Crisi da scelta universitaria sbagliata

Inviata da moonvel · 26 gen 2021

Buonasera,
sono una ragazza di 22 da poco laureata alla triennale di Economia Aziendale.
Dopo la maturità (nonostante i mille dubbi dovuti alla forte passione per le materie scientifiche e ad un grande interesse per le lingue straniere) spinta forse dalla curiosità per una disciplina che non avevo avuto mai modo di apprezzare, decisi di iscrivermi ad Economia.
Sin dalle prime settimane mi resi conto che questo percorso non faceva per me, ma un po’ per paura di deludere i miei genitori e un po’ per la difficoltà dovuta all’accettare di aver sbagliato, decisi di stringere i denti e continuare su questa strada. Inutile dire che quella decisione mi ha portato a passare tre anni di inferno, in totale assenza di stimoli e di obiettivi a lungo termine (situazione che mi ha spiazzata moltissimo, considerato che al liceo ho sempre studiato con entusiasmo e motivazione materie anche molto diverse tra loro).
Pur con immensa fatica sono comunque riuscita a concludere questo percorso, al termine del quale mi sono vista completamente spiazzata: l’idea di continuare su questa strada mi terrorizza, ma allo stesso tempo la possibilità di cambiare percorso ‘perdendo’ tre anni e la paura di fallire nuovamente mi bloccano dal prendere qualsiasi tipo di decisione.
Questa situazione di stallo mi sta destabilizzando e privando di serenità e non so più come comportarmi.
Chiedo scusa per lo sfogo e ringrazio in anticipo per le eventuali risposte,
cordiali saluti.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 26 GEN 2021

Buonasera cara, di certo lei è stata molto coraggiosa e determinata nel concludere un percorso in assenza di stimoli e obiettivo, mi domando fino a dove potrebbe arrivare trovando la strada giusta per lei! E' probabile che a lei "basti" riconoscere le sue priorità e le sue passioni prendendo le distanze dalle aspettative di altri. Forse potrebbe essere utile per lei richiedere una consulenza per approfondire la questione che riporta e se avesse bisogno rimango a disposizione,

Un caro saluto,
dr.ssa Elisa Bertilorenzi

Dott.ssa Elisa Bertilorenzi Psicologo a Massa

95 Risposte

82 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 GEN 2021

Carissima, aderire ad un progetto che non sia il nostro per il timore di deludere le aspettative esterne, crea un senso di frustrazione, apatia, fallimento nonché ansia perchè ciò che facciamo non rispecchia ciò che davvero desideriamo. Credo sia importante, quindi, trovare il modo di esprimere quelli che sono i nostri bisogni, le nostre necessità, per sentirci bene e soddisfatti, in piena linea con quello che è il nostro progetto di realizzazione. E' comprensibile aver paura di investire su qualcosa di totalmente nuovo, e fuori dagli schemi fino ad ora portati avanti, ma non è mai troppo tardi intraprendere ciò che ci orienta verso il nostro benessere e la nostra soddisfazione. Consiglierei un percorso di supporto psicologico che La guidi ad una maggiore comprensione di sè, delle risorse che possiede e delle scelte da intraprendere, seguendo ciò che desidera realmente, per stare bene con se stessa, apprendendo a gestire le pressioni che possono arrivare dall'esterno, affinché non La condizionino negativamente.
Le auguro buona fortuna.
Dr.ssa Amanda D'Ambra.

Dr.ssa Amanda D'Ambra Psicologo a Torino

1615 Risposte

870 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 GEN 2021

Buonasera,
due considerazioni:

1- meglio perdere tre anni o gli interi anni a seguire della sua Vita? Se decidesse di cambiare percorso oggi avrà perso solamente quei tre anni di università (che poi non sarebbero persi, ma questo è un altro discorso), se invece decidesse di continuare a percorrere la strada di Economia come si immagina la sua vita futura?
2- Una Laurea non è mai un ostacolo. Anche se non dovrà essere la sua professione arricchirà comunque il suo cv, dimostrando che è stata in grado di conseguire una Laurea (cosa non facile a prescindere dalla passione o meno per la materia scelta) e dimostrando che è una ragazza con coraggio e determinazione (nel caso scegliesse di cambiare strada, non è una scelta facile).

Un breve percorso di psicoterapia può aiutarla veramente.
Resto a disposizione per approfondimenti e chiarimenti.
Dott.ssa Claudia Florea
Psicologa Psicoterapeuta - Viterbo e Online

Psiche ••• Dott.ssa Claudia Florea Psicologo a Viterbo

72 Risposte

32 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 29750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18650

psicologi

domande 29750

domande

Risposte 101200

Risposte