curare l'ansia

Inviata da danilo rossi · 11 feb 2019 Ansia

salve
la contatto perchè vorrei informazioni riguardo la terapia cognitivo comportamentale.

ho 28 anni e soffro di ansia da svariato tempo dopo un attacco di panico, dal 2012 sono in cura con 10 gocce di depas e 5 di elopram , in questi anni di cura (a dire dello psichiatra leggera) mi sono trovato bene ed ho svolto una vita normale anche comunque avevo un po di agitazione in caso di lungo viaggio ed aumentavo le gocce di depas.
pensavo che andasse tutto bene ma circa un mese fa ho avuto una ricaduta con un forte aumento di ansia ed ora predo 15 gocce di depas 2 volte al dì , 2 pasticche di lexotan da 1,5 due volte al di e 7 gocce di elopram.

visto questa ricaduta ho pensato forse fosse giusto affiancare ai farmaci la terapia cognitivo comportamentale di cui ho letto molto bene su internet .

le domande che vorrei farle sono:
- la terapia cognitivo comportamentale può essere indicata nel mio caso?
- ho letto che s tratta di una terapia relativamente breve,(so che non può fare una diagnosi per email), ma vorrei chiederle solitamente di quante sedute potrei avere bisogno e quanti mesi dura circa questo tipo di trattamento.
- visto che finora mi sono trovato bene con i consigli dello psichiatra, posso continuare il trattamento farmacologico anche durante la terapia?
- ho letto che in questa terapia si fa utilizzo di "compiti a casa" potrebbe farmi degli esempi per capire meglio visto che non ho trovato risposte in rete?
- potrebbe dirmi solitamente come si svolgono gli incontri (una volta a settimana, 2 volte a settimana, 1 volta ogni due settimane...) immagino che ogni paziente è un caso a se, ma mi piacerebbe capire come si svolgono nella media dei casi, cosi da poter valutare la compatibilità con il mio lavoro.

spero di non essermi dilungato troppo e di non averle rubato troppo tempo.
in attesa di una sua risposta porgo cordiali saluti

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 14 FEB 2019

Gentile Danilo,

sembra che lei volesse rivolgersi ad una persona in particolare, in tal caso ha sbagliato inviando il suo messaggio nel forum in cui ripondono tutti gli psicologi.
In caso contrario essendo io una psicoterapeuta cognitivo-comportamentale posso darle tutte le risposte.
Il tempo della psicoterapia non è prevedibile a priori ma di solito si colloca in un periodo di trattamento che va da 6 mesi a due anni.
Solitamente le sedute durano cinqua minuti e sono a cadenza settimanale.
I compiti sono piccole attività da svolgere tra una seduta e l'altra come compilare dei test, monitorare dei pensieri o fare dei piccoli esercizi pratici, comunque sono misurati alle sue esigenze attuali.
La terapia farmacologica può essere combinata alla psicoterapia e questo va valutato a seconda delle esigenze individuali.
La terapia cognitivo-comportamentale è quella che prevede la più alta percentuale di successi terapeutici nei disturbi d'ansia.

Rimango a disposizione per qualsiasi chiarimento.
Mi scriva pure privatamente.

Cordiali Saluti,

Dott.ssa Silvia Picazio

Dott.ssa Silvia Picazio Psicologo a Roma

342 Risposte

130 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

12 FEB 2019

Gentile Danilo, la terapia cognitivo-comportamentale è sempre molto utile nei disturbi d'ansia. E' compatibile con qualunque trattamento farmacologico. In genere è prevista una seduta alla settimana. Gli esercizi a casa possono essere i più svariati. Ma nel suo caso sarebbe importante che il/la terapeuta le insegnassero una tecnica di rilassamento allo scopo di imparare ad avere un maggior controllo sulla sua mente e anche di riuscire a raggiungere una certa calma nelle situazioni stressanti. Molto utile anche la tecnica chiamata MINDFULNESS in uso nelle terapie di ultima generazione. Ci sono gruppi per apprenderla nelle principali città. Cerchi in rete e vedrà che troverà facilmente. Infine: personalmente, più che lasciare che il paziente aumenti i dosaggi, mi aiuto con alcuni prodotti naturali come magnesio, melatonina, valeriana ed altre erbe a dose piena per ridurre l'ansia. In generale la terapia CBT è di durata media: qualche decina di sedute, sei mesi/un anno di terapia Un cordiale saluto.
dr. Leopoldo Tacchini

Dott. Leopoldo Tacchini Psicologo a Firenze

1011 Risposte

425 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Ansia

Vedere più psicologi specializzati in Ansia

Altre domande su Ansia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 30050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18850

psicologi

domande 30050

domande

Risposte 102450

Risposte