Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Crisi di pianto sempre più frequenti

Inviata da Chiara il 12 giu 2017 Elaborazione del lutto

Buonasera, sono una ragazza di Roma.
Io ho un problema. Circa 6 mesi fa è venuto a mancare un mio caro parente che consideravo un nonno. Da quel giorno soffro di crisi di pianto sempre più frequenti. All'inizio erano una a settimana circa di una durata massima di 10 minuti. Ora, da circa 2 mesi a questa parte, le crisi di pianto vanno da 1 a 2 volte al giorno di una durata di circa 20 o 30 minuti. Inizio dal nulla, senza un motivo, senza un perché, e comincio a cercare qualche spiegazione, quali la morte di questo parente, i problemi che mio padre ha causato in casa, il divorzio dei miei e cose varie. Ma la parte più "dura" è quando comincio ad avere i sensi di colpa. Ma questi sensi di colpa poi mi portano al pensiero di suicidio. Fisicamente non mi sono ancora procurata nulla, per fortuna, ma psicologicamente sono a pezzi. Secondo voi potrebbe essere una depressione o un'accenno. Cordiali saluti.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Chiara,
La perdita di una persona cara rappresenta sempre un evento traumatico da superare.
L'elaborazione della perdita può richiedere tempo e non sempre si riesce da soli a superare il momento.
Perciò le consiglierei di intraprendere in breve tempo un percorso di sostegno psicologico che la faciliti nella elaborazione del lutto.
I miei migliori auguri
Dott.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2452 Risposte

2066 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Chiara,
In generale la perdita necessita di tempo per essere metabolizzata, se poi la persona che ci ha lasciata era un punto di riferimento le cose si complicano perchè è come se il mondo crollasse e intorno ci fossero solo macerie. Ad oggi non so se sia giusto parlare di depressione, sarebbe importante però che lei riuscisse a ricostruire il mondo a suo piacimento, per far questo nella situazione in cui è le farebbe bene fare qualche colloquio con un collega.
Buona giornata

Dottoressa Rosa Ranieri Psicologo a Bari

68 Risposte

24 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buonasera Chiara,
la perdita di una persona cara porta con sé un periodo di lutto che è caratterizzato da sintomi di tipo depressivo. Il prolungarsi di questo stato e quindi la mancata o insufficiente eleborazione del lutto, può scaturire una depressione. Molte persone di fronte alla perdita di una persona affettivamente significativa hanno difficoltà a riprendersi e quindi a "lasciare andare" giungendo ad uno stato di serena accettazione. La difficoltà più grande in un "addio" è infatti rinunciare non solo ad un affetto, alla presenza di qualcuno, quanto a quella parte di noi che con la persona cara se ne va. In questo processo di elaborazione e recupero di parti frammentate della propria identità da ridefinire la possibilità di esprimere il proprio vissuto e le proprie emozioni con uno psicologo è spesso un aiuto per compiere quel processo di eleborazione e accettazione che il lutto ci chiama necessariamente ad effettuare per continuare a vivere.
Sono a disposizione per altre eventuali informazioni o per un colloquio su Roma. Un caro saluto,
Dr.ssa Ilaria Beltrami Psicologa Clinica Roma

Dr.ssa Ilaria Beltrami Psicologo a Roma

76 Risposte

109 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Chiara,
hai vissuto e stai vivendo situazioni particolari e dolorose. A volte, riusciamo a superare questi momenti da soli con le risorse di cui disponiamo, altre abbiamo bisogno di un aiuto. Rivolgersi a un esperto diventa fondamentale per recuperare serenità e lavorare sui pensieri e gli aspetti che ci causano sofferenza. Se hai bisogno di chiarimenti, resto a disposizione.

Dott.ssa Silvia Rita Bonfitto Psicologo a Roma

5 Risposte

4 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Elaborazione del lutto

Vedere più psicologi specializzati in Elaborazione del lutto

Altre domande su Elaborazione del lutto

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19300 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15550

psicologi

domande 19300

domande

Risposte 78300

Risposte