La mia relazione non va bene

Inviata da Free · 29 apr 2022 Terapia di coppia

Salve, ho 37 anni e dopo 5 anni di relazione la mia compagna ha deciso di lasciarmi di punto in bianco. Si è trasferita fuori città, in questi mesi sono stato sempre presente almeno due volte al mese dove la raggiugnevo, in tt questo tempo,6 mesi per l’esattezza, ho fatto di tutto per trasferirmi lì anche io e quindi sono stato in attesa di una chiamata di lavoro senza però lasciare il mio attuale per evitare di trovarmi senza. Dopo avermi chiesto certezze sul mio trasferimento li, perché la distanza ci ha messo un po’ in crisi, gli ho fissato una data precisa addirittura con la consapevolezza lasciare anche il lavoro per Lei, da questo momento preciso lei cambia completamente il suo pensiero dicendomi che si è abituata ad un tipo di vita senza di me e addirittura nn essere sicura dei sentimenti, in tt ciò in appena 15/20 giorni. Può essere che una persona che ti chiede insistentemente di trasferirti li in 15 giorni nn ti ama più ??? Posso pensare che ha qualcuno intorno ??? Grazie

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 30 APR 2022

Buongiorno, da questo Suo messaggio emerge in modo chiaro tutta la Sua sofferenza e il senso di smarrimento. Spesso, soprattutto in una relazione affettiva, ci ritroviamo a non comprendere a pieno quello che accade nell'altra persona e di conseguenza le sue scelte. Nonostante tutti gli sforzi per capire, dialogare e confrontarsi. Questo può verificarsi per svariati motivi: non sempre l'altro è in grado di comprendere fino in fondo quello che sta provando, probabilmente sta attraversando una fase di elaborazione di suoi vissuti personali che ancora non è in grado di mettere a parole e che siano per noi ''comprensibili''; a volte, di fronte a situazioni particolari e scelte di vita importanti, i due punti di vista sono così diversi che risulta difficile comprendersi fino in fondo; altre volte le emozioni che l'altro sta sperimentando impediscono di fare chiarezza prima di tutto in se stesso e, di conseguenza, di rendere chiari e ''decifrabili'' (ai nostri occhi) i suoi comportamenti e le sue scelte. Insomma, spesso nelle relazioni l' Altro è un mistero, anche quando lo riteniamo impossibile dopo anni di stretta conoscenza. La cosa importante per Lei, in questo momento, è ritrovare una serenità e lavorare su se stesso. Spostare l'attenzione e le energie dai tentativi (a volte invani) di comprendere l'altra persona alla prova più grande e più importante di tutte: concentrarsi su di sé, scoprirsi e ritrovarsi; questo potrà darle molte più risposte di quelle che in questo momento sta cercando.

Dott.ssa Isabella Barbon Psicologo a Verona

5 Risposte

13 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 MAG 2022

Gentile Free,
a mio avviso, il punto più importante da capire è per quale motivo dopo 5 anni di relazione la sua compagna ha deciso di trasferirsi in un'altra città e quindi di allontanarsi da lei.
E' evidente che la crisi non è stata successiva alla distanza per il trasferimento ma era già in atto da prima e probabilmente non è stata adeguatamente riconosciuta e affrontata.
Pertanto, nonostante la richiesta della sua compagna, non è affatto certo che il suo possibile trasferimento per trovare lavoro nella stessa città fosse un modo sicuro di recuperare la relazione; anzi il suo fissare e comunicare una data finale rafforzando la decisione di trasferirsi indipendentemente dal lavoro in tempi presumibilmente brevi, ha rappresentato una complicazione anzichè una facilitazione costringendo la sua ex a bloccare le sue aspettative di poter tornare insieme col dirle di non essere più sicura dei suoi sentimenti.
Aderendo a questa lettura interpretativa, le dinamiche sembrano più comprensibili.
La invito comunque ad intraprendere un percorso di psicoterapia per elaborare la delusione relativa a questi eventi.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

8034 Risposte

22065 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 MAG 2022

Buongiorno Free
gli sforzi che lei ha fatto sono notevoli ed è stato molto saggio a non lasciare il suo attuale lavoro mentre ne cercava un altro. non ritengo probabile che la sua compagna abbia cambiato idea negli ultimi 20 giorni. probabilmente si sarà resa conto di di ciò molto prima ma non le era del tutto chiaro o temeva di dirlo facendo anche leva sul fatto che il vostro riavvicinamento non era imminente. non è così automatico che ci sia qualcun'altro. fare supposizioni e rimuginare sulle motivazioni non esplicitate può essere comunque solo inutile e dispendioso.
la fine di una relazione fa soffrire e sarà dura per un po'. può essere occasione per concentrarsi su sé stessi e trovare nuove prospettive e obiettivi.
Cordialmente
Dott. Sommi Lorenzo

Dott. Lorenzo Sommi Psicologo a Sarzana

12 Risposte

8 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 MAG 2022

Caro Free, certamente é difficile che una persona cambi in 15 gg .. forse la cosa e' andata esaurendosi nei mesi e magari cerano già prima piccoli segnali che , a volte, non vogliamo vedere.
Bisognerebbe capire anche perchè lei si è trasferita mesi fa. Dentro di noi ci sono tante parti che a volte sono contraddittorie e che minano la relazione di coppia. Non sappiamo se ci sia qualcuno intorno... forse quello che conviene è che lei chieda alla sua ex compagna un incontro per parlare apertamente, stando con quello che c'è, anche solo per capire e crescere.
Rimango a disposizione per qualsiasi cosa.
silvia chiavacci

