Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Critica alla psicanalisi

Inviata da Marco Privacy il 30 ago 2016 Psicoanalisi

Ho deciso di farmi una chiacchierata con un Teologo Domenicano.Io credo che quello che avevo trovato innovativo,enorme e incredibilmente coerente per togliermi l'angoscia,di fatto sia una enorme eresia.La psicanalisi poggia sullo gnosticismo.Sno andato a verificare Freud e Jung dove sono andati ad acculturarsi.Stessa cosa per Gurdjeff e per gli eredi della PNL.Di fatto e' paganesimo malcelato.Il Problema che non torna e' il Male e il relativismo dell'Individuo ridotto ad una Introiezione.L'Io di fatto e' un ponte di xontatto,l'Inconscio e' una pulsione e il Super Io un Ente interiorizzato custode di un Ideale.L'Immaterialita' pare sia un fatto sostanziale.Tutto sommato e' cme dire che non esisti esistendo.La gnostica pre cristiana diceva 2000 anni fa le stesse xose della Psicanalisi.Potete verificare di persona le favolette junghiane da dve provengono.Il Male sexondo la Psicanalisi e' assenza di Bene e di un Oggetto Buono Interiorizzato.Quel seno cattivo e quel Male nn e' Mio e lo proietto fuori.Si ma cosa e' quel Male?E' Male legato ad un Oggetto ma non spiega xosa e' quella emozione e quella esperienza.E' intellettualismo.Lo stesso Naranjo xhe mi sembrava altissimo ora mi sembra piccolissimo.Dietro questo modello c'e' una eresia di fondo:l'Uomo e' un semiDio,che ha il Trascendente dentro di Se.L'Impostazione e' Platonica ed e' confermata dalla onnipresente figura Massonica nella costruzione del modello fantasmatico psicoanalitico.Il Male e' Male e basta.Destrudo e Thanatos sono male e sono loro a produrre Sottomissione e o Depressione.Quello e' Male e si combatte,Punto.Il Principio di Eros e' un Falso.Se fosse xosi' Dio sarebbe Manicheo.In realta' e' nel Silenzio di Se stessi che si riscopre un Dio xhe non puo' essere amato ne pensato ma che so che e' in Me ed evocato per affrontare il Male da Oggetto.Cioe' Dio e' Oltre la Materia non puo' confondersi con Essa.E' sostanziale questo xonxetto perxhe' la Pace interiore non e' una condizione raggiungibile dall'Umano ma evocabile ripensando al Divino altrimenti si finisce nel Manicheismo Freudiano o nello Gnosticismo Pagano di Jung.Freud professa un capovolgimento dell'Etica con la scusa dell'Inconscio.In termini clinici mi fa propendere per dire xhe quella che era Angoscia o paura della Frammentazione era il Terrore di sbagliare rispetto a xosa mi e' stato inquadrato come giusto.Non sempre il Cuore porta al Giusto e spesso la durezza verso se Stessi,la Cacciata dal Paradiso ha senso.Il simbolismo junghiano lo bollo come figlio di una gnostica pagana pre cristiana che porta ad un irrigidimento dell'Umano a SemiDio.Per un Buddista l'Infinito e' raggiungibile qui ed ora con la contemplazione,per un Cristiano No.Se ci arrivo xon la metodica di Assagioli,mi elevo e mistico cosa sono,mi dirigo verso un Falso che chiamo Transpersonale cioe' mi trasformo in Dio,in Vita,con l'astrazione o elevazione del Se.Questo esercizio spirituale va bene ma e' pericoloso perche' porta a percepire la Materia come un Male e a recuperare il concetto del Demiurgo e a ridefinirsi semiDio.Dalla mia angolazione,io ho studiato tutti gli psicologi piu' rappresentativi e posso dire xhe le premesse e i postulati provengono da culture egiziane. Sono due le grandi scuole da cui hanno appreso i Padri piu' famosi e sono loro ad aver creato su presupposti pericolosissimi una cosa pericolosissima ma potenzialmente utile xhe xhiamo psicanalisi.Tutto si gioca a mio avviso su due ordini di cose:essere visti emotivamente ed accettare l'Ordine dall'Alto,apparentemente ingiusto.La Massoneria pare abbia influito in modo molto rilevante su questa scienza gnostica che propone errori teologali molto significativi.Dietro i presupposti della psicanalisi c'e' un pericoloso Nulla.La Cognitiva almeno ha il pregio di linitarsi al verificabile e alla Mente per xui nn risolve molto sexondo me ma non entra nemmeno in questo ginepraio pagano nichilista.In conclusione serve la Psicanalisi?La risposta e' si solo dopo averla fatta a pezzi da capo a piede senza lasciar traccia dentro di Se e dimenticandola come una esperienza o un Viaggio molto duro la xui Meta non e' quella promessa per una evidenza:Non esiste.Stavolta e' l'ultimo msg xhe vi invio.Riflettete sulle basi su cui poggia la psicanalisi. Sui Vostri Padri e verificherete xhe ci sono una marea di errori xhe vengono dalla gnostica pre cristiana.Non sono un religioso,mi sa di ossessivo ma sono uno spirituale e accetto il mio Limite di Umano.Se ci arrivo,faccio xome Jung.Mi sostituisco a semiDio.Si trova e' coerente e congruo ma porta fuori strada,si finisce nella dimensione egiziana del proprio Se.Nn va bene.Tutto qua.Buon lavoro e spero di nn avervi annoiato troppo nel mio Viaggio della Mente.Ciao.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Caro Franco,
benchè tu ci fornisca spesso interessanti spunti di riflessione filosofica, ti ricordo che noi non siamo filosofi ma psicoterapeuti e in quanto tali la nostra preparazione e formazione non è prettamente filosofica e d'altra parte raramente ci ritroviamo a dover aiutare pazienti afflitti da angosce esistenziali ma molto più frequentemente quelli afflitti da angosce legate a traumi psicologici, conflitti interpersonali (per lo più familiari) incrociati con conflitti intrapsichici (senso di colpa, senso di inferiorità, bassa autostima etc.).
Quindi, rispondere a domande del tipo cos'è il Male, da chi proviene, se è da identificare nella Destrudo/Thanatos di freudiana memoria o è prodotto irriducibilmente dalla Società e dalla distruttività umana, o domande del tipo cos'è la Vita, cos'è la Realtà e se ha un senso oppure tutto è Nichilismo e via dicendo, sono domande filosofiche di cui il Terapeuta non si occupa e preoccupa molto avendo più a cuore il benessere del paziente che in genere (tranne casi eccezionali) prescinde da questioni filosofiche.
In ogni caso, nella tua critica alla psicoanalisi non condivido il fatto che l'hai paragonata ad un ginepraio pagano nichilista dietro cui vi è un pericoloso Nulla.
Il tuo giudizio mi sembra troppo severo e negativo perchè in fondo la Psicoanalisi è solo un tipo di psicoterapia che, almeno nella visione freudiana ortodossa, mira alla ricostruzione della personalità attraverso il superamento della nevrosi di transfert e la ricognizione delle istanze inconsce con progressiva maturazione emotiva resa possibile dalla acquisita migliore conoscenza di sè.
Un cordiale saluto.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6600 Risposte

