura ci sia ancora amore per l ex che la lasciata 1 anno fa.. Cosa ne pensate?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 30 GIU 2015

Caro Alessio,
Ci ha raccontato diversi episodi in cui emerge la sua confusione e il suo bisogno di chiarezza e di risposte precise. Al momento, le risposte che le ha dato la ragazza non le sembrano abbastanza chiare. Consideri questo: anche lei potrebbe essere confusa e non saperle dare risposte precise.

Quando predomina la confusione, è il momento di fare ordine. In primo luogo tra i suoi pensieri e le sue emozioni. Si chieda come si sente, se prova rabbia, tristezza, delusione... Si chieda se potrebbe soddisfare i bisogni della ragazza che le chiede di uscire e passione. Come si sente rispetto a queste richieste? può soddisfarle o ha un'idea diversa dell'amore?

Un saluto
Dott.ssa Francesca Fontanella

Dott.ssa Francesca Fontanella Psicologo a Rovereto

1030 Risposte

2108 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

7 LUG 2015

Caro Alessio,
la fine di una storia lascia sempre molti dubbi, soprattutto quando si viene lasciati. Io le consiglierei di attenersi alle parole che la sua ex le ha detto: non vuole più stare assieme, vuole stare da sola e pensare a se stessa. Lei crede che l'ultimo periodo passato insieme in cui lei non si è mostrato al massimo, perchè aveva avuto delle serie motivazioni, possa aver influenzato la scelta della sua ex; sicuramente la persona che decidiamo di avere al nostro fianco deve accettare di stare assieme a noi sempre, non solo quando siamo felici e spensierati. Le auguro di trovare serenità al più presto.
Dott.ssa Carla Francesca Carcione

Dott.ssa Carla Francesca Carcione Psicologo a Capo d'Orlando

263 Risposte

424 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

7 LUG 2015

Buongiorno Alessio,
mi sembra che la sua situazione sia piuttosto confusa, credo che debba rasserenarsi e darsi il tempo per chiarire (al momento è chiaro solo che questa ragazza si sia allontanata da lei), può esserle utile parlare con qualcuno (psicoterapeuta preferibilmente, ma anche un caro amico o un bravo sacerdote può essere a volte molto utile). Cordiali saluti. Dott. D. Malerba - Venezia

Dott. Daniele Malerba Psicologo a Mestre

110 Risposte

34 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 LUG 2015

Salve leggendo le vostre risposte non ho ben capito, i miei problemi erano riferiti al fatto che due miei amici sono al estero e altri due per vari motivi non li frequentavo più da 1 anno da qui sono caduto in un periodo di sconforto purtroppo con lei una volta che abbiamo iniziato la frequentazione ho ripreso il sorriso davvero! Inoltre una piccola operazione dovrei fare alla zona pubica e mi creava un po' di malessere a dire la verità anche se non è nulla di grave.. Per cui magari riconosco nell ultimo periodo di non aver dato il meglio di me anzi non ero io. Le ho spiegato anche questo ma lei rimane nella sua decisione dandomi quelle motivazioni che ho spiegato sopra.. Provo davvero delusione poiché sentivo che era molto contenta con me agli inizi lo percepivo forte! Ora sembra tutto svanito come se non abbia più alcuna importanza.. Forse è vero sono stato titubante nel farle capire che volevo stare insieme a lei non sono geloso per mio carattere inoltre, ma sentirmi dire "che uomo sei se tu mi trattavi come ti ho trattato io in questi ultimi tempi si avrei mandato a quel paese" purtroppo a volte pur di non alimentare litigi ho preferito sorvolare poiché per via della sua situazione familiare la vedevo in difficoltà tante che mi dice che odia stare a casa ( abita per lo più con sua nonna)e mi ha detto di avere avuto un ansia anomala negli ultimi tempi tante che per 2 volte mi si è messa a piangere davanti e sembrava avere molta molta ansia credetemi da prenderle un bicchiere d acqua per tranquillizzarla, ci tengo a lei ho sofferto nel vedere questa situazione pensate che pensando la prima volta che l ho accompagnata a casa mi diceva che sarebbe voluta rimanere con me ancora tornando a casa ho pianto come un bimbo. Provo dei forti sentimenti erano anni che non mi capitava la mia ultima ragazza risale a 6 anni fa poi solo uscite brevi e nulla più.. Capite!? Mi chiedo se dovrei aspettare se no.. Io non mi farò più sentire dato che r quello che vuole ma non capisco..

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

30 GIU 2015

Buongiorno gentile Alessio,
ha letto attentamente la sua richiesta dove emerge una sua difficoltà comunicativa che non permette di esprimere in modo diretto e anche chiaro sia le sue emozioni che i suoi problemi (dice che ha avuto problemi di salute e con amici) con questa ragazza. E' come se lei che scrive, preferisse dare un'immagine di se stesso che però non corrisponde a quello che prova dentro di se, e sembra dare l'immagine del duro, senza smancerie, senza chiamare. Va bene avere un pò d'orgoglio, ma in amore qualcosa bisogna anche cederla... A meno che lei non abbia tanta paura di essere ferito... Se con questa ragazza andrà a buon fine oppure no noi non possiamo saperlo, il suggerimento è di chiedersi se si sente pronto per un rapporto maturo dove le apparenze vengano superate da valori e affettività condivisa.

Le faccio tanti cari auguri!

Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Roma

Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Roma

1714 Risposte

2851 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 29650 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18600

psicologi

domande 29650

domande

Risposte 100900

Risposte