Dott.ssa Silvia Chiavacci Psicologo a Firenze

43 Risposte

18 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 MAG 2022

Credo che faccia poca differenza se il motivo del mutamento dei sentimenti sia dovuto alla lontananza o ad un flirt con un altro uomo, se non dal punto di vista dell'orgoglio. Il punto è che la sua compagna le ha detto che nutre dei dubbi sui suoi sentimenti nei suoi confronti. Potrebbe essere tanto che si è disillusa in questi 6 mesi e pensa che lei non voglia trasferirsi, tanto che in questo tempo ha conosciuto qualcun altro.
Le consiglio di ascoltare i suoi sentimenti e capire se vuole fare di tutto per recuperare il rapporto con questa donna oppure se ritiene che non valga la pena di rischiare di trasferirsi anche lei per scoprire che è troppo tardi o che la relazione sta finendo a prescindere.

Dott. Lelio Bizzarri Psicologo a Roma

154 Risposte

88 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 MAG 2022

Gentile Free,

le relazioni sono una questione da sempre complessa e imprevedibile. Le separazioni, le distanze e gli avvicinamenti vengono considerati eventi che possono attivare risposte stressanti le quali possono tradursi, di conseguenza, in transizioni e cambiamenti, anche inaspettati. Tutto questo è reso ancora più difficile da quelli che definiamo come meccanismi di coppia. Anche in questo caso, è necessario recuperare una prospettiva soggettiva, che possa dare luce e, con il tempo, chiarire ciò che adesso è solo un evento dirompente, che sta sconvolgendo un equilibrio precedentemente stabilito.

Dott. Francesco Marchini Psicologo a Roma

11 Risposte

2 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

30 APR 2022

Buongiorno.
La distanza può farci desiderare di più la persona amata oppure può farci comprendere che, tutto sommato, anche da soli stiamo bene. Il fatto che la decisione sia cambiata in un così breve lasso di tempo credo debba essere spiegato dalla Sua compagna. Consiglio quindi un confronto diretto e sereno con lei per capire cos'è accaduto.
Cordiali saluti
Dott.ssa Monica Diamantini

Dott.ssa Monica Diamantini Psicologo a Ravenna

19 Risposte

3 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

30 APR 2022

Buon pomeriggio.
Immagino il senso di smarrimento e incredulità che stia vivendo in questo momento.
Non è facile rispondere alla sua domanda in quanto potrebbero essere tante le ragioni dietro il comportamento della sua compagna.
Sicuramente una relazione a distanza non è facile da gestire, ma da quanto mi sembra di capire, questa situazione è durata solo 6 mesi. Potrebbe pensare di concedervi del tempo per capire insieme se volete affrontare questa "crisi", considerando i 5 anni di relazione.
Una psicoterapia di coppia, anche on line, potrebbe aiutarvi a fare chiarezza e a comprendere le motivazioni e i desideri di ciascuno.
Restando a disposizione, le auguro una buona giornata.
Dott.ssa Rosa Leone

Dottoressa Rosa Leone Psicologo a Valenzano

8 Risposte

2 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

30 APR 2022

Purtroppo le relazioni a distanza non sempre reggono. Certo che una relazione di 5 anni dovrebbe possedere le basi per superare problemi e intoppi che si presentino ma ogni rapporto possiede le proprie dinamiche.
Le consiglio di chiedere spiegazioni e soprattutto sincerità. Dopo 5 anni di relazione glielo deve.
Resto a disposizione
Dott.ssa Lorena Tosi

Dott.ssa Lorena Tosi Psicologo a Seveso

11 Risposte

7 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

30 APR 2022

Gentile utente,

molto probabilmente il trasferimento della sua ragazza e la distanza di questi mesi hanno fatto venir fuori delle criticità della relazione già preesistenti che molto probabilmente lei non vedeva e la sua compagna si. Potrebbe esser accaduto che i desideri, i sogni e le aspettative di uno hanno cominciato a non coincidere con quelle dell altro generando una frattura importante delle relazione ad oggi irreversibile. Nel caso dovesse star molto male per la fine delle relazione e sentisse l'esigenza di esser supportato in questa fase cosi delicata della sua vita non esiti a contattarci.

Cordiali Saluti
Studio Associato Dott. Ferrara Dott.ssa Simeoli

Dott. Ferrara Dott.ssa Simeoli Psicologo a Quarto

573 Risposte

298 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

30 APR 2022

Caro Free, le relazioni non sono sempre facili e i cambiamenti possono spaventare anche dopo anni di relazione. Non necessariamente la sua compagna avrà intorno qualcuno, i motivi della sua scelta possono essere tanti. Mi sembra di capire che la sua compagna ha vissuti dei cambiamenti importanti, come il trasferirsi in un'altra città. Quindi i motivi possono essere vari, servirebbero più elementi per comprendere al meglio questa sua situazione, magari all'interno di un percorso psicologico, anche insieme.
Resto a disposizione anche online.
Un caro saluto,
Dott.ssa Sara Manzoni

Dott.ssa Sara Manzoni Psicologo a Treviglio

331 Risposte

127 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 33900 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 20250

psicologi

domande 33900

domande

Risposte 115750

Risposte