18484 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Franco,
grazie ancora una volta per aver condiviso i suoi pensieri e i suoi approfondimenti. Seguiró il suo consiglio e andró a leggere e ad approfondire ulteriormente anche io da dove hanno preso spunto i grandi padri della Psicoanalisi e su quali basi e studi precedenti essa si regge.
Alla domanda se serva o no la Psicoanalisi, personalmente rispondo: nella misura in cui la Psicoanalisi genera cambiamenti positivi, miglioramenti, conoscenza di se stesso a chi si avvicina e fa un lavoro attraverso essa, significa che serve ed è utile. Nello stabilire se un trattamento è efficace o no, il mio modo di rifletterci e trarre conclusioni è quello di utilizzare dei criteri pragmatici: le è stata utile? ha creato in lei cambiamenti positivi della sua vita? Se la risposta a queste domande è sí, allora per me la Psicoanalisi è utile. Detto ció, se lei ritiene che per sentirla utile è necessario prima farla a pezzi, rispetto il suo punto di vista. Ognuno trae le conclusioni che ritiene piú plausibili per se stesso e per il suo modo di dare significato a se stesso e a ció che lo circonda.
Le auguro tutto il meglio e di nuovo in bocca al lupo per il suo percorso.

Cordiali saluti,
dott.ssa Elisa Canossa, psicologa psicoterapeuta

Dott.ssa Elisa Canossa - Studio di psicologia e psicoterapia Psicologo a Sustinente

712 Risposte

2124 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Psicoanalisi

Vedere più psicologi specializzati in Psicoanalisi

Altre domande su Psicoanalisi

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19250 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15550

psicologi

domande 19250

domande

Risposte 78250

Risposte