Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Da quando siamo finiti a letto, lui si comporta in un modo molto strano

Inviata da Jilly il 30 gen 2017 Terapia di coppia

Circa un mese fa sono finita a letto con il mio ex. Si tratta di un legame che, in un modo o nell'altro, in una forma o nell'altra, va avanti dal 2011. In questi anni non sempre siamo stati legati da qualcosa di "amoroso": ad esempio, c'è stato un periodo in cui credevamo di essere migliori amici, e ci sono stati anche mesi interi di silenzio. (Questo perchè ambedue siamo fidanzati con altri, lui addirittura convive.) Poi, non so come, abbiamo ricominciato a flirtare via messaggio, una cosa tira l'altra, ed ecco che negli ultimi tempi abbiamo messo in piedi una specie di "amicizia di letto". Abbiamo fatto preliminari per due volte e, come dicevo nella domanda, poco tempo fa siamo arrivati al tradimento completo. A questo proposito, vorrei dire che le prime due volte lui non aveva alcuna intenzione di fare l'amore con me ("sai che non possiamo"), mentre l'ultima volta mi ha detto più o meno testuali parole: "Voglio fare l'amore con te. Ci ho pensato molto, e ho capito che sarebbe una cosa bellissima. Se siamo qui dopo tanti anni e se insieme siamo felici, è giusto così". La cosa in sè ha fatto pena a dir poco, nel senso che lui soffre, credo, di eiaculazione precoce ed impotenza in combo. Nonostante questo, lui ha detto che era stato molto bello e che avrebbe serbato questa cosa per sempre. La sera stessa mi ha scritto delle cose poetiche, ma io l'ho stroncato dicendo che era stato semplicemente un grandissimo errore. Lui ha detto che non condivideva la mia opinione, ma che l'accettava. Dopo questo scambio, per circa due settimana mi ha contattato o mi ha risposto in maniera sprezzante, quasi con odio. Poi si è rifatto sentire quando ho cambiato l'immagine di profilo, mettendo una ragazza che accarezzava un micio. Alla mattina mi ha chiesto se mi piacessero i mici e alla mia risposta affermativa non ha controbattuto niente fino alla sera, quando mi scrive: "Sai, io ho la pancia da micetto". In questi ultimi due giorni mi ha riscritto a notte inoltrata per sapere cosa stessi facendo e se dormissi, per sapere come stessi. Tronca le conversazioni a metà, dopo pochi messaggi, e questa è una cosa molto insolita per lui. Non c'è alcun riferimento a quanto successo, non ci sono gesti di affetto particolari, solo il tentativo di contattarmi e poi sparire dopo pochi sms. Secondo voi, che senso ha il suo tipo di comportamento? Cosa gli passa per la testa?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Jilly,
quello che è sicuro è che entrambi, avendo voglia di tradire i rispettivi partners, portate avanti rispettivamente una relazione di coppia fallimentare e, d'altra parte, ritrovarvi insieme per fare solo sporadicamente sesso, spiega come anche la vostra ex-relazione sia stata ugualmente fallimentare.
Il suggerimento è di farvi aiutare singolarmente da un esperto psicoterapeuta a comprendere cosa vi manca per poter instaurare una relazione sentimentale significativa e pienamente gratificante.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6571 Risposte

18390 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno, ricreando un momento di intimità così forte avete modificato gli equilibri che hanno a che vedere con il vostro rapporto e con i vostri partner. Probabilmente il suo ex sta manifestando con il comportamento una serie di dubbi e incertezze che nn riescono a trovare voce. Sicuramente la cosa migliore sarebbe affrontare insieme la questione così da comprendere che direzione dare al vostro rapporto e rendere espliciti una serie di cose non dette. Resto a disposizione per qualsiasi chiarimento.

Dott. Daniele Regini Psicologo a Albano Laziale

134 Risposte

69 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Probabilmente si è interrotto il filo comunicativo che vi univa ed ora lui non sa come recuperare la vecchia posizione: quella fatta di sorpresa, ambiguità, aspettativa e immaginazione. C'è una bella differenza tra una relazione amicale ed una sessuale: forse sarebbe meglio chiarirvi, nel bene o nel male.

dott.ssa Maria Giusy Nigro Psicologo a Roma

5 Risposte

5 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 20100 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15500

psicologi

domande 20100

domande

Risposte 77900

Risposte