Da molti mesi mi sembra di non aver più controllo del mio umore.

Inviata da gaia1234 · 14 apr 2021

Salve dottori, sono una ragazza di 22 anni e ho una vita 'normale' vado all'università, ho un ragazzo e degli amici. E' da qualche mese a questa parte che mi sto accorgendo di avere sbalzi d'umore repentini che non dipendono da nessun fatto particolare, almeno credo. Ad esempio magari passano due settimane in cui mi sento realizzata nella vita, sono felice del mio percorso, dei miei affetti, mi sento veramente 'euforica' e capace, ma poi capita che un giorno mi sveglio e sin dalla mattina inizio a provare ansia, un nervoso molto forte, tristezza, voglia di 'farmi male' per sfogare questa frustrazione che sento dentro di me e che non ha effettivamente una motivazione. Inoltre inizio per esempio anche ad arrabbiarmi con il mio ragazzo, per motivi futili (inizio per esempio ad essere gelosa se esce con i suoi amici, cosa che in realtà io non sono mai) e in tutto questo mi sento come se fossi dentro una bolla, sento una strana sensazione di vuoto al petto ed è come se la mia testa non fosse in grado di ragionare e di capire che sto effettivamente sbagliando, è appunto come stare dentro ad una bolla che mi separa dalla realtà (non so ben spiegarlo a parole).
Sono passati un pò di mesi e queste sensazioni ritornano sempre, specialmente nel momento in cui penso di stare finalmente bene e di essere in pace con me stessa. Vorrei capire di cosa si tratta... io ci sto molto male perché ogni volta, dopo queste "crisi", mi rendo conto di aver fatto male alle altre persone e mi sento in colpa e vorrei sparire e ho paura di allontanare tutti da me con questi cambi di umore improvvisi.
Ringrazio veramente chiunque saprà darmi una risposta.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 15 APR 2021

Cara Gaia,
immagino quanto possa essere difficile convivere con questa sensazione spesso così difficile da gestire.
Sarebbe utile comprendere cosa intende per sbalzi di umore e quando si verificano oltre che con che intensità e frequenza. A tal proposito le consiglio di iniziare a scrivere un diario in cui riporti quotidianamente le sue emozioni, pensieri e comportamenti e soprattutto in che momento o situazione si verificano così da avere un quadro più chiaro del suo andamento di umore.
Rispetto alla sua sensazione di sentirsi in una "bolla" mi viene da pensare possa trattarsi di un meccanismo di difesa chiamato Dissociazione che mettiamo in atto in modo autoprotettivo (e inconsapevole) quando vogliamo proteggerci da una realtà difficile o angosciante. Spesso durante questi episodi si perde l'adesione alla realtà e di conseguenza anche il controllo di se stessi.
Vagli la possibilità di affidarsi ad un professionista che possa guidarla per un intervento di sostegno nell'affrontare questo momento delicato oltre che le aree inesplorate del sè; potrebbe sorprendersi nel ritrovare una nuova prospettiva di benessere che tanto merita.
Resto a disposizione e le auguro il meglio,
Dott.ssa Monteleone (disponibile per terapia online).

Dott.ssa Monteleone Maria Alessia Psicologo a Palo del Colle

148 Risposte

99 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 APR 2021

Cara Gaia,

le consiglio di rivolgersi a un professionista che la possa supportare in relazione ai suoi sbalzi d'umore uniti a episodi dissociativi che lei sta effettivamente sperimentando, in base alla descrizione della "bolla" che la separa dalla realtà e "la sensazione di vuoto".
Invece di "farsi del male", poter avere uno spazio che la possa aiutare a comprendere l'origine del problema, le potrà far scorgere differenti punti di vista in relazione al suo contesto familiare, amicale, universitario e sentimentale.
Rimango a sua disposizione per qualsiasi approfondimento.

Dott.ssa Francesca Orefice Psicologo a Bologna

304 Risposte

111 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 APR 2021

Salve gentile Gaia. Capisco come non debba essere facile e mi sento di accogliere ciò che condivide con noi. Per capire cosa le stia succedendo la cosa migliore da fare sarebbe quella di affidarsi ad un percorso psicologico che potrebbe esserle veramente utile in primo luogo a raggiungere delle consapevolezze in merito al disagio che sta attraversando e, in secondo luogo, a capire come gestirlo ed affrontarlo, considerando le tutte le sue risorse. Sarebbero davvero molti i fattori da approfondire per fare un quadro della situazione, sia a livello sintomatologico, sia per cio che riguarda il suo funzionamento. Si affidi e si conceda il tempo per lavorare su se stessa. Rimango a disposizione anche in privato se dovesse averne bisogno. Cordiali Saluti, Dott.ssa Laura Paniccià

Dott.ssa. Laura Paniccià Psicologo a Porto Sant'Elpidio

103 Risposte

41 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 APR 2021

Carissima Gaia,
Le consiglio di rivolgersi a un professionista per comprendere a cosa siano dovuti i suoi sbalzi umorali.
Le consiglio di rivolgersi a un medico psichiatra con cui valutare i possibili rimedi, tra cui la psicoterapia.

Cordialmente

Luciana Maniaci Bocchiardo

Dott.ssa Luciana Maniaci Bocchiardo Psicologo a Milano

26 Risposte

9 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

14 APR 2021

Salve, mi dispiace per la situazione espressa. Potrebbe essere importante avviare un percorso psicologico in cui indagare e riflettere sulle origini e le cause di tale disagio, oltre che esserle di supporto e utile a costruire una maggiore consapevolezza dei propri vissuti emotivi individuando le risorse a sua disposizione.
Cordialmente,
Dott.ssa F.M.

Dott.ssa Francesca Moscetta Psicologo a Roma

100 Risposte

41 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

14 APR 2021

Carissima, I fattori che causano ciò che prova possono essere molteplici. Sarebbe necessario approfondire e analizzare la Sua situazione e la Sua storia di vita per comprendere, elaborare e riparare i vissuti che vive oggi, per trovare un equilibrio, per stare bene con se stessa e l'ambiente esterno.
Si rivolga quindi ad uno psicologo per affrontare e superare questo malessere.
Buona fortuna.
Dr.ssa Amanda D'Ambra

Dr.ssa Amanda D'Ambra Psicologo a Torino

1568 Risposte

844 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28400 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18200

psicologi

domande 28400

domande

Risposte 97500

Risposte